Cause di globuli bianchi bassi

Il sangue è costituito da cellule prodotte dal midollo osseo e che svolgono funzioni molto importanti per il corretto funzionamento del corpo . Tra i componenti del sangue vi sono i globuli rossi, che trasportano ossigeno in tutto il corpo, le piastrine, che aiutano a combattere il sanguinamento attraverso la coagulazione del sangue, e i globuli bianchi, noti anche come leucociti, che aiutano il il corpo rileva ed elimina batteri e virus per prevenire le malattie.

I globuli bianchi, essendo parte del sistema immunitario, sono molto importanti per la salute del corpo: sono le nostre difese! Oltre ad essere presenti nel sangue, si verificano anche nel sistema linfatico, motivo per cui possiamo trovarli nelle tonsille, nella milza, nelle adenoidi, nei linfonodi e nei linfonodi, tutte le parti del corpo responsabili della lotta contro le malattie. A causa dell'importante ruolo che svolgono i leucociti, qualsiasi alterazione dei loro valori può compromettere la nostra salute.

Ti invitiamo a continuare a leggere attentamente questo articolo di ONsalus in cui spieghiamo le principali cause dei globuli bianchi bassi, noti dal punto di vista medico come leucopenia, i suoi sintomi e la sua relazione con alcuni tipi di cancro.

Globuli bianchi bassi o leucopenia

Un basso numero di globuli bianchi o globuli bianchi è noto come leucopenia, che, come spiegato sopra, sono cellule che aiutano il corpo e il sistema immunitario a combattere le malattie. Esistono diversi tipi di globuli bianchi e, a seconda del deficit dei leucociti, puoi parlare di :

  • Neutropenia : bassi livelli di neutrofili.
  • Linfopenia : bassi livelli di linfociti.
  • Monocitopenia : bassi livelli di monociti.
  • Eosionopenia : bassi livelli di eosinofili.
  • Basopenia : bassi livelli di basofili.

Spesso il termine leucopenia e neutropenia sono usati per indicare i globuli bianchi bassi, poiché i neutrofili sono il tipo più importante di leucociti, poiché è responsabile della lotta alle infezioni nel corpo. In genere, la leucopenia è un disturbo che avverte della presenza di un'altra malattia o che si verifica a causa del cancro e dei trattamenti suggeriti da questa malattia, come la chemioterapia.

Quando la leucopenia è lieve, 1000 neutrofili per microlitro di sangue generalmente non rappresentano problemi e la persona migliora frequentemente e recupera rapidamente dai sintomi che questa condizione si riferisce e che spiegheremo in seguito. Tuttavia, quando la leucopenia è grave, cioè ci sono 500 neutrofili o meno per microlitro di sangue, la persona può compromettere significativamente la loro salute, poiché il corpo non trova come difendersi da alcun tipo di batteri, anche in questi casi, anche i germi che abitano normalmente le mucose dell'organismo possono rappresentare un rischio maggiore di infezione.

Cause di globuli bianchi bassi

Molte sono le patologie che possono essere correlate a un basso livello di globuli bianchi. Qui spieghiamo il più comune:

Danno al midollo osseo

I trattamenti chimici come la chemioterapia, l'esposizione alla radioterapia, sostanze tossiche e alcuni medicinali possono influenzare direttamente la produzione di globuli nel midollo osseo, che può ridurre la quantità di globuli bianchi, globuli rossi e piastrine nel sangue.

Disturbi del midollo osseo

Succede quando il midollo non produce abbastanza globuli bianchi o produce troppo un tipo di globuli bianchi che provoca la carenza di altri leucociti. Le patologie che possono causare questo sono leucemia, sindrome mielodisplastica, mielofibrosi, sindrome mieloproliferativa, carenza di vitamina B12 o acido folico.

metastasi

Alcuni tipi di tumore possono diffondersi nel midollo osseo e causare leucopenia. Questo è comune nei linfomi .

Infezioni pericolose

Quando un'infezione è letale, compromette immediatamente la concentrazione di globuli bianchi che causa leucopenia. Ciò si verifica spesso con setticemia e in questi casi è necessaria una trasfusione di emergenza.

Disturbo autoimmune

Si verifica quando il corpo considera erroneamente i globuli bianchi come un corpo estraneo che costituisce una minaccia per la salute e finisce per distruggerli. Questo tipo di disturbo si verifica quando la persona soffre di lupus eritematoso sistemico.

ipersplenismo

Si verifica quando la milza cresce eccessivamente e distrugge le cellule del sangue, che possono causare anemia e leucopenia.

Alcune malattie

Disturbi della tiroide, infezioni da parassiti, artrite reumatoide, carenza di vitamine, carenza di rame e zinco, HIV, malaria, influenza, dengue e tubercolosi possono causare bassi globuli bianchi.

