Come imparare ad essere paziente in una relazione

La mancanza di pazienza può essere strettamente legata a quel costante imperativo del ruolo adulto segnato da messaggi di fretta in una società condizionata dalla produttività e dalla ricerca dell'immediatezza. Tuttavia, la pazienza è quell'atteggiamento che ti consente di definire il tuo tempo in amore per pensare, riflettere, sentire e osservare.

Non esiste una ricetta magica per allenare la pazienza, tuttavia, se vuoi davvero esercitarla, questo apprendimento dipende da te. Come imparare ad essere paziente in una relazione? Ti diamo le chiavi per raggiungerlo.

5 consigli per allenare la pazienza nell'amore

  1. Identifica quali sono le situazioni che diventano ricorrentemente al centro del conflitto per te. Per tenere traccia di queste reazioni è possibile scrivere un diario emotivo incentrato sulla riflessione su quei momenti per un periodo approssimativo di dieci giorni. Attraverso la scrittura avrai il materiale necessario per ricordare aspetti che altrimenti potresti dimenticare.
  2. Quali pensieri alimentano la tua impazienza in quei momenti? In relazione al punto precedente, è importante approfondire il tipo di messaggio che ti invii . L'impulso dell'impazienza è così forte che essendo così concentrato sulla tua emozione, è probabile che tu non abbia realizzato quali sono le parole che definiscono il tuo dialogo interiore. Tuttavia, attraverso questo esercizio di introspezione e riflessione cosciente è possibile identificare quel messaggio.
  3. Genera messaggi alternativi. Dopo aver identificato quali pensieri sono quelli che accelerano la tua impazienza, specifica altre idee che ti aiutano a mettere quella situazione nel contesto. È possibile trovare messaggi di ispirazione nelle affermazioni di autori famosi su questo argomento. Tuttavia, è preferibile che tu elabori le tue frasi con le tue parole per sentire internamente la forza di quelle riflessioni della tua pazienza.
  4. La pazienza è amore. Ci sono parole che a volte possono essere scambiate. L'amore è una costante dimostrazione di pazienza perché quando ami aspetti anche che i ritmi dell'altro non siano perfettamente allineati con il tuo ritmo interiore. Per eseguire un esercizio di empatia, cerca di identificare in quali situazioni senti e senti che il tuo partner ha pazienza con te. Come ti fa sentire? E come pensi che il tuo partner riesca a darti quella calma? Questo atteggiamento può servire da riferimento a te.
  5. Pensa a lungo termine. L'impazienza è quell'energia che ti porta a pensare immediatamente al momento, tuttavia, i suoi frutti sono molto improduttivi. Al contrario, la pazienza è un atteggiamento che può essere uno sforzo maggiore per presentare, tuttavia, il suo potenziale futuro è immenso. Quando qualcosa ti fa perdere la pazienza nella relazione, fai questa riflessione su come quasi nulla è così urgente o trascendentale da esagerare la situazione. E come cambiare l'inerzia del dramma impaziente di speranza? Attraverso il senso dell'umorismo.

Avere pazienza non è solo sapere come aspettare

Tuttavia, anche la stessa pazienza ha un limite . Altrimenti, una persona corre il rischio di alimentare un legame di dipendenza in cui si mette in secondo piano prima del desiderio di compiacere la coppia. Il limite della pazienza è nel tuo senso comune e nel tuo benessere interiore. Quando aspetti un cambiamento che non si verifica mai influisce sulla tua autostima o sul tuo livello di felicità, allora rifletti su di esso.

Quando la pazienza diventa una filosofia del rapporto in cui sei tu che aspetti per sempre il tuo partner ma non ricevi la stessa attenzione da parte tua, allora c'è uno squilibrio interno in questo collegamento.

Definisci quali sono i tuoi limiti attorno ai principi di una relazione felice. E ricorda che l'amore non è sempre abbastanza, cioè amare qualcuno non è la garanzia che questa relazione sia piena di speranza. Quando senti che dovresti smettere di essere una persona, allora ascolta quei sentimenti. La pazienza da sola non è un ingrediente magico. I veri effetti della pazienza sono quelli che sono accompagnati da altre abilità volte a raggiungere determinati obiettivi del partner.

Quando senti che tutti i tuoi sforzi vitali sono orientati a alimentare la tua capacità di essere paziente in una situazione che ti trabocca, cambia approccio. Soprattutto se si tratta di una situazione che può essere modificata attraverso la volontà di entrambi.

Come controllare l'impazienza e coltivare la pazienza

Per imparare ad essere paziente in una relazione, devi essere chiaro che non deve essere confuso con un ruolo di passività in cui la persona sembra rassegnarsi a una determinata situazione. Quando sei paziente sei il protagonista della tua vita perché questo atteggiamento ti offre un senso di calma da cui puoi pensare e riflettere più chiaramente di quando l'impazienza offusca la tua ragione.

Cosa fare d'ora in poi in quelle situazioni che sono un test per la tua pazienza?

  1. Pianifica una nuova risposta . Visualizza quella reazione nella tua mente perché questa anticipazione aumenta le tue possibilità di creare quella realtà.
  2. Stabilisci obiettivi specifici . In relazione a quella situazione che è un test importante per te, specifica alcune sfide che vuoi prendere in considerazione. Ad esempio, se la tua impazienza sorge a causa della mancanza di puntualità del tuo partner negli appuntamenti, progetta una strategia per affrontare meglio quei momenti di attesa.
  3. Esprimi le tue idee e richieste in modo chiaro e amichevole . Il rischio della denuncia è quello di lasciarsi trasportare dai rimproveri e dalle critiche che alimentano solo la distanza. Senza dubbio, l'effetto delle parole "per favore" e "grazie" è più costruttivo nell'ascolto attivo. In questi casi è molto importante prestare particolare attenzione alla psicologia della comunicazione di coppia.

Come forum cinematografico, il film "Without Rodeos" con Maribel Verdú è un eccellente esempio pedagogico sulla pazienza e l'impazienza nell'amore. L'attrice interpreta una donna così abituata a mettersi costantemente al posto degli altri da aver già dimenticato cosa significa essere se stessa. Se hai voglia di riflettere su questo argomento, questa trama è un riferimento interessante.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come imparare ad essere paziente in una relazione, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Terapia per coppie.

Raccomandato

Alimenti vietati per l'intestino irritabile
2019
Problemi di salute più frequenti in gravidanza
2019
SanaNature
2019