Cosa fare se un topo mi morde

I ratti sono animali che di solito hanno una cattiva reputazione. Tendiamo a vedere questi roditori come portatori di malattie a causa del loro habitat frequente nelle fogne e nelle aree sporche delle città. Il morso di ratto è più frequente in luoghi con cattive condizioni igieniche o in vecchi, abbandonati o in cattive condizioni. La gravità del morso varierà a seconda della storia di vaccinazione della persona e, ovviamente, se il ratto è di strada o domestico. In questo articolo di ONsalus ti diamo alcuni consigli su cosa fare se un topo ti morde .

ratti

I ratti sono animali che si sono diffusi in tutto il mondo nel corso degli anni, quindi sono presenti nella maggior parte dei paesi. Essendo animali sessualmente attivi a 2 mesi di età, possono riprodursi rapidamente raggiungendo dai 50 agli 80 cuccioli all'anno. Di conseguenza, si diffondono molto facilmente creando grandi parassiti. Inoltre, questi roditori sono grandi scalatori, sanno nuotare, si muovono rapidamente e sono molto sfuggenti. I loro denti sono molto affilati e possono rosicchiare dal legno alla plastica, quindi nel caso in cui un topo ti morda, la causa più probabile è il sanguinamento. Il ratto vive con l'uomo, specialmente in alcuni paesi, dove gli abitanti sono abituati a vedere questi roditori attraverso le loro strade, case e stabilimenti. Pertanto, un morso di ratto non è qualcosa di strano e dobbiamo sapere cosa fare se un ratto ci morde. Tuttavia, i ratti non sono generalmente aggressivi e non attaccano gli esseri umani a meno che non si sentano minacciati o messi alle strette.

Malattie trasmesse dai ratti

La maggior parte dei morsi di ratto si verificano in paesi in cui la coesistenza con questi roditori è più frequente a causa delle condizioni igieniche basse. I ratti possono trasmettere diverse malattie, sebbene si debba anche tenere presente che il morso di un topo domestico o di un ratto di strada non sarà lo stesso. Pertanto, le conseguenze del morso di ratto possono essere diverse.

  • Febbre di Hevrnill . È una condizione medica causata da un batterio chiamato Streptobacillus moniliformis, più comune in Australia, Africa, Europa, Nord America e Sud America. I sintomi di questa patologia sono mal di testa, dolori muscolari e brividi, che si verificano in un primo periodo di 10 giorni, mentre un secondo periodo è caratterizzato da un'eruzione cutanea diffusa nel sito del morso. Inoltre, le articolazioni possono diventare infiammate, rosse e dolorose.
  • Sodoku. È una malattia causata dai batteri Spirillum meno, più comune in Giappone. Il morso ha un'eruzione cutanea con placche rossastre o viola e la persona che è stata morsa dal ratto sente la febbre.

  • Rabbia. È forse il virus più noto trasmesso dai mammiferi. È trasmesso da un'infezione virale acuta del sistema nervoso centrale da secrezioni infette, come la saliva. All'inizio, i sintomi che si verificano sono vomito, febbre, tosse, dolore muscolare, mal di testa, contrazioni muscolari, crampi e mancanza di appetito. Più tardi, quando la persona è nella fase in cui la sua attività motoria è eccessiva, può provare eccitazione, confusione e delirio.
  • Altre malattie che i ratti possono trasmettere possono diffondersi attraverso il cibo o l'acqua contaminata dalle feci di questo roditore.

Cosa fare se un topo mi morde

Nel caso in cui sei stato morso da un topo o conosci qualcuno che ha subito il morso di questo roditore, possiamo eseguire alcuni passaggi come primo soccorso.

  • Disinfetta la ferita . La prima cosa che dovremmo fare dopo il morso di un topo è pulire la ferita. Possiamo usare acqua e sapone insieme a un panno per pulire l'area interessata.
  • Vai dal dottore È meglio consultare un medico in modo da poter eseguire una revisione. È possibile che in così poco tempo non vengano rilevati segni oltre il morso. Tuttavia, il medico può rivedere la storia medica della vaccinazione e assicurarsi che vi sia il rischio di qualsiasi malattia. È anche possibile che il medico consigli alcuni farmaci.
  • Seguito dato ai sintomi . È importante sapere se alcuni sintomi compaiono nei giorni successivi al morso. Alcune infezioni possono richiedere alcuni giorni per mostrare segni, quindi se rileviamo febbre, mal di testa, dolori muscolari o altri sintomi, dovremmo consultare immediatamente un medico.
  • Se il ratto ci ha morso a casa, dobbiamo andare da un disinfestatore di ratti, poiché questi animali si riproducono rapidamente.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa fare se un topo mi morde, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Elettromiogramma: cos'è e a cosa serve
2019
Aspetti teorici della creatività
2019
Suggerimenti per aumentare il desiderio sessuale in menopausa
2019