Alimenti ricchi di vitamina B5

La vitamina B5, che è anche riconosciuta come acido pantotenico, è un nutriente essenziale di cui il corpo ha bisogno per il corretto funzionamento dei processi cellulari e per il perfetto mantenimento del grasso nelle cellule. Come ogni vitamina, è importante avere i valori appropriati per non soffrire di alcun tipo di disturbo. Sebbene non sia comune, un eccesso di acido pantotenico potrebbe portare a diversi disturbi della digestione e causare, tra le altre cose, la diarrea. Per questo motivo, la quantità raccomandata da consumare è di 10 mg al giorno e può essere trovata naturalmente in diversi alimenti.

D'altra parte, quando c'è una carenza di vitamina B5 nel corpo appare affaticamento, apatia, irritabilità, crampi muscolari, intorpidimento, parestesia e può portare a una sensibilità molto maggiore all'ipoglicemia o all'insulina.

Se avverti uno dei sintomi specificati, è importante visitare il medico. In molti casi può essere la mancanza di vitamina B5 e, per questo, in ONsalus vogliamo che tu conosca alcuni degli alimenti ricchi di vitamina B5 .

Fegato, perfetto per fornire vitamina B5

Il fegato è un alimento che appartiene al gruppo dei visceri. Una buona quantità di vitamina B5 può essere trovata nel fegato di qualsiasi animale. Tuttavia, quello che offre la più alta percentuale di questo nutriente è il fegato di pollo, che fornisce 8, 3 mg per porzione da 100 grammi, rendendolo un pasto ideale da aggiungere alla dieta quotidiana se hai un deficit di acido pantotenico

D'altra parte, il fegato degli animali, come nelle persone, è responsabile del filtraggio delle tossine nel corpo, quindi potrebbe essere possibile che questo alimento contenga derivati ​​di antibiotici o ormoni che sono stati somministrati all'animale. Per questo motivo, è consigliabile non consumare fegato crudo e, se possibile, cercare sempre il fegato di animali biologici.

Semi di girasole, nutrienti e con molto acido pantotenico

Ogni 100 grammi di semi di girasole ottengono 7, 1 mg di acido pantotenico, quindi è considerata un'altra fonte eccellente se è necessario consumare vitamina B5. Inoltre, è un alimento che può essere consumato molto facilmente, poiché serve come antipasto o come aggiunta a insalate o cibi diversi.

Inoltre, i semi di girasole sono anche ricchi di altri nutrienti essenziali per mantenere il corpo sano come ferro, rame, potassio, magnesio, proteine, acido folico, vitamina E e B1, quindi favoriscono il sistema immunitario, la circolazione, il funzionamento del cervello, tra gli altri.

Pesce, ideale per carenze di vitamina B5

Un altro degli alimenti ricchi di vitamina B5 è il pesce, principalmente salmone dell'Atlantico selvaggio, che offre 1, 9 mg di questo nutriente per 100 grammi . Questo pesce è uno dei più sani perché ha numerosi nutrienti perché è un pesce di coltura dell'Oceano Atlantico e viene nutrito con molte proteine.

Tuttavia, esistono diverse pratiche che possono contaminare la parte dell'oceano in cui si trovano e, in altri casi, le sostanze vengono somministrate prima della vendita per rafforzare la loro resistenza causando la perdita di molte proprietà importanti. Ecco perché dovresti sempre scegliere con cura il pesce che viene consumato .

Funghi, una buona opzione per ingerire acido pantotenico

I funghi, noti anche come funghi, sono altri alimenti ricchi di vitamina B5 che contengono circa 3, 6 mg di acido pantotenico per 100 grammi, principalmente in funghi shiitake cotti. È anche un prodotto con una bassa percentuale di calorie, quindi è l'ideale se si desidera aumentare il livello di vitamina B5 nel corpo ed essere in buona salute evitando affaticamento, irritabilità, crampi muscolari e altri sintomi di questo deficit nutrizionale .

A causa delle loro proprietà, i funghi migliorano anche l'alimentazione, aiutano a controllare il peso, a beneficio della funzione del sistema immunitario e aumentano la quantità di vitamina D nel corpo. D'altra parte, i funghi sono altri alimenti che sono molto facili da includere nella dieta quotidiana, dal momento che può essere l'accompagnamento di cibi diversi, aggiungerli nelle insalate o preparare numerose ricette che lo includono.

Avocado, un alimento ricco di vitamina B5

Un'altra eccellente fonte di acido pantotenico è l'avocado o avocado che offre 1, 5 mg di vitamina B5 per 100 grammi di questo frutto. Questo alimento è ideale per la salute perché contiene molti nutrienti essenziali per il corpo, tra cui calcio, ferro, magnesio, fosforo, zinco, sodio, vitamine C, E, K e quasi tutto il complesso B.

Se senti costante affaticamento, debolezza, intorpidimento e dolore alle estremità del corpo, si consiglia di consumare un avocado al giorno, poiché potresti soffrire della mancanza di vitamina B5.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Alimenti ricchi di vitamina B5, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Alimenti.

Raccomandato

Matico: a cosa serve, proprietà, benefici e controindicazioni
2019
Clinica Beltrán Carrillo
2019
Perché la pelle del pene è più scura
2019