Dipendenza tecnologica: che cos'è, cause, sintomi, conseguenze e trattamento

L'uso della tecnologia oggi rappresenta un enorme potenziale comunicativo, creativo ed educativo, tuttavia, il suo uso eccessivo può portare a rischi e conseguenze, portando la persona a una dipendenza dalla tecnologia.

La dipendenza può influire su qualsiasi età, tuttavia gli adolescenti ne sono particolarmente vulnerabili, perché le nuove generazioni sono nate con i media digitali, essendo parte della loro vita quotidiana e del loro sviluppo, essendo la loro principale fonte di informazione, socializzazione e comunicazione Pertanto, è necessario conoscere i possibili rischi e conseguenze del suo uso eccessivo, al fine di prevenire e trattare la dipendenza il più rapidamente possibile.

All'interno della dipendenza dalla tecnologia possiamo trovare dipendenza nei videogiochi, Internet, social network, nomofobia, ecc. Se sei interessato a continuare a sapere come sono dipendenti dalla tecnologia, continua a leggere questo articolo in cui spiegheremo la dipendenza dalla tecnologia: di cosa si tratta, cause, sintomi, conseguenze e trattamento .

Dipendenza tecnologica: che cos'è?

Quando pensiamo alla dipendenza, mettiamo in relazione il concetto con il consumo di una sostanza dannosa che comporta la generazione di tolleranza, dipendenza e astinenza, che derivano dalla necessità della persona di assumere quella sostanza per far fronte a un nuovo giorno, interrompendo così la sentimenti di disagio emotivo e / o fisico.

Quando parliamo di dipendenza dalla tecnologia, cerchiamo di adattare questi termini al concetto di tecnologia, poiché gli strumenti tecnologici a cui portano sono la perdita di controllo del comportamento della persona, dove cerca di alleviare il suo disagio emotivo attraverso le tecnologie in modo sistematico, trasformandole in un rifugio e generando la necessità di accedervi di fronte al disagio.

Per essere considerato comportamento di dipendenza, deve essere presente la perdita del controllo del comportamento, su cui la persona non può essere senza un elemento che genera dipendenza (social network, Internet, videogiochi, ...), generando così dipendenza da detto elementi che causano sentimenti di ansia, irritabilità, depressione e disperazione quando non riesci a farne uso, presentando in esso il concetto di astinenza e avendo bisogno di sempre più tempo nel suo uso, aumentando così la tua tolleranza .

L'uso della tecnologia oggi

Negli ultimi decenni, è stato promosso un grande progresso nelle tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni e delle comunicazioni. C'è stata una crescita esponenziale di questi, aumentando la diversità e la specificità dei diversi dispositivi e dei loro usi, aggiungendo la facilità di accesso ad essi. Questi progressi hanno permesso molti benefici nella nostra società, tuttavia hanno richiesto un adattamento delle nostre abitudini quotidiane, sul quale deve esserci un adattamento, che non è sempre salutare, perché si possono generare cattive abitudini nell'uso della tecnologia in il presente, essendo in grado di raggiungere una dipendenza comportamentale nei loro confronti. Quindi, la diversità e la specializzazione che hanno raggiunto, così come la possibilità di accedervi da qualsiasi luogo, sono diventati i fattori di rischio più scatenanti per la loro dipendenza.

La dipendenza dalla tecnologia è un termine molto ampio. Pertanto, spiegheremo alcuni tipi di dipendenza dalla tecnologia, i più comuni, ad esempio la dipendenza da videogiochi, Internet, social network e nomofobia.

Dipendenza da videogiochi

La dipendenza da videogiochi è stata ora accettata dall'OMS (Organizzazione mondiale della sanità) come malattia . Questo è riconosciuto come una dipendenza non tossica, che fa parte delle dipendenze comportamentali, su cui viene stabilito un comportamento che non può essere controllato. La persona genera una dipendenza molto intensa dal videogioco, in cui perde la cognizione del tempo, perdendo il controllo sulla durata e sulla frequenza con cui gioca. Al contrario, quando la persona non può giocare può apparire sentimenti ansiosi, stress e alterazioni nel comportamento alimentare e nel sonno. I videogiochi diventano il rifugio di queste persone, alla ricerca di realtà alternative, causando in tal modo un certo isolamento sociale e una perdita di relazioni personali.

