Codipendenza del partner: definizione, sintomi e trattamento

L'unica persona che può costantemente accompagnarti in questo viaggio della vita è te stesso. Anche le relazioni sociali sono molto importanti come fonte di felicità. Nella sfera della coppia, in particolare, un amante può posizionarsi nel loro legame con l'altro dalla libertà di corrispondenza reciproca o da un modo di amare centrato sulla dipendenza.

Questo è quando due persone rafforzano le loro debolezze invece di aiutarsi a vicenda con i loro punti di forza. La co-dipendenza come coppia parte da una visione dell'amore centrata sull'attaccamento e, a sua volta, questo attaccamento si basa su carenze interne. Questa è, in sostanza, una forma di dipendenza. Come rilevare e trattare la codipendenza? Riflettiamo su questo tema della codipendenza dei partner: definizione, sintomi e trattamento .

Qual è la codipendenza emotiva della coppia

Questo tipo di codipendenza è una variante della dipendenza emotiva stessa che riflette il legame di due persone che hanno un modo non costruttivo di relazionarsi.

La codipendenza emotiva della coppia mostra il profilo di chi si comporta come indispensabile per la vita dell'altro attraverso gesti e atteggiamenti che si focalizzano sull'altro come protagonista. Tuttavia, questa abbondanza di gesti d'amore è condizionata dalla necessità di ricevere un riconoscimento costante. Una ricerca di riaffermazione continua di fronte all'insicurezza interna stessa.

Questa dinamica di comportamento produce sofferenza e attrito per coloro che finiscono bloccati in una visione di amore molto riduzionista. In tale relazione, l' autonomia è carente da entrambe le parti .

Sintomi della codipendenza del partner

Quali sono i sintomi che riflettono questa forma di dipendenza nelle relazioni? Come possiamo rilevare se ci troviamo in una situazione di codipendenza? Successivamente, ti mostriamo i segni principali.

  • Bassa autostima segnata da una visione distorta di se stessi che è condizionata dalle variabili inerenti alla situazione del momento. A volte, la persona si sente fraintesa dal suo ambiente più vicino poiché la sua interpretazione della realtà non corrisponde alla percezione frequente che gli amici e la famiglia hanno di quella storia.
  • Mancanza di iniziativa per stabilire limiti nelle relazioni che danno origine a un nuovo legame rispetto ai bisogni comuni e, anche, individuali. Pertanto, questa forma di codipendenza riflette anche una folle forma di auto-amore poiché chi sperimenta questa difficoltà non ascolta se stesso o l'altro.
  • Limitare la visione della felicità quando si visualizza la sceneggiatura del futuro nel contesto specifico di questa relazione affettiva. L'idea di una pausa è presentata come una forma di solitudine che preoccupa e blocca coloro che soffrono di una forma di codipendenza. Questa paura produce un circolo vizioso in quanto incoraggia l'attaccamento.
  • Ricatto emotivo e manipolazione emotiva come modi per esercitare il controllo sulla coppia. Un ricatto su chi fa sentire al suo partner che deve agire come si aspetta se lo ama davvero. Dietro questo messaggio c'è la continua manipolazione dello schema "con tutto ciò che faccio per te".
  • Fragilità di una relazione la cui base è molto debole perché le abitudini che la sostengono non la rinforzano ma la distruggono.

Se pensi di poter essere una persona sensibile a questo tipo di situazioni, ti consigliamo di fare il seguente test di dipendenza emotiva.

Come superare la codipendenza emotiva di una coppia

Il passo più importante per andare avanti nella direzione di una sana autostima è identificare la sofferenza inerente a questa visione dell'amore che si collega a uno schema in cui questo sentimento sembra giustificare tutto. In una relazione sana, i bisogni di entrambi sono preziosi. E, a sua volta, è anche essenziale stabilire limiti e accordi che aiutino il benessere comune e individuale condiviso. Pertanto, quando osservi che la tua relazione ti rimuove più di quanto ti porti al punto in cui vivi in ​​attesa di sostenerla con uno sforzo costante, è essenziale che apprezzi la possibilità di richiedere un aiuto professionale.

Sebbene una persona che è a questo punto si sia abituata a osservare la realtà dell'amore dalle proprie convinzioni, ogni essere umano ha l'opportunità di ricominciare. Cioè, puoi imparare nuove abitudini .

Trattamento per la codipendenza del partner

L'aiuto psicologico nel superare la co-dipendenza in coppia non fa solo parte di un'attenzione speciale al nucleo di quel legame, ma anche al legame che una persona ha con se stessa. Per sviluppare un amore sano con l'altro, in precedenza, una persona deve anche essere in grado di valutare se stessa manifestando la propria autonomia.

Una persona che nutre la codipendenza tende a comportarsi come se fosse indispensabile per la felicità dell'altro, tuttavia l' umiltà è una medicina necessaria per coloro che invece di continuare a comportarsi in un modo che confonde l'amore con l'ossessione, mostra il loro desiderio di ricevere aiuto per spezzare questa catena e raggiungere la libertà interiore.

Superare la codipendenza è molto positivo anche se quella storia volge al termine. Cioè, meriti di essere felice. E il modo migliore per evitare di ripetere schemi e schemi di comportamento presenti nella relazione attuale in un futuro corteggiamento è scoprire la visione costruttiva del rispetto per te stesso e l'altro.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se desideri leggere altri articoli simili a Codipendenza di coppia: definizione, sintomi e trattamento, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Terapia di coppia.

Raccomandato

Rimedi domestici per la sciatica
2019
Lipedema: che cos'è, cause, sintomi e trattamento
2019
Tipi di amnesia: cos'è e caratteristiche
2019