Anoressia sessuale Cause e trattamento

L'anoressia sessuale o l'anafrodisia è caratterizzata non solo dall'inapetenza sessuale, ma dall'odio per la sessualità e tutto ciò che riguarda il sesso, lontano da esso e sono persone ossessionate dall'evitare il sesso. Questi comportamenti possono causare loro cattive relazioni con la coppia in particolare, ma influire anche in altre aree, familiari o sociali o lavorative, ma non sempre. Di solito si verifica in entrambi i sessi, sebbene di solito sia osservato soprattutto negli uomini.

Continua a leggere questo articolo di psicologia online se sei interessato a saperne di più sull'anoressia sessuale. Cause e trattamento

Che cos'è

Patrick J. Carnes è stato uno dei pionieri nella diagnosi di questo disturbo, che lo definisce come "uno stato ossessivo in cui il compito fisico, emotivo e mentale di evitare il sesso domina la vita di qualcuno". Ha scritto il libro "Anoressia sessuale: come superare la paura della sessualità", concentrandosi sul fatto che i pazienti tendono ad avere paura dei rapporti sessuali, rifiutando completamente i rapporti sessuali con altre persone, anche con se stessi.

La persona rifiuta di fare sesso, in particolare con la penetrazione, ostacolando l'intimità con la coppia e anche il contatto emotivo. La mancanza di comunicazione, interesse o semplicemente la modestia, la vergogna o la paura che possono suscitarti possono condurti a stati insoliti, con costante apatia, negatività, introversione e, naturalmente, rifiuto dell'intimità.

Naturalmente, una persona che soffre di anoressia sessuale non deve soffrirne in altri aspetti della sua vita, poiché può essere perfettamente normale con la famiglia, gli amici e altri tipi di relazioni. Puoi andare perfettamente a mangiare in un ristorante, uscire con gli amici, fare una vita normalizzata, fatta eccezione per la parte sessuale, sia dal tuo riconoscimento personale del tuo piacere sessuale, negatività al piacere, sia individualmente che condiviso .

Inoltre, non sentirsi attratti da nessuna persona, non voler fare sesso per motivi di salute, aver smesso di sentirsi attratti dall'attuale o precedente partner di amore sessuale, non implica l'anoressia sessuale. Solo se provoca stress alla persona, è considerato un disturbo, perché se non lo è, non è l'anoressia.

Cause e caratteristiche delle persone con anoressia sessuale

Sono persone molto esigenti, ossessive e perfezioniste con se stesse e con gli altri. È possibile che abbiano subito abusi sessuali nell'infanzia o negli adulti, o siano stati vittime di maltrattamenti e / o violenza di genere, nonché di famiglie ostili, con immagini di dipendenza o comportamenti autodistruttivi.

Un'educazione molto rigorosa sulla sessualità, sia scolastica, culturale, religiosa o della stessa famiglia, è ciò che di solito determina l'anoressia sessuale nelle persone di entrambi i sessi. Biologicamente, è possibile che le cause siano di origine biologica, come basso livello di testosterone (in entrambi i sessi), bassi livelli di estrogeni, ipotiroidismo, bassi livelli di prolattina ormonale, fratture del pene, disturbi dello sperma, ecc. Alcuni interventi chirurgici Dolore genitale o altre regioni del corpo, interventi chirurgici al seno, menopausa e alcuni disturbi sessuali come erezione e disturbi vaginismici, possono essere cause di anoressia sessuale, nonché alcuni disturbi mentali, come disturbo ossessivo compulsivo, anoressia nervosa, Disturbo bipolare e disturbo depressivo, tra gli altri, oltre a comportamenti autodistruttivi. Anche un eccesso di stress, la mancanza di rilascio di noradrenalina e cortisolo, influenzano.

Alcuni farmaci possono causare effetti collaterali, ad esempio antidepressivi o ipertensivi, nonché alcuni metodi contraccettivi, come la pillola sessuale, lo IUD, l'anello vaginale e tutti i metodi che possono contenere ormoni.