Dipendenza da Internet

Quando parliamo di dipendenza da shopping online, dipendenza da sesso su Internet o giochi online, parliamo di dipendenze indipendenti che usano Internet come mezzo per accedere all'elemento che crea dipendenza in modo più immediato e anonimo. La dipendenza da Internet non è Internet stessa, ma ciò che cercano attraverso di essa. Tuttavia, ci sono persone che generano una dipendenza dal concetto di Internet in generale, per il numero inesauribile di modi di comunicare e per le nuove possibilità offerte da Internet giorno per giorno. Internet è uno strumento di interazione, lavoro, informazione, tempo libero, ... che può avere molti vantaggi, tuttavia, le persone con dipendenza da Internet vengono assorbite nella rete, cambiando la loro realtà esterna dal virtuale. Di fronte a questo, viene stabilito un modello comportamentale abusivo dell'uso di Internet, abbandonando così le attività che la persona ha gradito, la ricerca di informazioni da altri metodi, relazioni personali e trascurando i diversi obblighi e responsabilità. La grande diversità offerta da Internet (essere in grado di ascoltare musica, guardare video, cercare informazioni, visitare social network, scaricare film, ...) è ciò che genera la sua dipendenza, poiché può soddisfare qualsiasi esigenza della persona.

Dipendenza dai social network

Allo stato attuale, i social network hanno cambiato il modo di comunicare tra le persone. Ogni persona utilizza i social network per scopi diversi come parlare con gli amici, incontrare nuove persone, diffondere notizie, promuovere un lavoro, ecc. Attraverso un uso corretto, possono contribuire a numerosi vantaggi. Tuttavia, sempre più social network vengono utilizzati per creare false identità, mostrando ciò che ritieni possa essere ben visto dagli altri, in cerca di costante approvazione. Nel tempo, la necessità di convalidare gli altri può portare a seri problemi di autostima poiché la persona diventa dipendente dalle opinioni degli altri. Per questo motivo, la dipendenza dai social network è stata spesso correlata a un basso concetto di sé, che ha lo scopo di soppiantare i cambiamenti nella propria identità mostrati sulla rete. In questa dipendenza, la componente che crea dipendenza si basa sulla rapidità della risposta, la ricompensa immediata e l'interattività che i social network compromettono, il che provoca un allontanamento dalla vita reale, problemi di autostima, difficoltà di controllo e comparsa di ansia quando Non puoi usarli.

nomofobia

Il termine nomofobia deriva da "no-mobile-phone-phobia". Il significato di nomofobia si riferisce all'ansia che la persona soffre quando non può avere il proprio telefono cellulare, invadendo i sentimenti di mancanza di comunicazione, sia perché ha esaurito la batteria, il cellulare è stato lasciato a casa, è stato rotto, ecc. . Quindi parliamo di una dipendenza dal telefono cellulare che è stata collegata a una fobia a causa degli intensi sentimenti ansiosi e ossessivi che nascono in assenza del dispositivo e che scompaiono quando la persona ha di nuovo il telefono.

Dipendenza tecnologica: sintomi

I sintomi della dipendenza dalla tecnologia classificati come sintomi fisici sono i seguenti:

  • Affaticamento degli occhi
  • Perdita dell'udito
  • Mal di schiena
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Vibrazione fantasma
  • Sindrome di Dequervain
  • Insonnia adolescenziale
  • Unità esclusiva
  • Rizortosi del pollice
  • infertilità
  • Obesità infantile e giovanile

D'altra parte, i sintomi della dipendenza dalla tecnologia psicologica sono i seguenti:

  • isolamento
  • Comportamento alterato e compulsivo
  • Ansia e irritabilità
  • Problemi di comunicazione
  • Impoverimento linguistico
  • Sensibilità ai commenti di giudizi e valutazioni di altri
  • Bassa autostima
  • Scarso rendimento scolastico
  • depressione

