Cardiomiopatia dilatativa: cause, sintomi e trattamento

La cardiomiopatia dilatativa è una condizione in cui il muscolo cardiaco si indebolisce e le sue pareti si dilatano rendendo difficile per il cuore pompare il sangue necessario in tutto il corpo. Questa situazione genera uno sforzo eccessivo da parte del cuore aumentando il rischio di soffrire di problemi cardiovascolari. Alcuni dei sintomi che accompagnano la cardiomiopatia dilatativa sono: insufficienza cardiaca, dolore toracico e affaticamento. Le cause che causano la dilatazione delle pareti sono diverse, tra cui alcol, malattie coronariche e malattie ereditarie, tra gli altri. In questo articolo di ONsalus spieghiamo le cause, i sintomi e il trattamento della cardiomiopatia dilatativa .

Cause di cardiomiopatia dilatativa

La cardiomiopatia dilatativa può essere causata da diversi motivi, tra cui:

  • Malattie coronariche come lesioni dell'arteria coronaria o infarto.
  • Consumo in eccesso di alcol o cocaina . 30% dei casi di cardiomiopatia dilatativa causata dall'alcol. Il consumo frequente di alcol finisce per indebolire il cuore a causa del suo effetto tossico. Inoltre, le persone che sono abituate a bere alcolici vedono interferire la loro dieta, quindi può comprometterne la corretta alimentazione.
  • Aritmie per le quali il cuore batte molto rapidamente in breve tempo.
  • Medicinali che possono danneggiare il cuore, come quelli usati per curare il cancro.
  • Problemi cardiaci ereditari Sebbene non sia stata dimostrata l'esistenza di un gene che causa cardiomiopatia dilatativa, si ritiene che possa esserci un fattore ereditario e che possa presentare casi in membri della stessa famiglia.
  • Restringimento delle valvole cardiache.

Sintomi di cardiomiopatia dilatativa

Sintomi e segni che potrebbero indicare la presenza di cardiomiopatia dilatativa compaiono progressivamente e lentamente. Tuttavia, possono verificarsi improvvisamente, assumendo una maggiore gravità per la salute.

  • Stanchezza e svenimento.
  • Aritmie.
  • Tosse.
  • Mancanza di appetito
  • Dolore toracico che di solito è più acuto dopo l'esercizio.
  • Difficoltà respiratorie durante l'attività fisica o dopo aver riposato per un po '.
  • Piedi e caviglie gonfie.

Diagnosi di cardiomiopatia dilatativa

I test medici che consentono di diagnosticare la cardiomiopatia dilatativa sono:

  • Elettrocardiografia. Consiste nel posizionare una serie di elettrodi sulla pelle per controllare l'attività del cuore e rilevare eventuali ritmi anomali.
  • Ecocardiografia. Permette di conoscere la posizione e le dimensioni del cuore e di essere in grado di conoscere la presenza di alcuni danni al suo interno.
  • Angiogramma. È una radiografia dei vasi sanguigni per vedere come il sangue scorre attraverso di essi.
  • Biopsia. Una biopsia dei tessuti del miocardio può anche essere utilizzata per determinare la gravità del danno al suo interno.

Trattamento della cardiomiopatia dilatativa

Il trattamento della cardiomiopatia dilatativa si basa sul sollievo dei sintomi che ne derivano. Nel caso in cui sia nota la causa che causa debolezza nel muscolo cardiaco, il trattamento può essere più specifico. Pertanto, ad esempio, nel caso in cui l'alcol sia la causa della condizione, il suo consumo dovrebbe essere completamente abbandonato e possibilmente migliorare alcuni aspetti della dieta.

Tra i farmaci più comunemente usati per migliorare il funzionamento del cuore ci sono i diuretici che riducono il liquido in eccesso nel corpo; vasodilatatori per rilassare i vasi sanguigni e quelli che normalizzano il battito cardiaco per ridurre lo sforzo eccessivo. Il trattamento chirurgico viene effettuato quando i farmaci non possono aiutare a ridurre i sintomi o quando la causa del problema è grave, assumendo un rischio maggiore per la salute. In alcuni casi si raccomanda un trapianto di cuore o l'aiuto di un dispositivo di assistenza cardiaca.

Cambiamenti nello stile di vita

Quando ci sono problemi cardiovascolari, uno dei modi migliori per contribuire a migliorare e ridurre i fattori di rischio è adottare una serie di linee guida sullo stile di vita sano.

  • Introdurre una dieta sana ed equilibrata.
  • Ridurre il colesterolo
  • Evitare il sovrappeso.
  • Controlla l'ipertensione.
  • Smetti di fumare e bevi alcolici.
  • Cerca di evitare lo stress e l'ansia.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla cardiomiopatia dilatativa: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Proprietà di salvia per capelli
2019
Rimedi domestici all'infiammazione del tendine
2019
I tipi di molestie sul lavoro o mobbing
2019