Cosa fare quando un uomo ha paura dell'impegno

Stai avendo una relazione in cui sembra che il tuo partner non sia completamente coinvolto? Pensi che la tua relazione sia stagnante? Perché la paura dell'impegno è così diffusa oggi? Perché è particolarmente difficile per gli uomini impegnarsi con il proprio partner, nonostante sia anche innamorato? È possibile fare qualcosa al riguardo? In questo articolo su: Cosa fare quando un uomo ha paura del compromesso, cerchiamo di far luce su di esso.

Paura dell'impegno: uomini

Il famoso sociologo Zygmunt Bauman scrisse che nella vita moderna c'è sempre il sospetto che si stia vivendo una bugia o un errore, che qualcosa di cruciale importanza sia rimasto non dimostrato e inesplorato, che alcune opportunità di felicità non siano state sfruttate nel tempo e lo siano destinato a perdersi per sempre.

Quando siamo bambini, abbiamo la libertà di sperimentare e creare, conoscere e scoprire. Possiamo immaginare di essere esploratori, artisti, re, maghi, supereroi o cattivi. Le possibilità sono praticamente infinite. Tuttavia, man mano che cresciamo, per adattarci alla vita adulta ci viene imposta una serie di regole e limitazioni, che i nostri coetanei ritengono accettabili e che ci consentono di vivere con una certa armonia, fornendoci informazioni su come si comporteranno. Pertanto, evitiamo il caos, in cambio della riduzione, in un certo senso, della nostra libertà. Questo processo è noto come socializzazione .

In questo modo, mentre entriamo nella vita adulta, lasciamo la possibilità di sperimentare molti ruoli dell'infanzia per scegliere un percorso vitale. Per molti, questo processo è vissuto normalmente e non ha implicazioni significative nella loro vita. Altri, d'altra parte, si sentono "confinati", sia per le proprie scelte sia perché sentono di essere stati assegnati a un percorso che si allontana da ciò che si aspettavano . Quando ci impegniamo in una coppia, ci impegniamo in una storia. Tuttavia, potrebbero esserci delle rientranze di curiosità lungo il percorso che non abbiamo scelto: di quali altre storie avremmo potuto far parte?

Bauman ha parlato della nostra nostalgia per vite non vissute, identità inesplorate e percorsi che non sono stati intrapresi. L'era digitale in cui ci siamo immersi offre un'uscita senza precedenti a questo crocevia, soprattutto in termini di relazioni. Con una semplice applicazione mobile abbiamo a disposizione centinaia di profili di donne e uomini da incontrare. Con il minimo sforzo, senza uscire di casa, possiamo avviare più conversazioni con innumerevoli possibili candidati. Perché interagire con una persona, la successiva è disponibile dietro l'angolo?

Perché gli uomini hanno paura dell'impegno

Uno dei motivi più comuni per cui gli uomini temono l'impegno è che possono vederlo come la fine della loro libertà . Attraverso idee sbagliate sull'amore e le relazioni, presumono che avere un partner li incolperà di responsabilità e non potranno mai più vivere una vita senza preoccupazioni. In altre occasioni, l'impegno per la noia è equiparato e l'idea di essere più coinvolti è poco attraente. Molti ragazzi possono avere una relazione per divertirsi e non considerare l'esclusività come qualcosa da considerare. Un motivo classico sono i ricordi amari delle relazioni passate e dei comportamenti riprovevoli di un ex-partner, quindi possono avere paura di rivivere la sofferenza causata dopo una dolorosa pausa. Altre ragioni frequenti sono la mancanza di fiducia nella persona o nella relazione, la mancanza di maturità e le insicurezze personali . Se vuoi saperne di più, nel seguente articolo troverai più cause di paura dell'impegno.

Come superare la paura dell'impegno

Se devi scegliere tra due opzioni, probabilmente sceglierai quella che sembra avere più vantaggi o qualità, o quella che sembra "meno male". Ma se hai 56 varietà diverse, ci vorrà molto più tempo per scegliere quella più adatta e probabilmente passerai molto più tempo a esaminare le opzioni, chiedendoti anche dopo aver deciso, se fosse la migliore o se le altre opzioni avrebbero potuto essere quelle giuste. . Il nocciolo della questione sta nelle opportunità perdute, nella paura di prendere una decisione sbagliata e nella necessità di controllo. Tuttavia, non possiamo ignorare che la vita è piena di decisioni: dal momento in cui lanciamo il primo porridge fino a quando non chiediamo di entrare in un'università. Dal colore della camicia che indossiamo al mattino alla scelta del luogo di vacanza. E tutti loro, per loro stessa natura, implicano la perdita di altre opzioni.