Pseudoleucopenia

Quando inizia a verificarsi un'infezione nel corpo, i globuli bianchi viaggiano in grandi quantità verso i vasi sanguigni per esplorare l'infezione e combatterla. A questo punto, se il midollo osseo continua a produrre cellule del sangue, la conta dei globuli bianchi appare bassa, anche se non lo è.

farmaci

Il consumo di alcuni medicinali può interferire con la concentrazione di cellule del sangue e causare leucopenia. Tra i più comuni vi sono clozapina, sodio valproato e lamotrigina (antiepilettici), farmaci immunosoppressori, trapianti e interferoni per il controllo della sclerosi multipla. Alcuni farmaci per controllare la dipendenza da tabacco e curare la depressione spesso causano leucopenia. Il consumo di penicillina riduce anche i globuli bianchi nel sangue.

Sintomi di leucopenia

Di solito, i globuli bianchi bassi nel sangue non causano alcun sintomo . Alcune persone con leucopenia manifestano debolezza, affaticamento, vertigini o perdita di appetito, tuttavia i sintomi sono generalmente causati dalla patologia che provoca i bassi globuli bianchi . Tuttavia, quando la leucopenia è cronica e la condizione è peggiorata, la persona può manifestare un'altra serie di condizioni correlate alla bassa concentrazione di globuli bianchi nel sangue, alcuni di questi sono:

Infezioni comuni

Le infezioni che attaccano il corpo molto all'improvviso sono un sintomo frequente di leucopenia. Tra queste condizioni le più comuni sono quelle che si verificano nella cavità orale, come la comparsa di mughetto, malattie gengivali come gengivite e periodontite e patologie più frequenti come la tonsillite. Le infezioni polmonari possono anche essere un sintomo di globuli bianchi bassi, bronchite e polmonite con i più frequenti. Un tipo di infezione molto comune e talvolta silenzioso è quello che si verifica nel tratto urinario.

anemia

L'anemia è una patologia che oltre il livello di ferro o emoglobina dipende dalla quantità di cellule del sangue nel sangue. In alcuni casi l'anemia viene diagnosticata a causa di una diminuzione dell'emoglobina e dei globuli rossi, ma ci sono anche alcune persone che possono essere anemiche a causa della leucopenia.

menorragia

La donna può avere periodi mestruali più abbondanti.

Stato mentale

Alcune persone possono vedere il loro stato mentale influenzato presentando irritabilità e malumore o segni di nevrastenia (esaurimento nervoso).

Trattamento dei globuli bianchi bassi

Il trattamento della leucopenia consiste principalmente nel determinare qual è la causa di questa condizione per poter iniziare a curare la persona e man mano che la malattia viene trattata, i livelli di globuli bianchi nel sangue migliorano. Tuttavia, a volte è necessario eseguire molti test per trovare la causa dell'origine, poiché i disturbi come il lupus o le malattie del midollo osseo non sono facili da diagnosticare.

Inoltre, a volte la leucopenia è il risultato di un processo che non può essere trattato, come i globuli bianchi bassi a causa della chemioterapia, alcuni farmaci per l'epilessia o la radioterapia. In questi casi è importante che la persona intraprenda azioni per prevenire le infezioni e il contatto con i batteri, poiché i globuli bianchi non torneranno al loro valore normale fino al termine di tale trattamento.

La soppressione del midollo osseo si verifica quando vengono indotti bassi livelli di globuli bianchi per distruggere le cellule tumorali del midollo osseo. Né si può fare nulla in questo processo per invertire la leucopenia. Spesso le persone che si sottopongono a questo tipo di terapia finiscono per aver bisogno di un trapianto di midollo osseo per superare la leucopenia.

Ogni volta che un farmaco sta causando bassi livelli di globuli bianchi nel sangue, è importante consultare il medico per vedere se esiste un altro farmaco sul mercato che non causa un tale effetto collaterale. Un mese dopo la modifica dei farmaci, è necessario un esame del sangue per verificare il livello dei globuli bianchi.

Vivere con la leucopenia

Se per un certo motivo non esiste un trattamento per il tuo tipo di leucopenia o per la terapia, i farmaci o i fattori che causano la riduzione dei globuli bianchi non possono essere interrotti, è necessario prendere provvedimenti per impedire all'organismo di contrarre un'infezione o una malattia che Può mettere a rischio la salute. Prendere in considerazione questi suggerimenti sarà utile per essere sani:

  • Usa la maschera in luoghi pubblici, centri sanitari e ogni volta che sei in contatto con persone con malattie semplici e comuni come l'influenza. Qualsiasi virus può essere letale.
  • Lavati le mani più volte al giorno con sapone antibatterico per eliminare germi e batteri.
  • Evitare il contatto con animali domestici e ogni tipo di animale.
  • Mettere da parte vetro, piatto e posate per uso esclusivo.
  • Stai lontano da chiunque abbia un'infezione.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cause dei globuli bianchi bassi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Brividi senza febbre: cause e trattamento
2019
Dr. José Gonzálbez Morgaez
2019
Perché ricevo porcili così spesso
2019