Dipendenza tecnologica: cause

L'origine della dipendenza dalla tecnologia tende ad essere simile all'inizio dell'uso di sostanze. La persona, di fronte a un disagio emotivo e fisico, cerca un rifugio nelle tecnologie, per alleviare diverse situazioni come eventi dolorosi, ansia sociale, momenti vitali di stress, problemi in famiglia, problemi di autostima, ... Di fronte a questo serie di problemi che la persona cerca nelle nuove tecnologie una nuova realtà sullo schermo. Questo processo è standardizzato, perché è molto diverso agli occhi della popolazione cercare rifugio in una sostanza tossica, piuttosto che in una distrazione come un videogioco, che in primo luogo non è dannoso per la nostra salute. A tutto ciò, c'è l' accessibilità immediata, la mancanza di limiti e la gratificazione di ricompense immediate, come il "mi piace" nei social network, che porta allo sviluppo di comportamenti che creano dipendenza.

Dipendenza tecnologica: conseguenze

Le conseguenze dell'abuso di nuove tecnologie possono essere molto diverse, basate su sintomi fisici e psicologici, come abbiamo visto in precedenza. Le conseguenze della dipendenza dalla tecnologia possono variare da problemi di salute come l' obesità, come problemi psicologici come la depressione . Tuttavia, una delle principali ripercussioni delle dipendenze tecnologiche è l' isolamento sociale che producono e assorbono in una realtà fittizia, che sebbene permetta di stabilire interazioni, diventano più fredde e distanti, essendo in grado di generare grandi sentimenti di solitudine e depressione.

Dipendenza tecnologica: trattamento

La pietra angolare del trattamento della dipendenza si basa sulla comprensione che il problema non sta nell'oggetto della dipendenza, che si tratti di social network o di una sostanza, ma della persona. Per contro, il trattamento deve essere adattato a ciascuna persona e può essere fatto sia individualmente che in gruppo, con sessioni che vanno dai 12 ai 16 mesi. Il trattamento della dipendenza dalla tecnologia dovrebbe coprire tutte le aree della persona, tenendo conto della famiglia, del suo ambiente sociale, lavorativo o accademico e della sua sfera personale.

Nel lavoro personale è importante affrontare un processo di aspetti della psicoterapia come l'autostima, l'accettazione di sé, il miglioramento delle abilità sociali e la risoluzione dei conflitti.

In relazione alla famiglia, è della massima importanza che ci sia una collaborazione di questo, sebbene il coinvolgimento della famiglia sarà diverso a seconda dei casi. In generale, le responsabilità familiari tendono a essere ridistribuite, lavorare sulla comunicazione e sulla fiducia tra i diversi membri della famiglia, stabilire il controllo e i limiti relativi all'uso dell'oggetto di dipendenza e proporre strategie da utilizzare per affrontare la risoluzione dei conflitti.

Essendo dipendenze che tendono ad apparire nell'adolescenza o nella giovinezza, l'ambiente delle amicizie è molto importante, data la sua influenza. Il problema sta nel fatto che molte delle amicizie sono stabilite attraverso Internet, il che può indurre la persona a entrare in gruppi sociali che inducono rischi. Questi gruppi online potrebbero ostacolare lo sviluppo del trattamento della dipendenza dalla tecnologia, quindi è necessario stabilire un controllo su di esso. È importante che la persona riprenda contatto con le amicizie precedenti o ne crei di nuove, il che le fornirà supporto.

In relazione all'oggetto che crea dipendenza, è necessario eseguire una serie di fasi. In primo luogo, come nel caso della dipendenza da sostanze tossiche, ci deve essere un periodo di "ritiro", cioè la persona smette di sfruttare appieno l'oggetto che genera la dipendenza. Successivamente, puoi usarlo contro il controllo di un'altra persona, fino a quando finalmente impari a farne un uso controllato.

Come prevenire la dipendenza dalla tecnologia? Per questo, è importante attuare un processo psicoeducazionale in cui la persona capisce che sono strumenti necessari nella nostra società, ma che devono essere utilizzati in modo appropriato e insegnargli a farne buon uso.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se desideri leggere altri articoli simili alla Dipendenza tecnologica: che cos'è, cause, sintomi, conseguenze e trattamento, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Dipendenze.

Raccomandato

Herpangina negli adulti: cause, sintomi, contagio e trattamento
2019
Come evitare il bruxismo notturno
2019
Dolore nella parte destra: cause
2019