Allodinia: di cosa si tratta, cause e conseguenze

Ci sono numerosi disturbi che le persone sperimentano durante la loro vita e molti di loro possono avere alcune conseguenze. Può accadere che le alterazioni o le lesioni neurologiche che causano un effetto sul corretto funzionamento dei nocicettori, che sono recettori del dolore situati in tutto il corpo, inizino ad attivarsi contro vari stimoli non dolorosi. In altre parole, iniziano a provare un forte disagio con stimoli indolori o talvolta normali che non causano dolore grande o insopportabile. Questa alterazione è nota come allodinia .

I pazienti con allodinia avvertono dolore di fronte a fattori molto comuni come lo sfregamento del vento, l'esposizione al freddo o al calore, il cambio dei vestiti e in quasi tutte le situazioni normali. Oltre alla patologia che causa il dolore cronico è il più sconosciuto, è anche il più difficile da affrontare. In questo articolo di ONsalus ti offriamo molte informazioni sull'allodinia: di cosa si tratta, cause e conseguenze .

Che cos'è l'allodinia?

L'allodinia è considerata un'alterazione che provoca la percezione del dolore o un grande disagio da vari stimoli che non dovrebbero causare quella sensazione. È per questo motivo che la traduzione della parola greca con cui questa patologia è nota è qualcosa di simile a un dolore diverso.

I pazienti con questo disturbo possono provare disagio in situazioni quotidiane come lavarsi i capelli, radersi il viso o persino ricevere carezze. Possono anche provare una forte sensazione di bruciore quando entrano in contatto con oggetti caldi o troppo freddi per ciò che gli altri considerano solo freschi.

Questi dolori possono comparire in qualsiasi parte del corpo e non si fermano al consumo di analgesici, come accade con i dolori subiti da una persona che non ha allodinia. Inoltre, i pazienti con questo disturbo possono provare disagio anche dopo l'interruzione della stimolazione o, persino, i dolori possono essere avvertiti in una zona del corpo diversa da quella stimolata.

D'altra parte, è necessario distinguere tra allodinia e iperalgesia, poiché in quest'ultimo caso vi è una reazione sproporzionata al dolore a qualche fattore doloroso, mentre nel primo caso non vi sono stimoli considerati oggettivamente dolorosi. Allo stesso modo, ci sono diversi tipi di allodinia che saranno dettagliati di seguito.

Alodinia: esempi e tipi

Diversi tipi di allodinia sono classificati in base al tipo di stimolazione che provoca il dolore . La stessa persona può soffrire di diversi tipi di allodinia perché questa separazione non si riferisce all'esistenza di sottotipi differenziati dell'alterazione, ma si riferisce ai sintomi stessi:

  • Allodinia tattile : questa è la manifestazione più classica dell'allodinia, poiché sorgono spiacevoli disagi causati da stimoli tattili come vibrazioni o pressione. In questo tipo ci sono due sottotipi, lo statico che consiste nella risposta prodotta dal corpo contro un singolo stimolo, ad esempio la pressione con le dita o le mani e le dinamiche che si verificano prima della stimolazione ripetuta e leggera, come l'attrito con Un asciugamano o le carezze.
  • Allodinia termica : questo tipo di allodinia si riferisce alle conseguenze causate dal corpo a stimoli caldi o freddi ma, in condizioni normali, non causano alcun disagio. Le persone che soffrono di dolore quando entrano in contatto con l'acqua della doccia rientrano in questa classificazione.
  • Allodinia motoria : i pazienti con allodinia motoria sono quelli in cui si verifica l'alterazione quando i muscoli o le articolazioni si muovono, indipendentemente dalla normale esecuzione delle azioni. Ecco perché le persone che ne soffrono possono avere dolore quando camminano, siedono, si vestono o eseguono qualsiasi azione della vita quotidiana.

Allodinia: cause

L'allodinia è attribuita a una sensibilizzazione dell'organismo, che può verificarsi in un processo correlato al sistema nervoso centrale . Cioè, il disturbo è solitamente attribuito ad alterazioni o lesioni situate nelle terminazioni nervose, cioè nei recettori del dolore sensoriale noti come nocicettori.

Mentre chiunque può soffrire di sensibilità transitoria a causa di determinate condizioni come essere esposto alla luce solare per molte ore, la sensibilizzazione centrale nei pazienti con allodinia è patologica, poiché si verifica a livello del midollo spinale e del tronco cerebrale. Questa alterazione sviluppa un aumento della ricettività dei nocicettori che induce loro a inviare segnali di dolore al sistema nervoso centrale senza essere inibiti da strutture superiori o, allo stesso tempo, interpretati come sensazioni dolorose a stimolazioni che non Lo sono.

Esistono diversi fattori che possono favorire la probabilità di soffrire di allodinia. Tra questi ci sono:

  • obesità
  • Aumento dei livelli di estrogeni, ormoni sessuali femminili
  • Uso del tabacco

Anche se può anche contribuire alla costante esistenza di emicrania o fibromialgia.

Allodinia: fibromialgia e altre conseguenze

A causa delle caratteristiche dell'allodinia, questa condizione è associata a vari disturbi che coinvolgono il sistema nervoso o che sono strettamente correlati alla percezione del dolore. Pertanto, tra le conseguenze più comuni di questa patologia sono:

  • Emicrania cronica : è un mal di testa che riappare costantemente e all'improvviso, che diventa intenso, pulsante e di solito produce altre alterazioni, tra cui la vista e la nausea.
  • Neuropatia periferica : un'affettività si verifica nei nervi del corpo, ad eccezione di quelli del cervello e del midollo spinale, alterando la loro funzione nella trasmissione degli stimoli.
  • Fibromialgia : è un disturbo caratterizzato da dolori muscolari e ipersensibilità nel corpo.
  • Sindrome dolorosa regionale complessa o distrofia simpatica riflessa: spiccano sintomi come pelle molto sensibile e dolore intenso e continuo. La gravità di questa sindrome varia e tende a peggiorare nel tempo.
  • Nevralgia post-erpetica : come suggerisce il nome, consiste in una condizione che comporta dolore intenso e costante in alcuni nervi, oltre ad altri sintomi, dopo che gli affetti hanno sofferto di herpes.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili ad Alodinia: cos'è, cause e conseguenze, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Cervello e nervi.

Raccomandato

Erich Fromm: biografia, teoria e libri
2019
15 caratteristiche di personalità
2019
Sindrome di Tourette negli adulti: cause, sintomi e trattamento
2019