Cura dopo un'operazione di protesi del ginocchio

Il ginocchio è una delle parti del corpo più esposte a varie alterazioni e, in effetti, è un'articolazione che soffre di numerosi disturbi e lesioni e, in molti casi, è necessario l'uso di protesi, che possono essere dovute a diversi fattori, come la vecchiaia, affetti da obesità, praticare sport considerati ad alto impatto o svolgere attività quotidiane che possono mettere in pericolo la salute del ginocchio.

Quando è necessaria una protesi, il paziente deve sottoporsi a una procedura chirurgica, che di solito non comporta grandi rischi, tuttavia è importante rivolgersi a un centro medico di fiducia. Se stai per sottoporsi a questo intervento, nel seguente articolo ONsalus, dettagliamo alcune cure dopo un'operazione di protesi del ginocchio .

Cura dopo un'operazione di protesi del ginocchio

Una volta ricevuta la dimissione, è essenziale seguire rigorosamente le istruzioni del professionista. Per la casa, il medico può raccomandare di assumere rigorosamente il farmaco che prescrive, sia esso un analgesico o un farmaco, in modo che il paziente si senta più a suo agio e tranquillo dopo il trattamento.

Il paziente non deve guidare fino a quando il professionista non lo indica, quindi è importante che tu provi a chiedere aiuto a qualcuno per spostarti in macchina. È anche essenziale che tu non conduca in nessuna circostanza se stai assumendo analgesici con contenuto narcotico.

Se c'è gonfiore della gamba o del ginocchio, che di solito è abbastanza frequente e normale dopo essere stato in sala operatoria, è consigliabile tenere sempre la gamba in questione, tuttavia, non si deve mai posizionare un cuscino o un oggetto simile sotto il ginocchio.

Può accadere che un paziente appena operato provi disagio nell'area durante la notte. In questi casi, si raccomanda che la persona si alzi e cammini un po 'per attivare una maggiore circolazione e, quindi, alleviare il dolore.

La ferita richiederà alcuni punti per circa 2 settimane, anche se dipende dalle considerazioni dello specialista. Durante questo periodo, è necessario mantenere pulita la ferita ed eseguire la guarigione indicata dal medico.

L' uso di calze a compressione può essere consigliato per aiutare a controllare l'infiammazione nell'area trattata. È inoltre importante indossare scarpe comode e chiuse per evitare cadute che danneggiano la protesi.

Se la persona sottoposta a un intervento di protesi al ginocchio è sovrappeso, è conveniente perdere peso per non danneggiare la protesi e rimanere più sani. Allo stesso tempo, è essenziale consultare un medico il più presto possibile se si osservano segni di infezione nella ferita.

Prenditi cura dei movimenti durante la protesi del ginocchio postoperatorio

Durante le prime settimane, dopo l'operazione di protesi del ginocchio, è importante che la persona si prenda cura della protesi, quindi è necessario fare attenzione con i movimenti che di solito sono molto comuni. Uno dei casi più comuni è la vestizione, un'azione che viene eseguita quotidianamente, tuttavia, dopo l'operazione, è consigliabile indossare i pantaloni mentre si è seduti, poiché farlo in piedi richiede un sacco di peso da scaricare su una gamba, quindi Il ginocchio trattato può essere interessato.

È possibile che durante le prime settimane dopo l'intervento vengano utilizzati camminatori o bastoni per facilitare la mobilità e aiutare il paziente a recuperare gradualmente equilibrio e stabilità.

Oltre a non esercitare uno sforzo con la gamba trattata, è importante non superare il peso che viene trasportato, in una borsa o in uno zaino. Allo stesso tempo, è necessario prestare attenzione quando si organizza la casa perché la persona non deve chinarsi o cercare oggetti in luoghi elevati in modo da non danneggiare l'area trattata.

Oltre a quanto sopra, è essenziale condizionare la casa per evitare le cadute, ad esempio, si consiglia di utilizzare tappeti per il bagno poiché è facile da scivolare e, anche se non si ottiene una caduta, può essere dannoso per la gamba con un intervento chirurgico.

Mentre le scale dovrebbero essere evitate, ci sono alcuni casi in cui ciò non può essere evitato. In queste situazioni, è importante iniziare a salire su una scala con la gamba che non ha subito un intervento chirurgico, mentre se si deve scendere, si dovrebbe iniziare con la gamba che ha il ginocchio azionato.

Altri consigli per il recupero della protesi del ginocchio

La ferita lasciata con punti dopo l'intervento chirurgico deve essere adeguatamente pulita ogni giorno. Ciò implica il monitoraggio per vedere che non si gonfia, si arrossa, non produce eccessiva sensibilità o suppurazione. Inoltre, le bende devono essere cambiate in modo che la ferita sia sempre pulita, quindi è necessario evitare di esporre l'area a varie minacce, come maneggiare la cicatrice con le mani sporche.

Quando si è seduti, si consiglia di cercare sedie alte, cioè che l'anca sia sopra le ginocchia e, dove possibile, con i braccioli per rendere più forte le estremità superiori quando si alza. Mentre il paziente è seduto, è importante alternare la postura del ginocchio, un po 'allungata e un'altra flessa. Nonostante ciò, si consiglia di non sedersi a gambe incrociate.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Care dopo un'operazione di protesi del ginocchio, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Rapporto tra atteggiamento e comportamento - Psicologia sociale
2019
Cos'è la distimia: definizione, sintomi e trattamento
2019
Rimedi domestici per russare nei bambini
2019