Artrosi: tipi, sintomi e trattamento

L'osteoartrite è una condizione reumatica che si verifica quando la cartilagine articola r, un tessuto che protegge gli arti delle ossa, si consuma. Quando due estremità ossee si incontrano formano la giuntura, che ci consente il movimento e, quindi, l'autonomia funzionale. Questa cartilagine è coperta da un fluido chiamato sinovia, che lo nutre e lo idrata, in modo che possa svolgere correttamente le sue funzioni.

Quando il tessuto articolare viene ferito perde queste proprietà e causa dolore, rigidità e difficoltà nei movimenti. È la malattia reumatica più frequente, di solito si verifica negli anziani. In questo articolo di ONsalus troverai i tipi di artrosi, i sintomi che produce e il trattamento che dovrebbe essere adottato se appare.

Tipi di osteoartrite

Esistono diverse classificazioni per l'artrosi, ma la più comunemente usata è divisa in base alle cause che causano la malattia . In questo modo, troviamo la seguente classificazione:

  • Artrosi primaria : anche conosciuta come idiopatica, è quella che appare senza una causa nota sottostante o che predispone il paziente a patire la patologia, è la forma più comune di osteoartrite . Pur non trovando una causa diretta, ci sono alcuni fattori di rischio influenti come l'età, la genetica, alcune attività lavorative, l' obesità, gli estrogeni o il genere. Generalmente, si sviluppa in piedi, mani, ginocchia, fianchi o colonna vertebrale.
  • Artrosi secondaria : in questo caso viene riconosciuta una causa diretta che influisce sull'integrità della cartilagine. Spesso sono malattie articolari congenite, traumi acuti o cronici, disturbi metabolici o endocrini come diabete, malattie neurologiche o vascolari o la grande usura di un'articolazione. Questa tipologia interessa un numero inferiore di pazienti.

Quando tre o più articolazioni partecipano alla patologia, si parla di artrosi primaria generalizzata. Si verifica principalmente nella colonna vertebrale, nelle ginocchia, nell'anca, nella base del pollice, nella punta delle dita e nell'alluce.

Sintomi dell'osteoartrite

I sintomi dell'osteoartrosi di solito derivano dalle cause e, quindi, dipendono dal tipo di malattia che colpisce il paziente. Tuttavia, ci sono alcuni sintomi frequenti in quasi tutti i casi:

  • Dolore: il dolore appare quando è richiesto uno sforzo per l'articolazione in questione, lo spostamento o il carico, e peggiora con il passare della giornata. Con l'avanzamento della malattia, il dolore appare anche a riposo e spesso con riposo notturno.
  • Crunch: dopo un po 'di riposo, l'articolazione può apparire rigida e mancanza di lubrificazione a causa dell'attrito tra gli arti delle ossa, in modo che di solito scricchiolii.
  • Deformazione: la crescita delle estremità delle ossa può causare un allargamento dell'articolazione, allargandola, producendo deformità nelle articolazioni delle dita e inarcando le gambe verso l'esterno o verso l'interno.
  • Gonfiore ed edema: in alcuni pazienti possono verificarsi infiammazione e irritazione della membrana sinoviale, in modo che il liquido si accumuli attorno alle articolazioni danneggiate. Ciò influenza il livello di dolore del paziente.

Trattamento per l'artrosi

Attualmente, l' artrosi non ha cura, per questo motivo il trattamento ha lo scopo di alleviare i dolori articolari e mantenere la capacità funzionale del paziente. Il trattamento si basa, quindi, su tre strumenti:

  • Misure fisiche : comporta lo svolgimento di una serie di procedure per migliorare i sintomi, combattere l'obesità e mantenere le capacità. Si raccomandano varie attività fisiche alternate a periodi di riposo che favoriscono la mobilità articolare e aumentano la forza muscolare. Questi esercizi, ovviamente, dipenderanno dall'articolazione interessata.
  • Farmaci : i farmaci antinfiammatori non steroidei aiutano a combattere il dolore, l'infiammazione e la rigidità articolare. Si possono usare principalmente ibuprofene o paretamolo, ma sempre secondo l'indicazione medica. I suoi vantaggi sono che non producono tolleranza o dipendenza, in caso di momenti specifici di maggiore dolore il medico può prescrivere altri analgesici di supporto come tramadolo o codeina.
  • Chirurgia : nei pazienti avanzati, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per ridurre il dolore e ripristinare alcune funzionalità dell'articolazione. Si raccomanda inoltre di correggere le deformità causate dalla malattia.

Essendo una patologia cronica, un follow-up medico è essenziale per aiutare il paziente a soffrire il meno possibile.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'osteoartrosi: tipi, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Apprendimento osservazionale - Processi e applicazioni di base
2019
Sintomi di artrite nei bambini
2019
Tramadol: usi ed effetti collaterali
2019