Diabete gestazionale: cause, sintomi e trattamento

Il diabete gestazionale è un tipo di diabete che si sviluppa solo in gravidanza e, come le condizioni di tipo 1 e di tipo 2, richiede cure significative soprattutto per quanto riguarda il cibo per evitare che i livelli di glucosio aumentino in modo pericoloso, mettendo a rischio sia la madre che il feto. Controllare la dieta e allenarsi moderatamente è la chiave per mantenere livelli adeguati di glucosio e garantire il benessere di entrambi. Se vuoi conoscere le cause, i sintomi e il trattamento del diabete gestazionale leggi attentamente questo articolo di ONsalus.

Cause e fattori di rischio del diabete gestazionale

Il diabete gestazionale è considerato una condizione diabetica che viene diagnosticata per la prima volta durante la gravidanza. Questa condizione, che colpisce circa il 10% delle donne in gravidanza, è una delle malattie più comuni durante la gravidanza a causa soprattutto dell'obesità e del sovrappeso al momento dell'inizio della gravidanza e anche della storia di questa patologia in famiglia.

Durante la gravidanza, i numerosi cambiamenti ormonali che si verificano possono bloccare o interferire con il lavoro dell'insulina, un ormone responsabile del fatto che le cellule assorbano lo zucchero che consumiamo nella nostra dieta e lo trasformano in energia. Quando questo processo fallisce, il glucosio inizia ad accumularsi pericolosamente nel sangue, dando origine a questa malattia.

Esistono gruppi molto più probabili di soffrire di questa condizione, i principali fattori di rischio per il diabete gestazionale sono:

  • Le donne di origine ispanica, afroamericana, nativa americana o del sud-est asiatico o delle isole del Pacifico hanno un rischio maggiore di soffrire di questa condizione.
  • Soffri di obesità.
  • Hai guadagnato molto peso durante la gravidanza.
  • Hai una storia di diabete nella tua famiglia.
  • Hai sofferto di diabete gestazionale in precedenti gravidanze.
  • Soffri di condizioni come la pressione alta o ovaie policistiche.

In tutti questi casi è consigliabile consultare il proprio medico in merito alla possibilità di determinare in anticipo la possibile alterazione dei livelli di glucosio nel sangue.

Sintomi di questa condizione

È importante chiarire che il diabete gestazionale viene di solito diagnosticato, nella maggior parte dei casi, durante un'analisi di routine per misurare la glicemia che tutte le donne in gravidanza dovrebbero subire, per questo motivo e perché il diabete è una condizione che progredisce in un modo Lentamente, di solito non ci sono segni di questa malattia .

Quando ci sono, i sintomi del diabete gestazionale possono includere:

  • Fatica.
  • Infezioni frequenti soprattutto nella vescica o nella pelle.
  • Visione offuscata
  • Appetito aumentato
  • Aumento della sete e aumento della minzione dovuta all'eccesso di acqua.
  • Possibile perdita di peso nonostante si mangi di più.

Diagnosi del diabete gestazionale

Tutte le donne in gravidanza dovrebbero sottoporsi, tra la 24 e la 28a settimana di gestazione, uno studio noto come test di tolleranza al glucosio orale, in cui viene misurato dopo aver assunto 75 grammi di glucosio, in un periodo compreso tra 30 e 60 pochi minuti dopo l'ingestione, i livelli di glucosio nel sangue prelevano campioni da esso. Il test può essere prolungato fino a 3 ore e serve a rivelare chiaramente se c'è diabete gestazionale.

Nel caso di quelle donne che hanno fattori di rischio per sviluppare questa condizione o che lo hanno presentato in una precedente gravidanza, il test di tolleranza al glucosio può essere eseguito prima in gravidanza.

Trattamento per il diabete gestazionale: dieta, esercizio fisico e cure mediche

Come nel caso del diabete di tipo 2, il trattamento di base del diabete gestazionale consiste nel rigoroso controllo e nell'esercizio degli alimenti, in pochissimi casi la donna deve assumere un tipo di farmaco o iniettare insulina, una decisione che dipenderà strettamente della valutazione medica.

