Dipendenze e droghe psicoattive

Cos'è una dipendenza: definizione e perché succede

La dipendenza è una perdita di controllo caratterizzata dalla pratica compulsiva del comportamento, in cui vi è un danno o un deterioramento della qualità della vita della persona a causa delle conseguenze negative della pratica del comportamento di dipendenza. Inoltre, c'è negazione o autoinganno che si presenta come una difficoltà a percepire la relazione tra comportamento che crea dipendenza, deterioramento personale e uso nonostante il danno. Nel

Come fermare gli antidepressivi

Gli antidepressivi sono uno dei farmaci con la più alta prescrizione psichiatrica nella nostra società. Ci sono molte persone che assumono quotidianamente antidepressivi, ma c'è anche un'alta prevalenza di abbandono del trattamento, sia a causa dell'oblio o perché la persona crede che non sia più necessario perché sta bene. L

Attacchi di panico: trattamento farmacologico

Gli attacchi di panico fanno parte dei cosiddetti disturbi d'ansia, che presentano un sintomo che porta a paura, ansia, sensazione di perdere il controllo e pensieri catastrofici sulla morte. L'obiettivo del trattamento farmacologico nei disturbi di panico si basa sull'alleviamento della serie di sintomi che si verificano, prevenendo le ricadute ed evitando le sequele del farmaco

Dipendenza tecnologica: che cos'è, cause, sintomi, conseguenze e trattamento

L'uso della tecnologia oggi rappresenta un enorme potenziale comunicativo, creativo ed educativo, tuttavia, il suo uso eccessivo può portare a rischi e conseguenze, portando la persona a una dipendenza dalla tecnologia. La dipendenza può influire su qualsiasi età, tuttavia gli adolescenti ne sono particolarmente vulnerabili, perché le nuove generazioni sono nate con i media digitali, essendo parte della loro vita quotidiana e del loro sviluppo, essendo la loro principale fonte di informazione, socializzazione e comunicazione Pertanto, è necessario conoscere i possibili rischi e conseguenze

Benzodiazepine: cosa sono, meccanismo di azione e classificazione

Le benzodiazepine sono il gruppo farmacologico a cui la popolazione accede più facilmente e frequentemente, senza la necessità di una patologia collegata che indichi il loro uso. Quante volte abbiamo sentito che qualcuno nel nostro ambiente usa Noctamid o Ortfidal per dormire la notte? Questi due farmaci fanno parte della famiglia delle benzodiazepine e insieme alla trankimazina sono i più utilizzati. T

Tipi di droghe illegali

Dall'inizio dei tempi c'è il consumo di sostanze psicoattive. Il modo in cui le società usano droghe diverse, gli scopi con cui fanno (ad esempio ricreativo, medico-curativo o magico-religioso) e gli atteggiamenti dei loro membri nei loro confronti, sono indicatori della loro evoluzione, aiutandoci a capire l'aspetto e il consumo di ogni sostanza in diverse culture.

Effetti dei farmaci sul sistema nervoso

I motivi per cui le persone decidono di consumare una sostanza possono essere molto diversi, tuttavia tra tutti ricorda il desiderio di ottenere un effetto immediato che li induca a determinati effetti prodotti dalle alterazioni causate dalla sostanza nel nostro sistema nervoso. Tuttavia, l'immediatezza dei suoi effetti cercati nel suo consumo può diventare conseguenze permanenti che possono accompagnarci per tutta la vita.

Antidepressivi triciclici: a cosa servono, nomi ed effetti collaterali

Gli antidepressivi fanno parte dei farmaci più comuni prescritti nel nostro paese. Gli antidepressivi triciclici (ADT) sono chiamati per la loro struttura chimica, che include due anelli collegati da un altro centrale, dando una struttura tridimensionale. Fanno parte di antidepressivi ciclici, formati da antidepressivi triciclici (tre anelli) e antidepressivi tetraciclici (quattro anelli).

Effetti della nicotina sul sistema nervoso

Il fumo è considerato un grave problema di salute in tutto il mondo. Il tabacco viene prodotto con la foglia di tabacco che, dopo essere stato miscelato con altre sostanze e aggiunto additivi, viene tritato e confezionato sotto forma di sigarette. Il tabacco contiene nicotina, una sostanza psicoattiva e avvincente che ha effetti sul sistema nervoso centrale e periferico.

