Esercizi per curare il torcicollo

Il torcicollo è un fastidioso dolore al collo che può limitare la sua mobilità, poiché in alcuni casi si manifesta solo attraverso la leggera rigidità dei muscoli e in altri casi si presenta con un dolore molto intenso quando si tenta di girare testa. Il torcicollo è una condizione molto comune, infatti si ritiene che tutte le persone soffriranno questa patologia una volta nella vita, poiché di solito è il risultato di una cattiva postura del corpo o di un brutto riposo notturno .

Oltre al dolore al collo, questa condizione può essere accompagnata da mal di schiena, mento rigido, mal di testa e tensione muscolare nei trapezi e nei muscoli del collo. Tuttavia, è il dolore e l'incapacità di muovere la testa che è più fastidioso e che può ostacolare in modo significativo le attività quotidiane di una persona. Se stai cercando un'alternativa efficace per alleviare questo disagio, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo di ONsalus dove puoi conoscere i migliori esercizi per curare il torcicollo .

Perché dà il torcicollo?

Il torcicollo è una condizione molto comune solitamente causata da una posizione inappropriata della testa per lungo tempo, che genera rigidità e abuso dei muscoli del collo causando dolore e limitando i movimenti. Sebbene sia la cattiva postura del corpo che è responsabile per derivare il disagio al collo, ci sono alcuni fattori che aumentano il rischio di soffrire di torcicollo, facci sapere quali sono:

  • Dormi con un cuscino molto più alto.
  • Tendi i muscoli della mascella durante il sonno, una condizione nota come burxismo.
  • Stress, ansia o tensione prima di dormire.
  • Influenza genetica o torcicollo ereditario.
  • Lesioni muscolari dovute a colpo, impatto (colpo di frusta) o movimento improvviso dei muscoli del collo.
  • Rettifica del cervicale.
  • Torcicollo congenito a causa di una cattiva posizione della testa del bambino alla nascita.

Sintomi del torcicollo

Sebbene il dolore sia il sintomo più caratteristico, ci sono altre manifestazioni fisiche che definiscono il disagio del torcicollo:

  • Tremore della testa
  • Mal di testa.
  • Spalla più alta di un'altra.
  • Dolore cervicale
  • Rigidità e tensione nei muscoli del collo.
  • Movimento limitato della testa.
  • Dolore alla spalla

Esercizio 1 per curare il torcicollo

Gli esercizi per curare il torcicollo consistono in una serie di allungamenti che consentono al muscolo di rilassarsi e possono sminuire la tensione e la rigidità acquisite da una cattiva postura. Man mano che lo stretching ha effetto, la mobilità della testa può essere gradualmente ripristinata e il dolore cervicale diminuirà considerevolmente.

Il primo tratto raccomandato per curare il torcicollo è provare a toccare la spalla con l'orecchio del lato più colpito . È probabile che non lo raggiunga, l'importante è cercare di abbassare la testa lentamente e senza forzare il movimento in modo che il muscolo si stia gradualmente allungando e riacquistando mobilità, fino a quando la spalla può essere toccata con l'orecchio senza provare Nessun disagio o dolore.

Idealmente, ripeti questo tratto 10 volte su ciascun lato e poi riposa. Sebbene questo esercizio possa sembrare semplice, dobbiamo stare attenti a non ferire il collo e i muscoli e possiamo ottenerlo solo se non superiamo il numero di ripetizioni. Fai l'allungamento con la schiena diritta, preferibilmente di fronte a uno specchio, con le spalle verso il basso e attraverso movimenti delicati e attenti.

Immagine: taringa.net

Esercizio 2 per alleviare il torcicollo

Il secondo tratto è cercare di girare la testa di lato come se volessimo vedere la parte posteriore della spalla. Una volta raggiunta la massima capacità di mobilità quando si gira il collo, questa posizione dovrebbe essere mantenuta stimolando lo stretching con l'aiuto delle punte delle dita della mano sul lato verso cui ci stiamo girando.

Si consiglia di mantenere quel movimento per un minuto a sinistra e a destra. Questo esercizio dovrebbe essere fatto anche ruotando la testa verso il basso, solo in questo caso entrambe le mani devono essere sulla testa per esercitare una leggera pressione verso il basso, come se dicessimo costantemente "sì". Sapremo che stiamo facendo questi esercizi correttamente perché quando facciamo lo stretching sentiremo la tensione nel trapezio.

Esercizio 3 per curare il torcicollo

Seduti davanti a uno specchio con la schiena dritta, il collo eretto e le spalle cadenti, iniziamo ad alzare le braccia dal livello della spalla a sopra la testa, intrecciando le mani per incontrarci e mantenendo la posizione per alcuni secondi per tornare a iniziare. Questo esercizio è molto efficace per sgonfiare i muscoli del collo che si estendono al trapezio.

Esercizio 4 per il dolore al torcicollo

Come nel primo tratto, gireremo la testa di lato come se volessimo toccare la spalla con l'orecchio, solo che questa volta ci aiuteremo a vicenda con la mano . Cioè, se affrontiamo e giriamo la testa lateralmente verso la spalla destra, sarà la mano destra che abbraccia la nostra testa per esercitare una leggera pressione al ribasso. È meglio mantenere questa posizione per un minuto e poi farlo dall'altra parte.

Suggerimenti per migliorare il torcicollo

  • Applicare impacchi freddi sulla zona interessata per ridurre l'infiammazione dei muscoli e migliorare il dolore.
  • Evita di massaggiare i muscoli per evitare che movimenti scorretti peggiorino la tua condizione. I massaggi per il torcicollo funzionano ma dovrebbero essere usati da uno specialista in fisioterapia.
  • Il dolore è alleviato dal freddo, ma i muscoli si rilassano con il calore . È possibile applicare un asciugamano umido con acqua calda sulle spalle per ridurre la tensione.
  • Non sollevare pesi o esercizi.
  • Mantieni il collo eretto ed evita una cattiva postura del corpo. Ricorda di avere sempre lasciato cadere le spalle.
  • Prendi antidolorifici da banco.
  • Proteggi il collo dal freddo per evitare rigidità e tremori nella zona.
  • Se il dolore è costante e non si allevia dopo due giorni, si consiglia di visitare il medico per prescrivere un trattamento più forte e valutare la necessità di una terapia fisica per alcune settimane.
  • Cambia le tue abitudini di vita per correggere la causa che può causare torcicollo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Esercizi per curare il torcicollo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Tè Kombucha: proprietà e controindicazioni
2019
Perché mi fa male la testa quando sudo
2019
Benefici del consumo di yogurt ogni giorno
2019