Le raccomandazioni nutrizionali per il diabete gestazionale sono:

  • Eliminare dalla dieta o ridurre al minimo qualsiasi alimento che contenga zuccheri aggiunti o molto zucchero come succhi confezionati o naturali, dolci, pasticcini, cioccolato, marmellate, gelatine o bibite.
  • Massimizzare l'assunzione di grassi e preferire il consumo di proteine ​​magre come pollo, pesce, tacchino e alcuni tagli di carne di maiale e vitello a basso contenuto di grassi.
  • Segui una dieta equilibrata che consuma anche verdure e carboidrati complessi come pasta, riso o cereali integrali senza zuccheri aggiunti.
  • Preferisci consumare frutta intera anziché succhi di frutta, ma tieni presente che alcuni contengono molto fruttosio, uno zucchero naturale di cui dovresti anche moderare l'assunzione. Mele, pere, prugne, melone, banana o fichi dovrebbero essere consumati con moderazione a causa del loro alto contenuto di fruttosio.

L'esercizio fisico è anche la chiave per il controllo del diabete gestazionale, quindi è importante assicurarsi con il medico che la gravidanza ti permetta di svolgere completamente l'attività fisica, in tal caso passeggiate quotidiane di almeno mezz'ora, yoga o nuoto possono aiutarti abbassare i livelli di glucosio nel sangue e mantenerti molto più attivo e sano durante la gravidanza.

Complicazioni di questa condizione

Se il diabete gestazionale viene trattato e i livelli di zucchero vengono mantenuti correttamente, la gravidanza di solito si sviluppa normalmente senza costituire un rischio per la madre o il feto.

Tuttavia, quando il diabete non è controllato, i livelli elevati di glucosio nel sangue possono causare complicazioni durante il parto e influire sulla salute del bambino a medio e lungo termine. Le complicanze più comuni del diabete gestazionale incontrollato sono:

  • I bambini di dimensioni maggiori del normale e con un po 'di grasso a causa dell'accumulo di glucosio nel loro corpo dall'eccesso di zucchero nel sangue della madre. Questa situazione rende difficile il parto naturale e può causare il blocco della spalla del bambino nel canale del parto causando possibili traumi al bambino e costringendo un taglio cesareo.
  • Bambini con un basso livello di glucosio, questo accade perché il pancreas del feto inizia a produrre insulina in modo eccessivo per usare tutto lo zucchero che sua madre passa attraverso il sangue. Al momento del parto il bambino smette di ricevere quel glucosio ma il pancreas continua a lavorare eccessivamente, il che porta a un rapido consumo di zucchero e ad una diminuzione dei suoi livelli, che devono essere attentamente monitorati dal medico.
  • I bambini in gravidanza con diabete gestazionale incontrollato hanno maggiori probabilità di sviluppare obesità infantile e diabete di tipo 2 in età adulta.

Sarò ancora diabetico dopo la gravidanza?

Nella maggior parte dei casi, i livelli di glucosio tornano alla normalità dopo la nascita, tuttavia una piccola percentuale di donne che hanno avuto il diabete gestazionale può continuare a soffrire di diabete dopo il parto. Normalmente 12 settimane dopo il parto, i test vengono ripetuti per determinare i livelli di glucosio nel corpo.

Una volta che hai sofferto di diabete gestazionale, sei maggiormente a rischio di:

  • Avere di nuovo questa condizione in una gravidanza imminente.
  • Soffre di diabete di tipo 2 nel prossimo futuro.

È molto importante dopo il parto prendere precauzioni estreme per ridurre al minimo i rischi di soffrire di diabete mellito in futuro, quindi si raccomanda:

  • Perdere peso in caso di obesità o sovrappeso. Potrebbe essere necessario l'aiuto di un nutrizionista per ottenerlo.
  • Segui una dieta equilibrata ricca di verdure, proteine ​​magre e frutta.
  • Evita lo zucchero e il grasso in eccesso nella dieta.
  • Esercizio fisico frequente.
  • Un esame del sangue completo viene eseguito ogni anno in cui, tra gli altri valori, vengono misurati anche i livelli di glucosio.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili al diabete gestazionale: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema endocrino.

Raccomandato

Concetto e teorie della motivazione
2019
Perché la bilirubina aumenta nei neonati
2019
Pancia gonfia: gas o gravidanza?
2019