Benefici della birra per la salute

I calcoli indicano che ognuno di noi, quelli che preferiscono la birra, beviamo circa 46 litri all'anno, nel bar della vita, in un ristorante durante una giornata fresca o mescolati al limone in una giornata estiva. Alcune persone lasciano un retrogusto di colpa quando pensano a quello che chiamano "pancia di birra", ma non preoccuparti, qui su ONsalus elimineremo quel cattivo gusto spiegando in dettaglio i benefici della birra per la salute, e questo è consumato con moderazione ha anche i suoi contributi positivi alla nostra salute.

Non ti rende grasso, anche se stimola l'appetito

Prima di tutto, non prendere quella "pancia di birra" così di cuore, perché la bevanda contiene solo tra 75 e 100 calorie nel caso di quelli con alcol, mentre quelli analcolici hanno solo circa 40 calorie. Per fare un confronto, uno stufato di lenticchie ha circa 300 calorie e un riso bianco cotto circa 180. Naturalmente, tieni presente che la birra contiene luppolo, una pianta che tra le sue proprietà è quella di stuzzicare l'appetito, quindi è È importante controllare ciò che accompagni quella birra per evitare che influenzi davvero la tua dieta e il tuo peso.

Alto contenuto di minerali

Tra i benefici della birra per la salute, la presenza di minerali come silicio, magnesio e fosforo, che favoriscono la salute delle ossa, si distingue, infatti, secondo uno studio dell'Università Tufts, la birra è in grado di aumentare densità ossea I minerali menzionati sono anche utili nella prevenzione di malattie come l'Alzheimer e il Parkinson.

Promuove l'idratazione

Non è un caso che quando arrivano l'estate e il caldo intenso, l'immaginazione si riempia del ricordo della birra e che essere fatti al 90% di acqua sia un alleato per l'idratazione . Ciò ha aggiunto che ha livelli molto bassi di sodio insieme alla presenza di luppolo, aiuta a prendersi cura dei reni.

In effetti, se sei un atleta, la birra è la tua bevanda indicata non solo per la grande quantità di acqua, ma anche perché contiene molto potassio, che la rende adatta alla reidratazione.

Aiuta a prendersi cura del cuore

Un altro fatto che aggiunge l'elevata percentuale di acqua è che la esonera da una grande colpa di fronte all'obesità, infatti è stato dimostrato che un consumo moderato di birra è utile per combattere l'arteriosclerosi, cioè la presenza di grasso nelle arterie. In primo luogo, è così grazie ai polifenoli contenuti nella birra, sostanze chimiche presenti nelle piante e che sono antiossidanti per il nostro corpo. Queste sostanze aiutano a prevenire la pressione alta e persino a ridurre il rischio di sviluppare insulino-resistenza.

In secondo luogo, un consumo moderato aumenta i livelli di colesterolo HDL nel nostro corpo, chiamato anche "colesterolo buono" essendo quello che impedisce l'intasamento delle arterie.

Vitamina B

E a proposito, quegli stessi antiossidanti che beviamo attraverso la birra sono un alleato se vogliamo evitare l'invecchiamento così presto . Un altro dei vantaggi della birra che si distingue è che questa bevanda è ricca di vitamina B, un componente benefico per il sistema nervoso, per catturare l'energia del cibo e formare i globuli rossi.

Tuttavia, dobbiamo tenere presente che in questo articolo abbiamo parlato di consumo moderato . L'ingestione di qualsiasi bevanda alcolica in eccesso non fa mai bene alla salute poiché favorisce l'aumento dei livelli di zucchero nel sangue e di colesterolo e può compromettere seriamente la salute del nostro fegato. Ricorda, l'equilibrio e la moderazione sono le chiavi del tuo benessere.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili ai benefici per la salute della birra, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di alimenti.

Raccomandato

Come scegliere il lubrificante vaginale
2019
Pubalgia: sintomi, trattamento ed esercizi
2019
Benessere psicologico come risultato delle relazioni persona-ambiente
2019