È male avere piastrine basse in gravidanza?

L'alterazione in cui vi è un basso livello di piastrine nel sangue si chiama trombocitopenia. Le piastrine sono cellule esistenti nel flusso sanguigno, come i globuli rossi e le cellule del sangue, e sono responsabili della coagulazione del sangue quando un vaso sanguigno subisce una rottura. Ecco perché, un deficit di piastrine nel tuo corpo può portare a un disturbo della coagulazione e che c'è una tendenza molto maggiore a soffrire di sanguinamento.

I livelli normali di piastrine nel corpo variano tra 150.000 e 450.000 / µL, sebbene sia normale che in caso di gravidanza si abbia una conta piastrinica inferiore, quando i livelli sono inferiori a 150.000 / µL è già considerata trombocitopenia.

Se sei incinta e ti stai chiedendo , è male avere piastrine basse in gravidanza? In ONsalus vogliamo che tu conosca i diversi tipi di trombocitopenie che si distinguono durante questa fase.

Trombocitopenia durante la gravidanza

La trombocitopenia è la più comune nelle gravidanze, poiché si sviluppa anche se si è in buona salute e si ritiene che appaia a causa dell'emodiluizione che esiste durante la gravidanza. Cioè, perché la quantità di plasma aumenta considerevolmente rispetto al volume delle cellule del sangue.

In questi casi, potrebbe non essere presente alcun tipo di sintomo e, normalmente, il numero di piastrine non è mai inferiore a 70.000 ; Tuttavia, è essenziale visitare un medico per identificare il tipo di trombocitopenia e fornirti il ​​trattamento più appropriato.

La consegna può essere effettuata normalmente; Tuttavia, se le piastrine sono inferiori a 100.000, si consiglia di evitare l'anestesia epidurale e il monitoraggio interno. Dopo il parto, la trombocitopenia di solito scompare, sebbene possa durare alcuni mesi dopo la nascita del bambino.

Basso livello piastrinico associato a ipertensione

Questo tipo di trombocitopenia appare di solito in situazioni estreme ed è associato a una condizione chiamata sindrome di HELLP, in cui la pressione sanguigna aumenta, i piedi si gonfiano e i livelli degli enzimi epatici aumentano.

In queste situazioni, dovresti andare urgentemente da un medico per eseguire un taglio cesareo e salvare, in questo modo, la vita del bambino come la tua. Nel caso in cui il feto sia inferiore a 34 settimane, è molto probabile che lo specialista somministri corticosteroidi. Questa complicazione è una risposta alla tua domanda: è male avere piastrine basse in gravidanza?

Porpora trombotica trombocitopenica

Questo disturbo è causato da un'alterazione del sistema immunitario, quindi quando sei incinta vengono creati anticorpi per distruggere le piastrine perché il tuo corpo non le riconosce come proprie.

In questo modo, non c'è solo un deficit piastrinico, ma hai anche gengive sanguinanti e naso o lividi o alcune macchie rosse sul corpo. Il feto può anche essere influenzato da una diminuzione delle piastrine, che può causare emorragie cerebrali, essendo cattivo avere piastrine basse in gravidanza.

È essenziale visitare un medico il più presto possibile. La nascita avverrà naturalmente se le piastrine sono superiori a 50.000, anche se non dovresti usare l'anestesia epidurale e avrai una sezione C se la conta piastrinica è inferiore a tale quantità e, sicuramente, avrai bisogno di una precedente trasfusione di piastrine .

Deficit piastrinico alloimmune

In questo caso esiste anche un disturbo immunitario e, in questa situazione, il sistema produce anticorpi antipiastrinici fetali. Cioè, il tuo sistema immunitario attacca le piastrine del feto, poiché il tuo corpo le prende come elementi estranei. Questa situazione è possibile paragonarla all'incompatibilità dei gruppi sanguigni, ma trasferita al caso delle piastrine.

In questo tipo di trombocitopenia, essendo la madre di solito rimani asintomatica, poiché i livelli di piastrine in te sono normali, ma il feto trova una bassa quantità di piastrine nel sangue. Di solito, la consegna avviene normalmente, molte volte senza conoscere questo disturbo e il bambino nasce solo con alcuni lividi. In alcuni casi non è male avere piastrine basse in gravidanza, poiché non rappresentano una complicazione, ma quando si verificano è necessario seguire il medico .

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a È male avere piastrine basse in gravidanza?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Tecniche di rilassamento respiratorio
2019
Lipotimia: cause, sintomi e trattamento
2019
Cos'è la psicologia ambientale: definizione, caratteristiche ed esempi
2019