Tendono a subire distorsioni del possibile corpo, ignorando il proprio piacere sessuale e altre funzioni, avendo paura di essere respinti, essendo stati rigidi rispetto alla sessualità e al comportamento in generale, avendo paura di essere onesti con gli altri. È anche possibile che siano stati annoiati dal sesso dalla routine sessuale e abbiano dubbi ossessivi sulla sessualità, in particolare per ciò che è considerato nei limiti della normalità e del funzionamento di alcuni organi, oltre alla paura di poter contrarre un infezione a trasmissione sessuale o in precedenza contratta. Anche le esperienze sessuali traumatiche e / o le relazioni sessuali dolorose sono fattori scatenanti dell'anoressia sessuale.

Viene generalmente rilevata una povertà di espressione emotiva, la difficoltà di esprimere i propri desideri sessuali, la negazione del proprio piacere o amore e la sensazione di spiacevoli influenze fisiche di solito. Molte volte sono attratti dalle persone che sono fidanzate o hanno un partner d'amore sessuale.

Bassa autostima, pensieri negativi, indecisione, improvvisa demotivazione, allontanano rapidamente le decisioni che implicano un rischio salutare, cioè lasciando la zona di comfort di questa situazione, così come, in modo eccessivo, intellettualizzare, osservare strategie di allontanamento ( evitare incontri, amicizie intime, comportarsi in modo grandioso o inferiore, ritirarsi o isolarsi dalla coppia, ecc.)

Tendono a preoccuparsi eccessivamente delle attività familiari o dell'assistenza all'infanzia, nonché possibilmente del lavoro. Possono anche essere o essere stati continuamente esposti a iperprotezione familiare. Potrebbero aver subito la morte di un membro della famiglia. Hanno paura di divertirsi con gli altri, così come il possibile rifiuto sociale, così come la paura o il risentimento verso coloro che sono socialmente attivi. Si sentono a disagio con la coppia. Hanno paura di sentirsi fraintesi con l'ambiente, di non sentirsi adeguatamente accettati, di chiudersi troppo per evitare di essere nuovamente feriti, di usare meccanismi di sicurezza come mantenere segreti, fingere di essere sempre impegnati, ecc.

Possono sviluppare dipendenze da droghe, in particolare l'alcol, o possono essere la causa dell'anoressia sessuale. Eccessiva ossessione per il lavoro (lavoro alcolico), eccessiva preoccupazione per attività familiari o assistenza all'infanzia, indebitamento finanziario, risparmi eccessivi, TV, internet, ecc.

Possibili conseguenze

Cattivi comportamenti verso la sessualità portano a cattive relazioni amorose, poiché entrambi i membri non sono sempre nella stessa posizione o hanno la stessa ideologia: non consentono l'intimità con un'altra persona, la negazione delle relazioni sessuali, anche se sono innamorate, esprimono rifiuto o evitare ogni tipo di sessualità (avversione, paura, preoccupazione eccessiva, vergogna, disgusto ...)

Odiano il proprio corpo, non si piacciono, lo trovano disgustoso, possono soffrire di un disturbo dismorfico del corpo, si sentono in colpa e vergogna, trascurando il loro aspetto fisico, osservando in questo modo sovrappeso e obesità: sostituendo il sesso con il cibo, alleviando così i sentimenti di ansia, iperprotezione e sentirsi fisicamente e mentalmente indesiderati per evitare rapporti sessuali.

Sviluppano sensibilità corporea, così come sentimenti di inferiorità, goffaggine, senza risorse d'amore, sentirsi ridicoli, che possono svilupparsi in fobie sociali e problemi psicologici.

Di solito abusano di droghe, si impegnano da soli, a volte si mutilano, oltre a sviluppare dipendenze da lavoro, pulizia, indebitamento, accaparramento, risparmio, cibo, codipendenza, fobia sociale o altre fobie.

Nella forma fisica sessuale, nell'uomo si osserva eiaculazione precoce, difficoltà nel raggiungere l'orgasmo o mancanza di questi, comportamenti autodistruttivi per non avere, mantenere o limitare i rapporti sessuali, percependo il rapporto come una minaccia, anche se a volte possono condurre a periodi di bulimia sessuale: "abbuffate" sessuali, relazioni sessuali esorbitanti, assunzione di materiale pornografico e sessuale in modo avvincente, cadendo in un circolo vizioso coniugato di anoressia e bulimia sessuale.

