Come sapere se mio figlio ha la dislessia

La dislessia è un disturbo dell'apprendimento della lettura e della scrittura che ha un'origine neurobiologica. È una condizione che ha come caratteristica principale una difficoltà significativa nello sviluppo delle capacità di lettura e che non ha altre cause come problemi di vista, età o scolarizzazione. I bambini che soffrono di questo tipo di disturbo hanno difficoltà a comprendere ciò che leggono, riconoscere le parole, esprimere verbalmente testi scritti e svolgere compiti. Il rilevamento di questo tipo di condizione dovrebbe essere effettuato il più rapidamente possibile per iniziare a trattarlo e non continuare a svilupparsi.

Se sei preoccupato per tuo figlio poiché sospetti che possa avere questo tipo di disturbo ma non sei affatto chiaro, ci sono cose che puoi prendere in considerazione per aiutare la sua diagnosi precoce. Ecco perché in questo articolo: come sapere se mio figlio ha la dislessia, ti daremo una serie di suggerimenti in modo da poterlo rilevare al più presto.

Come sapere se mio figlio ha la dislessia? Linee guida da seguire

Sebbene disturbi come la dislessia non possano essere diagnosticati in tenera età, perché per farlo, il livello di lettura del bambino deve essere confrontato almeno da un anno all'altro, di solito tra la prima e la seconda elementare della scuola primaria., puoi sempre aiutare a prevenire quando vengono rilevati determinati sintomi. Ecco alcuni indizi che possono aiutarti a sapere se tuo figlio soffre di dislessia.

  • Conosci bene questo disturbo. La prima e più importante è informarti esaurientemente sulla dislessia. Ciò include sapere esattamente di cosa si tratta, cosa lo provoca, quali sono i suoi sintomi, come deve essere trattato, ecc.
  • Sappi bene quali sono i sintomi della dislessia. Soprattutto, sii chiaro sui sintomi specifici della dislessia in modo da non confonderli con un altro tipo di condizione e in modo da poter meglio rilevare il problema che presenta tuo figlio.
  • Presta attenzione al comportamento di tuo figlio. Trascorri ogni giorno un'ora specifica per osservare il tuo bambino con molta attenzione e prendere nota degli atteggiamenti che attirano la tua attenzione e che sono motivo di allarme. Tieni presente che la dislessia può non solo causare problemi con l'alfabetizzazione, ma anche altri associati ad essa, come cattiva ortografia, discorsi, difficoltà a seguire le istruzioni e influire direttamente sull'interazione con altri bambini.

Sintomi di dislessia nei bambini

Come accennato in precedenza, è necessario sapere quali sono i sintomi specifici della dislessia in modo da poterlo rilevare. Presta attenzione a loro perché se noti che tuo figlio li sta manifestando, puoi aiutare a prevenirli presto. Come sapere se mio figlio ha la dislessia? Ecco i principali sintomi che presenta un bambino con dislessia .

Fattori sospetti prima dell'età scolare: primi sintomi

  • Cominciano a parlare in ritardo.
  • Sono confusi quando esprimono verbalmente parole che hanno una pronuncia simile.
  • Difficoltà ad apprendere nuove parole
  • Difficoltà ad esprimersi
  • Difficoltà nell'identificare le lettere
  • Quando esistono problemi di alfabetizzazione nella storia familiare
  • Confusione nel distinguere le proprie parti del corpo
  • Problemi di orientamento corretto nel tempo e / o confusione per distinguere il lato sinistro da quello destro.
  • Ritardo ad imparare a memorizzare numeri, imparare colori, giorni della settimana, tra le altre cose.
  • Difficoltà ad apprendere nuove routine e seguire le istruzioni fornite.
  • Hanno una grande mancanza di concentrazione e iniziano ad aumentare la loro attività e il loro livello di impulsività
  • Problemi nel mantenere l'equilibrio
  • Difficoltà a tenere correttamente la matita
  • Problemi relativi alle tue abilità sociali

Come rilevare la dislessia in età scolare

A queste età che vanno dai 7 agli 11 anni, si dovrebbe già sapere se il bambino è dislessico o no. I sintomi principali e più evidenti che presenta sono i seguenti:

A. Problemi di lettura

  • Il tuo livello di lettura è molto scarso rispetto alla tua età
  • Ha molti errori durante la lettura ed è molto difficile farlo
  • Ha una grande difficoltà ad associare le lettere ai rispettivi suoni e ad imparare a pronunciare le nuove parole.
  • Problemi di decodifica di parole isolate
  • Difficoltà a leggere parole strane o qualsiasi testo insignificante
  • Di solito cambia l'ordine delle lettere, così come l'ordine dei numeri
  • La tua lettura è molto lenta e piacevole.
  • Nei test fonologici si ottengono risultati negativi
  • Difficoltà ad imparare altre lingue

B. Problemi per iscritto

  • Scrivi in ​​uno specchio perché confonde di solito a sinistra ea destra
  • Inverte l'ordine di numeri, lettere e parole molto frequentemente
  • Presenta una cattiva ortografia
  • Non riesce a strutturare e organizzare correttamente i pensieri, quindi la sua grammatica è carente
  • Ha una brutta lettera e scrive in modo disordinato, cioè non segue correttamente le righe dei quaderni o rispetta i margini.

