Ascesso cutaneo: di cosa si tratta, cause e come curarlo

Forse a un certo punto della tua vita hai dovuto affrontare un ascesso cutaneo, un accumulo di pus che si verifica a causa di un'infezione. L'ascesso cutaneo può apparire in qualsiasi parte del corpo e sebbene in alcuni casi sia di piccole dimensioni e possa scomparire senza trattamento, in altri è necessario che il medico esegua un'incisione in esso e uno scarico, nonché la somministrazione di antibiotici per Controlla l'infezione causale.

Nel seguente articolo di ONsalus, spieghiamo in dettaglio cos'è un ascesso nella pelle, quali sono le sue cause e come curarlo con i trattamenti medici appropriati.

Che cos'è un ascesso cutaneo e i suoi sintomi

Un ascesso è una raccolta o un accumulo di secrezione purulenta (pus) all'interno di una cavità, naturale o neoformata.

Gli ascessi possono essere causati dalla contaminazione in qualsiasi area del corpo e nei vari organi che compongono il tuo corpo. Di questi, la pelle è il nostro organo più grande, quindi la comparsa di ascessi non è rara.

In questo caso, tutti gli strati della pelle sono compromessi e oltre all'infiammazione, i sintomi dell'ascesso cutaneo sono:

  • Fard: arrossamento dei tessuti nell'area.
  • Calore: l'area diventa calda al tatto.
  • Dolore: è estremamente doloroso.
  • Edema: ciò che lo fa salire sopra la pelle normale e gli dà lucentezza, a causa del turgore della pelle.
  • Limitazione funzionale: a causa dello stesso dolore, la funzionalità della regione o area interessata è impossibile.

Questi segni possono anche essere accompagnati da febbre, malessere e altri sintomi non specifici.

Perché escono ascessi cutanei

Ovviamente, la causa è contagiosa, di solito ci sono batteri associati al suo aspetto, ma possiamo anche trovare funghi e parassiti coinvolti nella sua eziologia. Vediamo in dettaglio di seguito quali sono le principali cause di ascesso cutaneo:

batteri

Il batterio più frequentemente coinvolto nella formazione di ascessi cutanei (e in altre posizioni) è un batterio chiamato Staphylococcus aureus . Lo stafilococco è un batterio che vive abitualmente nella nostra pelle, ma in determinate circostanze può diventare un importante agente patogeno e attaccarci.

Un altro germe frequentemente coinvolto è lo Streptococcus pneumoniae, che, come il precedente, abita la nostra pelle.

Possono essere coinvolti molti altri batteri e in tutti i casi dipenderà dal meccanismo che ha portato all'infezione e alla regione del corpo interessata. Ci sono batteri che in particolare hanno una predilezione per la bocca, altri per la regione genitale e perianale, ecc. Allo stesso modo, ci sono batteri che hanno una predilezione per neonati, neonati, anziani, ecc. Non esiste una predominanza dell'uno o dell'altro in base al sesso o ad altre variabili come la razza, sebbene lo stato socioeconomico sia anche un fattore di differenziazione per la comparsa di una o di altre specie di batteri. Inoltre, l'indennità del sistema immunitario consentirà la proliferazione di alcuni batteri e limiterà quella di altri. La verità è che qualsiasi batterio può causare un ascesso se si verificano le condizioni che ne consentono la proliferazione.

funghi

Gli ascessi cutanei fungini sono rari. I funghi sono più frequentemente osservati negli ascessi che coinvolgono un organo specifico: cervello, fegato, ecc.

Tuttavia, nel caso di pazienti immunocompromessi (infezione da HIV, diabete, chemioterapia, steroidi, ecc.) È probabile la loro presenza come agente causale.

parassiti

Come nel caso precedente, gli ascessi parassiti della pelle sono estremamente rari. Tuttavia, in medicina, non dovremmo escluderli.

Potrebbero non essere la causa dell'ascesso, ma l'agente che ha permesso l'ingresso e l'accumulo di batteri che alla fine hanno formato l'ascesso.

La presenza di ascessi parassiti in organi specifici, come i funghi, è più frequente. Tuttavia, non dovrebbero essere esclusi come causa fino a quando non vengono eseguiti studi appropriati.

Come curare un ascesso cutaneo - trattamento

Non esiste un trattamento domiciliare o rimedi naturali per gli ascessi. Il trattamento dell'ascesso nella pelle da stabilire dipenderà dal germe probabilmente coinvolto, dall'impegno del paziente e dalla sua estensione.

L'indicazione medica sarà antibiotici, oltre ad applicare misure per alleviare il dolore e qualsiasi altro sintomo esistente:

  • Mezzi fisici, c'è una divergenza tra l'uso del calore locale (indicazione che preferisco particolarmente) e il posizionamento del freddo locale.
  • Analgesici-antinfiammatori, che aiuteranno ad alleviare il dolore e faciliteranno (in una certa misura) l'azione dell'antibiotico.
  • Antipiretici, in caso di febbre. L'indicazione sarebbe il paracetamolo.
  • Antibiotici, il cui tipo dipenderà dal probabile germe coinvolto e dall'età del paziente. Nei pazienti pediatrici, i probabili germi sono classificati in base alla fascia di età del bambino.
  • Drenaggio chirurgico, che verrà effettuato in caso di ampie aree compromesse o che limitano funzionalmente la persona. Questa misura consente di alleviare rapidamente il dolore e facilita l'azione dei farmaci, abbreviando i tempi di trattamento. Tuttavia, non è un'indicazione generale e sarà il medico a decidere se ce n'è bisogno e il momento giusto per farlo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Ascesso nella pelle: che cos'è, cause e come curarlo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Determinare i fattori di autostima
2019
Cos'è lo sviluppo personale e sociale?
2019
Soursop contro il cancro: benefici e come prenderlo
2019