Molti di loro appartengono a gruppi che incoraggiano la repulsione e la negatività verso il sesso, sia culturalmente che religiosamente. Di solito smettono di avere contatti con persone diverse dalla loro famiglia o attività congiunte obbligatorie (come il lavoro) e di essere a portata di mano. Pertanto, a volte si sentono più potenti e protetti da possibili malattie, in particolare della trasmissione sessuale, anche se non è del tutto vero.

Come rilevare l'anoressia sessuale

Se ti identifichi con più di 5 punti dei seguenti, stai soffrendo di anoressia sessuale:

  • Terrore del piacere sessuale.
  • Costante paura del contatto sessuale.
  • Sorveglianza ossessiva di problemi sessuali.
  • Evasione di qualcosa legato al sessuale.
  • Preoccupazione che le altre persone siano sessuali.
  • Distorsioni sull'aspetto del corpo stesso.
  • Avversione estrema alle funzioni corporee.
  • Dubbi ossessivi sulla normalità sessuale.
  • Giudizio e atteggiamenti rigidi sul comportamento sessuale.
  • Paura ed eccessiva preoccupazione per le malattie a trasmissione sessuale.
  • Interesse ossessivo o irrequietezza attorno alle presunte intenzioni sessuali degli altri.
  • Vergogna e antipatia legate all'esperienza sessuale.
  • Disperazione legata al funzionamento sessuale.
  • Evasione dell'intimità dovuta a paure sessuali.
  • Comportamento autodistruttivo che limita, arresta o evita il sesso.

È possibile analizzare se si tratta di un'anoressia sessuale primaria o secondaria: l'anoressia sessuale primaria è caratterizzata dal fatto che la persona ha sofferto di infanzia senza alcuna causa apparente, mentre la secondaria si è verificata a causa di qualche aneddoto o evento traumatico che causa il L'individuo evita i rapporti sessuali.

trattamento

Prima di tutto, vai da uno specialista in materia, poiché non tutti trattano questo tipo di problemi. Il comfort e la capacità di parlare con il professionista o lo specialista sono estremamente importanti, poiché se non c'è empatia, la cura del paziente non sarà possibile.

La diagnosi di un urologo e / o ginecologo è essenziale per escludere altre possibili cause (come gli effetti collaterali dei farmaci) e certificare l'anoressia sessuale, escludendo una causa fisiologica, nonché fare una diagnosi approfondita per escludere ogni possibile malattie o patologie come disturbi ossessivi, depressione, abuso di sostanze, ecc.

Se hai un partner, sarebbe interessante e necessario andare alle terapie del partner d'amore sessuale che ti consentono di aiutare i pensieri a fluire in modo naturale, in particolare quelli relativi alle fantasie sessuali: comunicare alla coppia ciò che sentono, affrontare l'esperienza sessuale e cerca, a poco a poco, di includere la penetrazione e altre pratiche che potrebbero essere gradite a entrambi i membri della coppia amante sessuale, come carezze, massaggi, bagni, ecc.

Soprattutto ciò che conta è rieducare l'individuo sulla sessualità e sul proprio corpo in modo positivo. Perdona gli aggressori, cambia il comportamento sessuale e avvicina le altre persone, sia in modo amichevole sia quando si presenta l'opportunità con qualcuno con cui sentono l'amore per l'attrazione sessuale, la fiducia, il tatto, la conoscenza, la comprensione e l'apprendimento di sensazioni piacevoli con il corpo stesso Non devono essere sessuali, come praticare sport per mitigare l'ansia in generale, sia tecniche aerobiche che di rilassamento, respirazione, yoga, pilates, stretching, ecc.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'anoressia sessuale. Cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sessuologia.

Raccomandato

Acido urico alto: cause, sintomi e trattamento
2019
Cura dopo un'operazione di ernia inguinale
2019
Stress e ansia: tecnica di visualizzazione
2019