Effetti dell'alcool sul cervello e sul sistema nervoso

Oggi molte persone consumano regolarmente alcolici nelle riunioni sociali, a casa dopo il lavoro o in qualsiasi situazione in generale. L'alcol è uno dei farmaci più consumati e, a sua volta, più normalizzato e commercializzato nella nostra società. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il consumo di alcol è al terzo posto tra i fattori che possono portare a cattive condizioni di salute. Ma c

Clonazepam: a cosa serve, come viene assunto ed effetti collaterali

Il farmaco clonazepam, noto anche come Rivotil, ha proprietà ansiolitiche e sedative , tra molti altri, che lo hanno reso uno dei farmaci più utilizzati per il trattamento di disturbi ansiosi, convulsioni, tra gli altri effetti. Se vuoi saperne di più sul clonazepam, a cosa serve, come viene assunto e quali sono i suoi effetti collaterali , non perdere questo interessante articolo. S

Come combattere l'ansia per smettere di fumare

Oggi ci sono molte persone che decidono di smettere di fumare definitivamente. Il tabacco è associato a più malattie come il cancro o difficoltà cardiorespiratorie. Per lo stesso motivo, la decisione di smettere di fumare è uno dei passi più vantaggiosi che possiamo prendere nella nostra vita. Tuttavia, essendo una dipendenza, smettere di fumare presenta alcuni ostacoli e sintomi tipici di una sindrome da astinenza . L&#

Se prendo il clonazepam posso bere alcolici?

Gli effetti della miscela di clonazepam e alcool possono essere piuttosto pericolosi. Il clonazepam è un farmaco classificato come benzodiazepina, che agisce come tranquillante nel corpo. Questo farmaco rallenta anche l'attività cerebrale e può causare ansia, paranoia, pensieri suicidari e tentativi di suicidio aumentati. S

Qual è il miglior farmaco per l'ansia

Il fatto che gli esseri umani provino più o meno ansia in determinati momenti della vita è normale e in qualche modo salutare, poiché se non lo sperimentassimo, non proveremmo quella motivazione o quell'impulso a proteggerci da una situazione pericolosa, per esempio o semplicemente per andare avanti e raggiungere ciò che vogliamo così tanto. Tut

Perché gli antidepressivi riducono la libido

Oggi, sfortunatamente, sempre più persone assumono farmaci come gli antidepressivi. C'è una grande preoccupazione per gli effetti collaterali che questi possono causare nel corpo poiché tutti i farmaci sono sempre accompagnati da questi. Tuttavia, nel caso degli antidepressivi, uno degli effetti collaterali più comuni che più preoccupa alcune persone è la riduzione della libido. In c

Lorazepam per dormire: a cosa serve, dosaggio ed effetti collaterali

Come sappiamo, le persone che soffrono di un disturbo d'ansia sperimentano una serie di sintomi abbastanza spiacevoli, sia fisici che emotivi, che possono finire per porre fine al benessere emotivo della persona che colpisce una o più aree della sua vita. L'ansia deve essere trattata da un professionista che determinerà quale tipo di trattamento è più adatto alla situazione della persona in particolare. Ne

Fluoxetina: effetti collaterali nei primi giorni

Prozac è il nome commerciale del farmaco generico fluoxetina, un inibitore selettivo del reuptake della serotonina (SSRI). Poiché la serotonina influenza l'umore, è coinvolta nella regolazione dell'ansia, così come nell'umore, i medici a volte prescrivono SSRI per il trattamento della fobia, in particolare per la fobia sociale. La

Melatonina per dormire: dose, controindicazioni e cibo

Questo ormone prodotto dal nostro cervello ci aiuta a regolare il sonno e rafforzare il nostro sistema immunitario . Recentemente, sono stati scoperti alcuni effetti benefici che hanno portato alla produzione di alcuni medicinali con dosi di melatonina, che possono essere acquistati in farmacia e in altri stabilimenti

Tossicodipendenza: cause e conseguenze

Ci sono persone che non capiscono come le altre persone possano sviluppare una tossicodipendenza, pensando erroneamente che coloro che usano droghe mancano di principi morali o forza di volontà e potrebbero interrompere il consumo di droga senza alcun problema. Tuttavia, la tossicodipendenza è un fenomeno complesso, una moltitudine di fattori intervengono nelle cause e nelle conseguenze della dipendenza e dell'interruzione del consumo richiede più che buone intenzioni o un'intensa forza di volontà. In

Cosa sono i farmaci uditivi e quali sono i loro effetti

È possibile che questo termine sia alquanto strano. Normalmente, quando parliamo di droghe, intendiamo sostanze che consumiamo per via orale, intranasale (annusata) o persino per via endovenosa. Tuttavia, esiste una nuova e pericolosa moda tra la popolazione più giovane: sentire suoni che presumibilmente producono alterazioni nel nostro cervello e i cui effetti sono molto simili a quelli dei farmaci più comuni. Q