Definizione del tratto - Modelli strutturali

Il tratto è un concetto scientifico che riassume i comportamenti che le persone svolgono in diverse situazioni e occasioni. I tratti sono costrutti che consentono di descrivere le differenze individuali. Secondo Eysenck, si tratta di disposizioni che consentono alle persone di essere descritte e di prevedere il loro comportamento. Non sono osservabili, ma sono dedotti dall'osservazione di alcuni fatti.

Definizione delle caratteristiche

Pertanto, il tratto è una disposizione del comportamento espressa in modelli coerenti di funzionamento in una vasta gamma di situazioni. Costituisce una dimensione o un continuum lungo il quale le persone sono poste.

Conduci coerenza

La coerenza può essere intesa come il mantenimento del comportamento in diverse situazioni. A priori, poiché i tratti sono disposizioni che l'individuo ha, ci si aspetterebbe una coerenza sufficiente nel comportamento. Allo stato attuale, i teorici del tratto riconoscono che la situazione ha un'influenza sul comportamento e quindi considerano che tale comportamento sarà simile in situazioni funzionalmente simili. Inoltre, non sarebbe adattivo per le persone comportarsi sempre allo stesso modo, indipendentemente dalle esigenze della situazione.

Gli psicologi dei tratti spiegano il fatto ovvio che due persone si comportano diversamente nella stessa situazione a causa della loro diversa posizione nella dimensione che costituisce il tratto e della diversa configurazione dei tratti che li caratterizzano. Le variabili della situazione influenzano il comportamento, ma non al punto di cambiare la posizione dei soggetti nella dimensione o nella caratteristica.

Natura causale dei tratti

Per non cadere in una circolarità esplicativa (il tratto è indotto dal comportamento, e usiamo questo tratto per spiegare lo stesso comportamento dal quale lo abbiamo indotto), è necessario specificare i meccanismi da cui le tendenze di risposta, che implicano Un tratto, diventano comportamento. Con alcune eccezioni, come Eysenck o Gray, gli psicologi dei tratti, in generale, non si sono concentrati sulla spiegazione di come i tratti producono comportamento, limitandosi a sviluppare tassonomie descrittive basate sull'osservazione di comportamenti ricorrenti. Questa è una delle critiche più importanti fatte da altre prospettive della psicologia della personalità.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione del tratto - Modelli strutturali, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Psicologia della personalità e del differenziale.

Raccomandato

Quali sono le migliori lenti per gli occhi asciutti
2019
Come essere felici senza un partner
2019
Gli alimenti integrali perdono peso?
2019