Per superare la paura dell'impegno, è fondamentale accettare che il desiderio di una sicurezza totale non sia qualcosa di raggiungibile per nessuno e che l' incertezza faccia parte della vita . È importante non torturarsi con le elezioni scartate, concentrandosi sul momento attuale e sui vantaggi che ha. Inoltre, essere onesti ed esprimere ciò che sta accadendo è qualcosa di liberatorio e aiuta a favorire la comprensione e l'empatia nel nostro partner. Avere consapevolezza e motivazione al cambiamento sono catalizzatori del processo. Tuttavia, ci sono molte differenze individuali e sia la personalità, le relazioni familiari e le delusioni del passato svolgono un ruolo fondamentale nelle nostre convinzioni sulla coppia e l'impegno. A volte, andare da uno psicologo ci aiuta a chiarire il nostro caso specifico, a capire cosa ci sta succedendo, identificare i nostri sentimenti e affrontare le paure per andare avanti.

Cosa fare quando un uomo ha paura dell'impegno

Come fargli perdere la paura dell'impegno? Ecco 10 consigli:

  1. Mantieni la tua vita, i tuoi hobby, le tue amicizie, ecc. Non smettere di fare piani solo perché è disponibile. È importante coltivare trame separate nella tua vita in cui puoi trovare spazi per fare ciò che ti piace.
  2. Rispetta il loro spazio, i loro rapporti e le loro attività al di fuori della coppia. In una relazione sana, sono necessari momenti di separazione per riconnetterti con energie rinnovate.
  3. Cerca di aprire con te che la relazione è un luogo sicuro in cui puoi esprimere le tue paure, i tuoi dubbi e le tue insicurezze. Cerca di avere conversazioni più profonde e più aperte, libere da giudizi e critiche, in cui puoi verbalizzare ciò che senti e pensi senza paura di essere giudicato o rifiutato.
  4. Non giocare a ricatto emotivo. L'unico modo per stringere un vero legame è iniziare a essere veri noi stessi. Giochi e manipolazione ottengono solo giochi e manipolazione. La vera intimità si nutre di onestà.
  5. Non lasciarlo pagare tutto. È bello che a volte ti invito, apprezzo il gesto, ma non aspettarti che lo faccia sempre e mi offra di pagare anch'io. Dimostragli che ciò che conta per te è la sua persona e la sua compagnia, non il suo conto corrente. Il denaro è un simbolo di potere e le forze di entrambi i lati della coppia devono essere bilanciate.
  6. Non diventare il detective dei tuoi social network. Che si tratti di gelosia, di esaminare possibili minacce o la necessità di controllo, guardare il tuo partner online non è mai una buona idea: ti mette in una posizione di insicurezza e mette sotto controllo la fiducia del tuo partner.
  7. Non confrontarlo con il tuo ex. Conosciamo tutti il ​​detto "i confronti sono odiosi". E sono per qualcosa. Non si tratta di nascondere il tuo passato e comportarti come se fossi il primo uomo della tua vita. Piuttosto, gli dai il peso che gli corrisponde e il tuo partner percepisce che lo metti nel passato.
  8. Sii chiaro con quello che vuoi. Molte persone hanno paura che, se sono troppo sincere, "spaventeranno" i loro partner. Pertanto, questa strategia può essere terrificante se non vuoi esporti, specialmente se sei in una sorta di "limbo", attraverso il quale tutto sembra indicare che si tratta di una relazione, ma non è stato ancora definito come tale. Ma, se raccogli il coraggio di affrontare quella conversazione imbarazzante, saprai dove si trova l'altra persona: se vuole continuare a vederti in modo più informale, se vuole formalizzare la tua o se, al contrario, ti collochi in luoghi emotivi completamente diversi.
  9. Imposta un periodo di tempo in cui sei disposto a partire. Se il tuo partner non ha intenzione di andare avanti con te, sarà felicemente rilassato nella "fase della luna di miele" per sempre. Imposta l'intervallo di tempo che sei disposto ad aspettare.
  10. Infine, gira la pagina se non ti dà il sito che ti meriti . È tempo di scappare quando sei in una relazione in cui ti senti emotivamente insicuro, i suoi sentimenti non sono ascoltati o risposto con rispetto, dove non puoi esprimerti liberamente, se sai che non sta andando bene e, alla fine, non ti senti felice. All'inizio sarà doloroso, ma è sempre meglio che ingannare te stesso o accontentarti di qualcosa che non si avvicina a ciò che vuoi o non è abbastanza. Prendi in carico la tua vita e vattene da una relazione insoddisfacente. Forse per trovare un'altra persona, nella migliore delle ipotesi, per trovare te stesso.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa fare quando un uomo ha paura dell'impegno, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Terapia per coppie.

Raccomandato

Perché il mio ex ha una ragazza così in fretta
2019
Anorgasmia: cause e trattamento
2019
Sciroppo di Ambroxol: a cosa serve e come viene assunto
2019