Clonazepam: a cosa serve, come viene assunto ed effetti collaterali

Il farmaco clonazepam, noto anche come Rivotil, ha proprietà ansiolitiche e sedative, tra molti altri, che lo hanno reso uno dei farmaci più utilizzati per il trattamento di disturbi ansiosi, convulsioni, tra gli altri effetti.

Se vuoi saperne di più sul clonazepam, a cosa serve, come viene assunto e quali sono i suoi effetti collaterali, non perdere questo interessante articolo. Successivamente, risolveremo tutti i tuoi dubbi.

Che cos'è il clonazepam ea cosa serve?

Il clonazepam, noto anche come rivotril, appartiene a un gruppo di farmaci noti come benzodiazepine. Agisce principalmente nel sistema nervoso centrale (SNC), diminuendo l'attività elettrica e rallentando l'attività cerebrale, provocando un'azione anticonvulsivante, calmante e sedativa. Il clonazepam aumenta il livello di attività dell'acido gamma aminobutirrico (GABA), un neurotrasmettitore cerebrale. Scopri qui la relazione tra neurotrasmettitori ed emozioni.

Quando hai una quantità insufficiente di questo neurotrasmettitore, il tuo corpo può eccitarsi per causare un attacco di panico o convulsioni. Questo farmaco ha diverse funzioni:

  • ansiolitico
  • sedativo
  • Anticonvulsivante (cioè previene il tremore)
  • Stabilizzatore dell'umore

Questo farmaco è prescritto come antiepilettico o per ammorbidire gli attacchi di panico ed è usato per trattare disturbi come: fobie e disturbi ansiosi, disturbi del sonno, convulsioni, disturbo bipolare e sindrome da astinenza dall'alcool.

Clonazepam: come viene assunto in gocce

Le gocce di clonazepam o rivotil sono 2, 5 mg (circa 25 gocce). Il dosaggio e la frequenza del consumo di droga devono essere definiti da un medico in quanto variano a seconda della condizione da trattare, dell'età e dell'esistenza di altre condizioni di salute, sebbene di solito venga presa 2 o 3 volte al giorno.

Seguire le istruzioni del medicinale e del professionista che lo ha prescritto. Le gocce devono essere mescolate con acqua, un po 'di succo, tè o qualche bevanda analcolica e devono essere somministrate con un cucchiaio. Non prenderlo mai direttamente dal contenitore. Puoi consumare clonazepam con o senza i pasti. Tieni presente che se dimentica di prendere una dose non può assumere una dose doppia la volta successiva, continui a prendere la dose abituale.

Alcune considerazioni da tenere a mente se si prende clonazepam

  • Durante il trattamento è necessario evitare l'assunzione di alcol in quanto può ridurre l'efficacia del trattamento o può causare reazioni avverse poiché l'alcol diminuisce l'attività cerebrale e può aumentare gli effetti collaterali del farmaco. Non esitate a leggere il seguente articolo per saperne di più: Se prendo il clonazepam posso bere alcolici?
  • È una droga che genera dipendenza . Non aumentare la dose o prolungare il trattamento se non è necessario. Né può interrompere bruscamente il trattamento poiché si può verificare una sindrome da astinenza che può includere sintomi come allucinazioni, nausea o vomito, attacchi di panico, perdita di memoria, tra gli altri.
  • Parli con il medico se è incinta o se sta pianificando di esserlo.
  • È controindicato nelle persone con una storia di allergia alle benzodiazepine e nelle persone con patologie epatiche, glaucoma, insufficienza renale o respiratoria grave, disturbo depressivo o dipendenze da alcol o altri farmaci.
  • È importante tenere presente che la soluzione di goccia orale contiene una sostanza chiamata glicole propilenico, che può ridurre la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari. Pertanto, non guidare fino a quando il medico non valuterà l'aderenza e la risposta al trattamento.

Effetti collaterali di clonazepam o rivotil 25 mg / ml

Il clonazepam in gocce può causare una serie di reazioni avverse . Gli effetti collaterali più frequenti sono:

  • sonnolenza
  • Astenia (sensazione generalizzata di stanchezza, affaticamento, debolezza fisica e psicologica)
  • Debolezza muscolare
  • mal di mare
  • Atassia (non coordinazione nei movimenti)
  • Riflessi lenti
  • Problemi di memoria
  • Diminuzione della capacità di concentrazione
  • irrequietezza
  • disorientamento

Questi effetti sono generalmente transitori e di solito scompaiono spontaneamente o riducendo la dose. Occasionalmente possono comparire i seguenti effetti indesiderati:

  • epatite
  • Diminuzione della libido
  • malattia
  • Incontinenza urinaria
  • Ittero (ingiallimento della pelle e delle mucose)
  • dermatite
  • prurito
  • Leucopenia (diminuzione del numero di leucociti)
  • anemia
  • Trombocitopenia (diminuzione del numero di piastrine)
  • Disturbi comportamentali
  • amnesia
  • ostilità
  • irritabilità
  • Disturbi della vista
  • Compromissione dell'udito
  • Ipersalivazione.

Non so perché mi abbiano prescritto il clonazepam

In caso di domande sul motivo per cui è stato prescritto clonazepam in gocce, consultare il medico . È anche essenziale informarti di qualsiasi alterazione o sintomo per decidere su un possibile cambio di trattamento. Esistono altri farmaci che vengono utilizzati per trattare i disturbi per i quali viene utilizzato il clonazepam e possono essere più appropriati per il tuo caso particolare.

Tieni presente che gli effetti del clonazepam aiutano a gestire i sintomi di diversi disturbi, ma è necessario accompagnare il trattamento con psicoterapia e altri farmaci in modo che il trattamento sia più efficace e che la patologia rimetta.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili alle gocce di Clonazepam: a cosa serve, come viene assunto ed effetti collaterali, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di farmaci psicoattivi.

Raccomandato

Melasma: cause e trattamento
2019
Smetti di fumare con il laser
2019
Come scoprire le orecchie d'acqua
2019