Come allattare il mio bambino se ho un capezzolo piatto

Le dimensioni e la forma del capezzolo variano significativamente in ogni donna. Sebbene, in genere, i capezzoli siano erettili e si contraggano solo con determinate stimolazioni o con una bassa temperatura, la capacità di sporgere di nuovo è notevolmente ridotta o nulla nelle donne che hanno i capezzoli piatti. Questo disturbo deve essere differenziato con i capezzoli invertiti, poiché questi ultimi eseguono l'azione contrariamente a un capezzolo comune, cioè sono diretti verso l'interno del seno.

Molte persone credono che questi tipi di donne non siano in grado di allattare al seno il loro bambino; Tuttavia, tutti i capezzoli sono in grado di dare latte a tuo figlio. Nonostante ciò, è vero che possono esistere alcune complicazioni ed è per questo motivo che in ONsalus vogliamo aiutarti a rispondere a una domanda molto frequente: come allattare al seno il mio bambino se ho un capezzolo piatto.

Protrattilità dei capezzoli piatti

Il capezzolo di una donna è il mezzo usato da una madre per nutrire il suo bambino. Dovrebbe distinguersi per aiutare il bambino ad agganciarsi, che fornisce anche stimolazione olfattiva e visiva. È importante che una persona non si fermi nella forma del capezzolo, ma che è necessario controllare se assume la forma corretta, cioè verso l'esterno in modo che il bambino possa consumare il latte materno.

Questa particolarità che i capezzoli hanno di essere in grado di andare verso l'esterno con vari stimoli è conosciuta come protrattilità e questa caratteristica può verificarsi anche nelle donne con capezzoli piatti, quindi non sarebbe un problema allattare al seno il bambino.

Difficoltà di una donna con capezzoli piatti a nutrire il suo bambino

Il problema più frequente che le donne con i capezzoli piatti attraversano è che viene respinto dal bambino o che ci sono crepe. Entrambe le situazioni possono causare lo svezzamento contro i desideri della madre, quindi è essenziale consultare uno specialista e risolvere rapidamente queste alterazioni.

Che il bambino non possa essere allattato al seno naturalmente in modo corretto il tempo necessario, può causare vari disturbi. Uno dei più frequenti è che il bambino non è completamente nutrito, poiché solo il latte materno è quello che offre più nutrienti naturali ed è il modo migliore per far crescere il bambino in modo forte e sano.

Inoltre, lo svezzamento improvviso può portare altri problemi al bambino, ad esempio, può causare insicurezza in lui, paura e la sensazione di mancanza di affetto e attaccamento da parte di sua madre. È per questo motivo che molti specialisti affermano che l'allattamento al seno non è solo un fattore nutrizionale, ma influenza anche l'aspetto emotivo e psichico sia del bambino che della donna.

Strategie per allattare il bambino con un capezzolo piatto

Se hai la domanda su come allattare al seno il mio bambino se ho un capezzolo piatto, ci sono alcune strategie che possono aiutarti.

Per iniziare, è importante osservare se il capezzolo è fuori con l'aspirazione del bambino, in caso contrario, è possibile scegliere di utilizzare varie tecniche per ottenerlo. Ad esempio, è possibile utilizzare una siringa con la parte superiore tagliata, ruotando lo stantuffo per cambiare direzione e posizionare il capezzolo sul retro per utilizzare la siringa, causando pressione, per aiutare il capezzolo a fuoriuscire.

Inoltre, un'altra alternativa è quella di utilizzare un tiralatte per lo stesso scopo o una tettarella; Tuttavia, è importante che uno specialista consigli l'opzione migliore.

Una volta che hai tolto il capezzolo, devi allungare il capezzolo con le dita per iniziare a nutrire il tuo bambino. È importante chiedere aiuto per verificare se il bambino sta trattenendo il capezzolo e sta succhiando. È anche essenziale aprire la bocca del bambino per favorire la sua presa, quindi si consiglia che il bambino abbia quasi tutta l'areola in bocca.

Nonostante tutto, è essenziale che la donna sia molto informata e sotto la supervisione di un professionista. Si consiglia di sfruttare le prime due ore di nascita, in quanto è lo stadio più reattivo del bambino. Allo stesso tempo, il bambino non dovrebbe usare un ciuccio o i capezzoli in modo da non causare interferenze con il capezzolo della madre.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come allattare il mio bambino se ho un capezzolo piatto, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Matico: a cosa serve, proprietà, benefici e controindicazioni
2019
Clinica Beltrán Carrillo
2019
Perché la pelle del pene è più scura
2019