Come rimuovere i grani interni con i rimedi casalinghi

Tra i diversi tipi di brufoli e impurità che possono apparire sulla pelle, ci sono i cosiddetti brufoli interni o papule. Sono dossi infiammati che non hanno un punto centrale che indica la presenza di pus all'interno, quindi è importante lasciarli guarire spontaneamente per prevenire segni o cicatrici sgradevoli. Tuttavia, è possibile ridurre l'infiammazione e accelerarne la guarigione tenendo conto di alcune misure igieniche e utilizzando trattamenti naturali che aiutano a guarire la pelle più rapidamente. Se vuoi sapere cosa sono e sbarazzarti di queste impurità, continua a leggere questo articolo di ONsalus in cui dettagliamo come eliminare i grani interni con i rimedi domestici che funzionano.

Grani interni: perché escono?

I brufoli interni o ciechi, a differenza di altri, sono brufoli rossastri che sembrano infiammazioni sulla pelle e non hanno un punto centrale bianco o nero. In questo caso, ciò che accade è che il poro è profondamente intasato e, di conseguenza, viene fuori quel bernoccolo rossastro e irritato che può diventare davvero doloroso. Non avendo un punto centrale o una testa, questi tipi di grani non possono essere trattati superficialmente, quindi è importante lasciare che il loro sviluppo progredisca e scompaia spontaneamente.

Successivamente, elencheremo quali possono essere le possibili cause dei grani interni in modo da poterli prendere in considerazione e prevenirli il più possibile:

  • Cambiamenti ormonali
  • Dieta inadeguata
  • Uso di prodotti cosmetici irritanti o aggressivi per la pelle.
  • Allergia a qualsiasi ingrediente o prodotto specifico.
  • Lo stress.

Esfoliazione fatta in casa, il miglior alleato contro i brufoli interni

Poiché i brufoli interni non dovrebbero essere premuti per rimuoverli, l'esfoliazione è il metodo migliore che possiamo usare per cercare di far scomparire al più presto queste impurità dalla nostra pelle. Esfoliando la pelle, le cellule morte accumulate vengono eliminate aiutando, quindi, a sbloccare i pori, consentire l'uscita dello sporco verso l'esterno e prevenire nuovi ostacoli.

È possibile effettuare un'esfoliazione fatta in casa, ma è necessario assicurarsi che i prodotti utilizzati siano i più adatti a questo tipo di impurità. Le migliori opzioni sono prodotti naturali con proprietà astringenti che neutralizzano il grasso nella zona. Annota le seguenti ricette:

  • Scrub allo zucchero al limone: mescola 1 cucchiaio di zucchero con il succo di 1/2 limone appena spremuto. Il limone è un ottimo astringente naturale che riduce il grasso e disinfetta la pelle.
  • Scrub zucchero e kiwi: mescola 1 kiwi senza pelle e precedentemente tritato con 1 cucchiaio di zucchero. Il kiwi è un frutto ricco di vitamina C e altri componenti antiossidanti che aiuta a ridurre l'eccesso di sebo ed eliminare le impurità.

Come fare l'esfoliazione

Quando viene esfoliata una zona di grano cieco, è importante farlo con molta attenzione e delicatezza. Tieni a mente suggerimenti come i seguenti:

  • Lavare l'area prima di applicare lo scrub.
  • Applica lo scrub sulla pelle leggermente umida e massaggia delicatamente i massaggi circolari.
  • Non strofinare la pelle in nessun momento.
  • Rimuovere il prodotto con acqua fredda in modo che i pori si chiudano.

Applicazione di compressione a caldo

Uno dei rimedi domestici per eliminare i grani interni più semplici ed efficaci che è possibile utilizzare è applicare impacchi caldi sui dossi. Il motivo è che questo trattamento può aiutare a ridurre l'infiammazione del grano poiché il pus si scarica verso l'esterno e, quindi, può essere rimosso in seguito.

trattamento

Devi solo riscaldare un po 'd'acqua in una casseruola, inumidire un panno o una garza e quindi posizionarlo direttamente sull'area in cui si trova il grano. Lascialo riposare sulla pelle per alcuni minuti e ripeti il ​​trattamento più volte al giorno per ottenere i migliori risultati.

Maschere di argilla verde per rimuovere i grani interni

L'argilla verde si distingue come un prodotto efficace per rimuovere un grano cistico a causa delle sue proprietà curative e astringenti. Permette di pulire la pelle in profondità, eliminare tutto lo sporco accumulato nei pori, ridurre il grasso e asciugare i grani più rapidamente. Inoltre, dopo l'uso, la pelle è completamente purificata.

Preparazione e applicazione

  1. Innanzitutto, raccogli un contenitore di vetro o di legno (mai in metallo, perché l'argilla perde proprietà), 2 cucchiai di polvere di argilla verde e 3 cucchiai di acqua.
  2. Mescola l'argilla con l'acqua a poco a poco e mescola fino ad ottenere una pasta consistente ma cremosa senza grumi.
  3. Applica la maschera sulla pelle aiutandoti con un pennello e lasciala agire fino a quando non vedi che l'argilla si è asciugata.
  4. Rimuovi la maschera con acqua calda e voilà!

Puoi vedere maggiori dettagli di questo trattamento nell'articolo Maschera all'argilla verde: benefici e come farlo.

