È normale che il coccige faccia male dopo il parto?

La gravidanza è uno stato che la stragrande maggioranza delle donne sogna. Risulta tuttavia essere uno stato molto delicato ed è solitamente accompagnato da cure speciali per evitare complicazioni, nonché disturbi soprattutto durante il primo trimestre di gravidanza, tra i quali possiamo menzionare in particolare il disagio o il mal di schiena o il coccige . Durante la gravidanza, le donne possono sentirsi preoccupate per la presenza di questo dolore e persino pensare che possa essere una brutta cosa, ma una volta che hanno partorito può ancora essere presente e può persino diventare più intenso.

Esistono diversi possibili fattori scatenanti di questo dolore caratteristico nel coccige, tuttavia la sua ignoranza fa meravigliare molte donne : è normale che tu abbia un coccige dopo il parto? Successivamente questo articolo di ONsalus ti risponderà su questa domanda molto comune e ti daremo anche alcuni consigli per risolvere questo problema.

È normale che il coccige faccia male dopo il parto?

Prima di tutto, inizieremo rispondendo alla tua domanda dicendo di sì, è normale che il tuo coccige faccia male dopo il parto, ma questo non significa che sia buono o che sia sano.

Il mal di schiena irradiato al coccige, chiamato coxigodinia o coccidinia, si rivela molto normale durante la gravidanza, specialmente nel primo trimestre, perché la donna incinta è soggetta a un improvviso aumento di peso nella parte anteriore del suo corpo, quindi la schiena è costretta a sostenere un carico maggiore per rimanere eretta. Questo dolore può continuare dopo il parto e il suo aspetto rimane normale poiché a questo punto il corpo è in un processo di recupero delle alterazioni subite durante la gravidanza e dello sforzo compiuto durante il parto, quando il bambino passa attraverso l'area del coccige e può causare dislocazione.

Probabilmente senti la presenza di questo dolore quando :

  • Sei seduto, specialmente su una superficie dura.
  • Quando sei di lunga data o al tatto nell'area.
  • Dolore durante i rapporti sessuali o quando si desidera defecare.

Ho partorito e il mio coccige fa male: cause

Qui spieghiamo quali sono le cause più comuni del dolore al coccige dopo il parto:

  • Sforzo muscolare : il dolore può apparire a causa di uno sforzo muscolare a seguito di una nascita naturale La donna che sta per avere un bambino richiede naturalmente uno sforzo eccessivo e una tensione che spinge lo stesso ad andarsene, questo sforzo può generare un qualche tipo di contrattura nella parte bassa della schiena, raggiungere il coccige e può durare per diversi giorni dopo la consegna.
  • Dislocazione del coccige : ci sono occasioni in cui durante lo sforzo prodotto dal parto naturale, il feto riesce a spostare il coccige, facendo ciò tirandolo indietro o allungando e / o rompendo i legamenti che lo legano al sacro. Lo spostamento del coccige genera tensione e intenso dolore dopo il parto nell'area, che è più pronunciato quando la donna si siede su una superficie dura.
  • Alterazioni articolari del bacino : produce dolore dopo il parto, poiché durante il bacino il bacino si dilata per consentire al feto di andarsene, se si verifica un'alterazione come un'eccessiva dilatazione del bacino può influire sulle articolazioni situate nella parte posteriore del pelvi che producono dolore localizzato nella zona lombare inferiore, come il coccige e i glutei.

Raccomandazioni per alleviare il dolore del coccige dovuto al parto

Ci sono una serie di azioni e suggerimenti che puoi prendere per prevenire e alleviare questo dolore nel coccige . Di seguito spiegheremo alcune di queste raccomandazioni per ridurlo:

  • L'uso di un cuscino a ferro di cavallo allevia il dolore, poiché quando ti siedi su superfici dure, poiché non ti siederai direttamente sulla superficie o appoggiato sull'area del coccige.
  • Terapia a caldo freddo : questa terapia è raccomandata per alleviare il dolore al coccige dopo il parto. La funzione del freddo è di ridurre l'intensità dell'infiammazione mentre il calore aiuta a ridurre l'infiammazione che è già stata stabilita. Questo produce anche una sensazione di rilassamento, ma è importante non utilizzare temperature più alte o più basse di quelle che sono facilmente tollerabili per evitare altre lesioni. soprattutto le ustioni.
  • Farmaci : l'uso di antidolorifici allevia il dolore del coccige alla consegna. Tuttavia, si raccomanda che tutto sia sotto la direzione di un medico curante e solo l'uso di farmaci specifici come il paracetamolo. Devono essere analgesici o antinfiammatori compatibili con l'allattamento.
  • Riposo : riposare e riposare dopo il parto è uno dei modi migliori per fermare il dolore. Il disagio generato scompare più rapidamente se la persona smette di compiere sforzi fisici.
  • Chirurgia : nei casi avanzati di dolore al coccige dopo il parto e che non corrisponde a nessuna delle raccomandazioni sopra menzionate, verrà indicato l'intervento chirurgico. In caso di dislocazione del coccige dopo il parto, può essere il trattamento indicato nella maggior parte dei casi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a È normale avere un coccige dopo la nascita?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

A cosa serve il retinolo?
2019
Alimenti che causano costipazione
2019
Disturbo esplosivo intermittente: di cosa si tratta, cause e trattamento
2019