Cos'è la discalculia: sintomi, cause e trattamento

Usiamo la matematica quotidianamente, poiché sono fondamentali per l'economia quotidiana (andare al supermercato, pagare o dare il resto correttamente ...), interpretare il tempo (calendario, programma ...), orientarsi nello spazio (ricordare indirizzi, numero del porta ...), sono anche necessari per cucinare secondo le quantità contrassegnate da una ricetta, oltre a molte altre situazioni quotidiane. Pertanto, la discalculia influisce sulla vita quotidiana delle persone che ne soffrono e, pertanto, è molto importante trattarla.

È importante differenziare le persone che hanno difficoltà in matematica e le persone che soffrono di discalculia, in particolare, tenendo conto del fatto che il corso di matematica è utilizzato per avere molte sospensioni in relazione ad altre materie. Se vuoi saperne di più sulla discalculia, continua a leggere questo articolo su: Cos'è la discalculia: sintomi, cause e trattamento .

Sintomi di discalculia

Che cos'è la discalculia? La discalculia è un disturbo dello sviluppo che è caratterizzato da un'alterazione della capacità di calcolare (e generalmente gestire i numeri) che influenza l'apprendimento. La prevalenza della discalculia è compresa tra il 3-6% nella popolazione scolastica, quindi è abbastanza frequente.

I sintomi della discalculia si riferiscono ad abilità che richiedono un buon coordinamento temporale e spaziale, che sono strettamente legate all'acquisizione e alla gestione delle operazioni matematiche . Esistono diversi sintomi di discalculia:

  • Difficoltà a riconoscere il significato dei numeri.
  • Difficoltà a raggruppare oggetti in determinate quantità.
  • Difficoltà a riconoscere e confrontare i gruppi utilizzando concetti di dimensioni.
  • Difficoltà ad imparare a contare, riconoscere e abbinare numeri con determinate quantità.
  • Aumento degli errori del bambino man mano che l'apprendimento scolastico avanza.
  • Difficoltà a risolvere problemi matematici di base, che comportano addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione.
  • Difficoltà nel calcolo di diverse operazioni matematiche.
  • Difficoltà a ricordare le tabelle di moltiplicazione, le unità di misura, tra le altre.
  • Rotazione, inversione di numeri.
  • Difficoltà a scrivere i numeri.
  • Difficoltà nell'interpretazione delle quantità.
  • Difficoltà nella comprensione aritmetica e, di conseguenza, difficoltà nelle operazioni in cui richiedono tale comprensione.
  • Non scrivono i numeri correttamente.
  • Difficoltà nel realizzare serie numeriche.

Questi sono i sintomi che consentono di rilevare la discalculia.

Tipi di discalculia

Possiamo distinguere tre diversi tipi di discalculia che spieghiamo di seguito:

  1. Discalculia ancalitmica : questo tipo di discalculia è caratterizzato dalla presenza di difficoltà nell'aggiungere, sottrarre e moltiplicare.
  2. Discalculia sequenziale di attenzione : è caratterizzata da difficoltà nell'apprendimento e nella memorizzazione delle tabelle di moltiplicazione.
  3. Discalculia spaziale : le persone che soffrono di questo tipo di discalculia mostrano difficoltà nella gestione di problemi aritmetici con più colonne.

Cause di discalculia

L'origine della discalculia è considerata multifattoriale, quindi ci sono diversi fattori che potrebbero causare la discalculia:

  • Cause biologiche determinate dall'eredità genetica della persona come malformazioni neurologiche. Queste malformazioni si manifestano nella persona sotto forma di difficoltà per eseguire operazioni matematiche, classificare numeri e metterli in sequenze.
  • Danno cerebrale in caso di discalculia acquisita. La discalculia acquisita è dovuta a una lesione cerebrale, cioè può essere subita da persone dopo una lesione cerebrale e che prima di tale lesione non presentavano alcuno o quasi nessuno dei sintomi della discalculia. Soffrire di una lesione cerebrale non implica soffrire di discalculia acquisita, ma ciò si verifica quando la lesione colpisce una certa area del cervello. Anche se si verifica anche nelle persone che si trovano nel processo naturale di apprendimento della matematica, in questo caso sarebbe discalculia evolutiva.
  • Cause ambientali, come il tipo di educazione e stimolazione.

Trattamento di discalculia

La discalculia è un disturbo non curabile, ma è curabile. D'altra parte, quando si tratta di difficoltà considerate normali con la matematica, esiste una soluzione per risolvere il problema.

È interessante cercare di prevenire questo disturbo dalle fasi dell'infanzia, quindi sarebbe conveniente costruire solide basi nell'acquisizione e nello sviluppo dell'apprendimento del calcolo attraverso strategie di apprendimento. È importante correggere gli errori che gli studenti commettono riguardo al vocabolario matematico al fine di consolidare un vocabolario appropriato che consenta la costruzione di conoscenze matematiche successive.

Dal momento che la discalculia è influenzata dalla vita quotidiana, è importante lavorare tutto ciò che è interessato nella vita quotidiana delle persone. In questo caso, si tratterebbe di memorizzare i giorni della settimana, i mesi dell'anno, le stagioni, le tabelle di moltiplicazione, l'indirizzo della casa e della famiglia e gli amici intimi, tra gli altri.

Affinché il trattamento sia efficace, si raccomanda di guidare i pazienti nell'apprendimento numerico durante l'istruzione primaria, poiché è la fase in cui il trattamento è più efficace. I pazienti dovrebbero essere introdotti in esercizi per lavorare sul sistema numerico, numeri grandi, strategie di calcolo, tra gli altri. Per lavorare su ciascuno di questi aspetti ci sono diverse attività di natura giocosa, con l'intenzione di rendere il trattamento più piacevole, come lanciare dadi casuali al fine di decifrare la quantità di punti che hanno e scrivere il numero nel vocabolario matematico (Sul dado si vedono quattro punti, quindi il paziente deve scrivere il numero 4).

È anche necessario considerare le possibili conseguenze. Ad esempio, soffrire di un disturbo dell'apprendimento può influire sull'autostima del bambino. Qui proponiamo attività per rafforzare l'autostima nei bambini.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cos'è la discalculia: sintomi, cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Disturbi dell'apprendimento.

Raccomandato

Quanto tempo ci vuole per guarire un'ustione
2019
Esercizi per prevenire perdite di urina
2019
Mio figlio ha difficoltà a giocare con altri bambini - perché?
2019