Come rimuovere gli acari dall'ambiente del bambino

Gli acari della polvere, sebbene invisibili all'occhio umano, sono i principali responsabili delle allergie nei neonati e nei bambini piccoli. Vivono con noi nelle nostre case, nascono, nidificano e proliferano in cuscini, coperte, tende, tappeti, ecc., E soprattutto nei letti e nelle culle, poiché si tratta di depositi frequenti di piccoli residui di materia organica, come resti di pelle o capelli. Sebbene laviamo e scuotiamo bene la lettiera dei bambini e rimuoviamo lo sporco visibile, come i peli, le squame della pelle possono essere invisibili ai nostri occhi, da cui i parassiti nutriranno.

Gli acari preferiscono vivere e riprodursi in ambienti caldi e umidi, quindi tendono a moltiplicarsi soprattutto nelle stagioni primaverili e autunnali, motivo per cui in questi mesi dell'anno la più alta incidenza di allergie nei bambini e negli adulti è la stessa. Se ti chiedi come rimuovere gli acari dall'ambiente del bambino, continua a leggere questo articolo di ONsalus.

Sintomi di allergia agli acari nei bambini

I sintomi di un bambino allergico agli acari, in linea di principio, possono essere simili a quelli di qualsiasi altra allergia respiratoria e cutanea, come i seguenti:

  • starnuti
  • Naso o congestione ostruiti
  • Naso che cola
  • tosse
  • Asma e respiro sibilante durante la respirazione
  • Distress respiratorio
  • Lacrimazione degli occhi
  • congiuntivite
  • Palpebre gonfie
  • Prurito alla gola
  • Prurito alle orecchie
  • Orticaria e dermatite

Se il bambino soffrisse anche di dermatite atopica, entrambe le patologie potrebbero sovrapporsi e le aree della pelle arrossate, con ferite o piccole vesciche, poiché gli acari proverebbero a colonizzare le lesioni da dermatite.

Come sbarazzarsi degli acari nella stanza del bambino

Una volta che sappiamo che il nostro bambino ha un'allergia o problemi a causa dell'accumulo di acari, è normale per noi chiederci come possiamo far scomparire gli acari dall'ambiente di un bambino allergico . Segui questi suggerimenti per sbarazzarti degli acari dall'ambiente del bambino o del bambino, sia nella tua stanza che nel resto della casa:

  • Tieni le finestre aperte durante le pulizie e arieggia la casa ogni giorno.
  • Cerca di mantenere una temperatura di 20 ° C e un'umidità non superiore al 40%.
  • Aspirare il materasso del letto o la culla settimanalmente.
  • Usa fodere per materassi e cuscini che possono essere lavati frequentemente e resistono a temperature di circa 60 ° (a cui muoiono gli acari) e prova che se il bambino ha un panno o dei peluche possono ricevere lo stesso trattamento.
  • Usa materassi e fodere ipoallergeniche, poiché sono proprio per prevenire l'accumulo di acari in essi.
  • Applicare uno spray acaricida 2 o 3 volte a settimana, senza dimenticare che gli acari morti possono continuare a provocare allergie e che, quindi, dopo l'uso è necessario aspirare la superficie su cui sono stati utilizzati.
  • Assicurarsi che i giocattoli e gli oggetti che accumulano polvere non si accumulino facilmente nella stanza del bambino.

In sintesi, una pulizia frequente e attenta ridurrà la concentrazione di acari nell'ambiente domestico, il che è vantaggioso non solo per i bambini allergici ma per tutti gli abitanti della casa.

Diagnosi di allergia agli acari nei neonati e nei bambini

È molto importante portare il nostro bambino dal pediatra non appena notiamo che potrebbe avere un'allergia agli acari per la diagnosi. Per diagnosticare l'allergia agli acari in bambini e neonati, il medico specialista, un pediatra o un allergologo, chiederà ai genitori i sintomi che hanno osservato, farà una revisione fisica al bambino, eseguirà un esame del sangue, un test di allergia cutanea (con piccoli graffi sulla pelle per verificare la reazione ad alcuni allergeni) e test respiratori. Tutto ciò indicherà allo specialista se il bambino è davvero allergico agli acari o no e cosa è meglio fare.

Trattamento per l'allergia agli acari nei bambini

Una volta che il medico diagnostica l'allergia, può decidere, in base ai risultati concreti, quale trattamento per l'allergia agli acari è il migliore in ogni caso. A seconda della gravità delle reazioni allergiche del bambino o del bambino, ci sono vari trattamenti come inalatori, come Ventolin, gocce per il naso, colliri, vaccini e iniezioni, gocce da posizionare sotto la lingua, tra le altre opzioni. . Naturalmente, affinché il trattamento sia completamente efficace, è necessario mantenere l'ambiente del bambino senza acari, il più pulito possibile.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come eliminare gli acari dall'ambiente del bambino, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Brividi senza febbre: cause e trattamento
2019
Dr. José Gonzálbez Morgaez
2019
Perché ricevo porcili così spesso
2019