C. Problemi di linguaggio

Sebbene i bambini dislessici si esprimano generalmente meglio oralmente che nella scrittura, spesso hanno tali difficoltà:

  • Trovano difficile cambiare le parole che pronunciano in modo errato per quelle giuste. Cioè, si abituano così tanto a quelli sbagliati che quando vogliono correggerli così si abituano a pronunciare gli altri, fanno fatica a farlo.
  • Al momento di pronunciare le parole, di solito le invertono cambiando ad esempio sillabe o sostituendole
  • Hanno qualche difficoltà a nominare le figure
  • A volte trovano difficile trovare la parola giusta in base al contesto, quindi cercano sinonimi e non sempre lo fanno correttamente.

D. Problemi con la matematica e la compressione del tempo

  • È difficile per lui eseguire determinate operazioni matematiche
  • Non è possibile comprendere i problemi matematici anche se è possibile eseguire operazioni aritmetiche
  • Non è gestito correttamente con i soldi
  • Ha grandi difficoltà a fare un uso corretto dell'orologio e ha difficoltà ad imparare a controllare il suo tempo e svolgere compiti che richiedono una sequenza temporale.
  • Ci vuole molto lavoro per apprendere le tabelline e sfruttarle nella vita di tutti i giorni.
  • È difficile per te localizzarti in tempo, cioè sapere che ore sono, che giorno è, anno, mese, ecc.

E. Problemi con il coordinamento

Non tutti i bambini con dislessia possono presentare questo tipo di problemi, tuttavia è comune che si verifichino nella maggior parte dei casi. Alcuni di questi sono i seguenti:

  • Difficoltà a tenere correttamente la matita o le forbici
  • È imbarazzante in termini di coordinamento motorio, quindi tende ad avere diversi incidenti
  • Ha una brutta lettera perché ha una scarsa coordinazione motoria
  • Non è possibile eseguire determinati movimenti come andare in bicicletta, saltare, giocare a palla, ecc.

Se pensi di avere questi sintomi, ti consigliamo di prendere nota di questi 10 esercizi per rilevare la dislessia

Rilevazione tardiva della dislessia negli adolescenti

Se a 12 anni non gli è ancora stata diagnosticata la dislessia, l'adolescente avrà seri problemi che saranno molto difficili da sradicare. Ecco perché una diagnosi precoce di questo problema è estremamente importante anche se non siamo completamente sicuri che si tratti di un disturbo come questo.

I sintomi che l'adolescente presenterebbe a questa età o in età più avanzata sarebbero i seguenti:

  • Grossi problemi di concentrazione durante la lettura o la scrittura
  • A causa dei problemi di lettura della compressione, avrai difficoltà con la tua memoria immediata non potendo ricordare ciò che hai appena letto
  • Problemi di interpretazione di ciò che hai letto correttamente
  • Difficoltà a organizzare i tuoi pensieri quando parli o scrivi
  • Difficoltà nell'organizzazione del tuo spazio di lavoro e dei materiali che utilizzerai per esso
  • Incapacità di organizzare il tempo, preparare i compiti e studiare la pianificazione degli esami
  • Di solito svolge lentamente i compiti o il lavoro svolto in classe
  • Ci vuole molto lavoro per adattarsi a nuovi ambienti
  • Bassa autostima a causa delle difficoltà di apprendimento che presenta, tra le altre difficoltà associate
  • Non hai le tue abilità sociali ben sviluppate
  • Si arresta in modo anomalo quando si tenta di leggere o eseguire un problema matematico a causa della paura di sbagliare
  • Hai i primi sintomi di ansia o depressione.

Se rilevi che un adolescente ha questi sintomi, raccomandiamo il seguente articolo per trattare la dislessia negli adolescenti.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come sapere se mio figlio ha la dislessia, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Disturbi dell'apprendimento.

Raccomandato

Quali sono le migliori lenti per gli occhi asciutti
2019
Come essere felici senza un partner
2019
Gli alimenti integrali perdono peso?
2019