Bicarbonato di sodio, disinfettante e maschera antinfiammatoria

Il bicarbonato di sodio è un altro dei prodotti più utilizzati per rimuovere i brufoli interni con rimedi casalinghi e mantenere la pelle in perfette condizioni. Il motivo è che è un prodotto che elimina i batteri che causano impurità e aiuta a ridurre l'infiammazione di questi granuli o papule ciechi.

Preparazione e applicazione

  1. In una ciotola, mescola 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio con un po '. Puoi aggiungere alcune gocce di succo di limone per migliorarne gli effetti.
  2. Mescola gli ingredienti fino a ottenere una pasta granulare omogenea.
  3. Applicare la maschera sulla zona interessata facendo massaggi circolari e lasciarla agire per circa 10 minuti.
  4. Dopo quel tempo, risciacquare con abbondante acqua.

Applicazione dell'olio dell'albero del tè

Conosci l' olio essenziale dell'albero del tè ? Questo è uno dei migliori oli che esistono per trattare la pelle con l'acne e con la tendenza a sviluppare brufoli e ha proprietà antibatteriche, antisettiche, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Oltre ad aiutare a eliminare lo sporco e le impurità, fa recuperare la pelle danneggiata più rapidamente e previene segni o cicatrici su di essa.

trattamento

Prima di tutto, devi acquistare un'erboristeria o un negozio specializzato nella vendita di prodotti naturali per acquistare questo olio. Dovrai solo sciogliere 4 o 5 gocce di olio dell'albero del tè in 1/2 tazza di acqua minerale e mescolare. Applicalo sui fagioli con l'aiuto di un dischetto di cotone e lascialo asciugare da solo. Puoi fare il trattamento prima di andare a dormire e lasciarlo agire per tutta la notte per notare risultati migliori.

Maschera al miele, riduce l'infiammazione e idrata la pelle

Se vuoi rimuovere i brufoli interni del viso il più presto possibile e, inoltre, idratare la pelle e migliorare l'aspetto del tuo viso, niente di meglio che andare all'applicazione di una maschera al miele fatta in casa. Il miele è una sostanza naturale con molti benefici per la pelle che oltre a ridurre il grasso e combattere i grani infiammati, nutre e idrata dagli strati più interni. È anche un buon ingrediente per evitare segni di acne e cicatrici.

Preparazione e applicazione

  1. Mescola 2 cucchiai di miele, 1 cucchiaio di yogurt bianco senza zucchero e 1/2 cucchiaio di succo di limone appena spremuto.
  2. Quando ottieni una miscela omogenea, applicala sul viso pulito.
  3. Lasciare riposare per 20 minuti.
  4. Dopo quel tempo, risciacqua il viso e asciugalo con un asciugamano pulito.

Maschera al cetriolo, allevia l'irritazione e rigenera la pelle

Quando parliamo di rimedi casalinghi per i brufoli interni e senza testa, non possiamo dimenticare le magnifiche proprietà che il cetriolo ha per l'acne e la pelle grassa. Questo alimento così consumato è ricco di acqua, vitamine A, C ed E, minerali e aminoacidi che aiutano a lenire la pelle irritata, ridurre l'infiammazione dei brufoli, prevenire nuove impurità e rigenerare la pelle che è stata danneggiata.

Preparazione e applicazione

  1. Sbucciare e tagliare 1/2 cetriolo.
  2. Nel frullatore o con il frullatore, elabora il cetriolo con 2 cucchiai di farina d'avena, 1 cucchiaio di mille e il succo di 1/2 limone.
  3. Applicare la maschera sull'area interessata e attendere circa 20 minuti.
  4. Quindi, rimuovere con abbondante acqua calda o fredda.

Puoi vedere altri trattamenti per i cereali di cetriolo consultando l'articolo Maschera di cetriolo fatta in casa per l'acne.

Altri suggerimenti per rimuovere un grano cistico

  • Mantenere l'area interessata ben pulita e disinfettata. È meglio usare un sapone antibatterico al mattino e alla sera o usare le lozioni detergenti indicate dal dermatologo in caso di acne moderata o grave.
  • È possibile applicare una lozione specifica per farmacia per rimuovere i brufoli interni. Questi di solito contengono componenti come acido retinoico, perossido di benzolium, acido salicilico, ecc.
  • In nessun caso è necessario premere o far scoppiare i brufoli ciechi.
  • L'esecuzione di bagni di vapore caldi può anche aiutare a sbloccare i pori e promuovere la rimozione di queste e altre impurità.
  • Prenditi cura della tua dieta per migliorare l'aspetto della pelle e prevenire i brufoli interni. È importante consumare più frutta e verdura e ridurre il consumo di cibi grassi. Scopri nel seguente articolo quali alimenti possono causare l'acne.
  • Mantieni la pelle idratata dall'interno anche bevendo molta acqua durante il giorno.
  • Se i grani cistici non scompaiono dalla tua pelle o appaiono troppo spesso, ti consigliamo di fissare un appuntamento con il tuo dermatologo per scoprire perché.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come rimuovere i grani interni con i rimedi casalinghi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Cos'è il femminismo radicale: esempi e frasi
2019
Noduli sotto l'orecchio: cause
2019
Ansia sociale: cause, sintomi e trattamento
2019