Esercizi per la sindrome del tunnel carpale

Il carpo è un'area dello scheletro situata sul polso che ha otto ossa unite da legamenti. Qui si trova il tunnel carpale o carpale, che è un canale situato nell'area del polso in cui i muscoli e i tendini che sono responsabili della flessione della mano e delle dita.

Quando il nervo mediano, che occupa parte della mano e del pollice, viene compresso, si verifica la sindrome del tunnel carpale (CTS) che può causare dolore al polso o persino intorpidimento e formicolio nella zona. Di solito colpisce le persone che svolgono un'attività costante ripetendo gli stessi movimenti nell'area. Tuttavia, puoi alleviare il disagio e un trattamento naturale per questo è quello di eseguire alcuni esercizi. In questo articolo di ONsalus ti diciamo alcuni esercizi per la sindrome del tunnel carpale .

Perché si verifica la sindrome del tunnel carpale

La sindrome del tunnel carpale è una delle neuropatie più comuni. Il nervo mediano, che viaggia attraverso il tunnel carpale, può essere pizzicato o compresso a causa di un restringimento del canale e questo produce i sintomi di questa sindrome come il dolore. In effetti, la sindrome del tunnel carpale è una delle principali cause del dolore al polso .

Colpisce le donne più spesso degli uomini e, sebbene sia più comune nelle persone anziane, sempre più giovani ne soffrono principalmente a causa di attività lavorative o sportive.

Il lavoro meccanico può essere un fattore che contribuisce a questa condizione, come digitare o utilizzare il mouse del computer. Un'attività ripetitiva può causare il restringimento dei muscoli nell'area e il tunnel attraverso il quale passa il nervo che viene pizzicato.

Potrebbe anche essere dovuto a un infortunio come la torsione del polso. In alcuni casi il dolore sembra di notte o al risveglio a causa di una cattiva posizione del polso che può causare il pizzicamento involontario del nervo durante le ore di sonno.

Un altro fattore può essere la genetica. Ci sono persone nate con uno stretto tunnel carpale e questo favorisce il serraggio. Altre cause che favoriscono questa patologia sono:

  • Ritenzione di liquidi
  • Ghiandola pituitaria che lavora più attivamente
  • Artrite reumatoide
  • ipotiroidismo

Tuttavia, ci sono molti fattori che possono causare la sindrome del tunnel carpale e non è chiaro che esiste una causa esatta, quindi il trattamento dipenderà da ciascun caso e, in molti casi, non esiste un trattamento, ma piuttosto un sollievo dal dolore.

I sintomi della sindrome del tunnel carpale sono:

  • Intorpidimento delle dita o formicolio o sensazione di formicolio
  • Forte dolore al polso con sensazione di bruciore
  • Dolore al pollice. Questo dolore può diffondersi al collo.
  • Debolezza nella mano colpita per afferrare o trattenere le cose con una certa forza
  • Gonfiore della mano e dell'avambraccio

Per alleviare il disagio e migliorare l'area, è possibile eseguire una serie di esercizi, molti dei quali si estendono nell'area. Tuttavia, poiché il sistema nervoso è collegato molte volte aiuta anche a rilassare l'area della schiena o del braccio nel suo complesso. Vediamo alcuni degli esercizi che possono aiutare.

Tunnel carpale: esercizi di allungamento del polso

Poiché la più grande area interessata è quella del polso, un tratto dell'area allevia il dolore e aumenta il flusso sanguigno, il che aiuta anche a prevenire la sindrome del tunnel carpale.

Per allungare il polso, allunga il braccio davanti a te il più dritto e allungato possibile. Quindi sollevare il palmo della mano gettando indietro le dita, tenendo le dita unite. Come se stessi indicando una fermata, con il palmo della mano rivolto in avanti. Puoi aiutarti con l'altra mano e afferrare le dita per tirarle indietro. Nota come il tuo polso è allungato attraverso l'interno del braccio e mantieni questa posizione per circa 10 secondi . Devi allungare l'area ma senza farti del male. Ripeti questo movimento 5 volte.

Quindi, per allungare l'esterno del polso devi fare lo stesso, allungare il braccio nello stesso modo proprio davanti a te. Ora invece di inclinare indietro le dita, abbassale in modo che puntino a terra. Il braccio sarà allungato e la mano abbassata con un angolo di 90 gradi. Puoi anche aiutarti con l'altra mano a spingere ulteriormente le dita e ad allungare il più possibile. Mantieni questa posizione per altri 10 secondi e ripeti altre 5 volte.

Esercizio per evitare il dolore del tunnel carpale

Un movimento che esercita grandemente l'area del tunnel carpale e si estende è il movimento delle dita. Puoi aprire e chiudere più volte la mano unendo le dita a forma di pugno e allungandole. Tuttavia, per aiutarti nell'esercizio, posiziona una fascia elastica attorno a tutte le dita incluso il pollice. Apri le dita e prova a unirle lentamente senza che la gomma fuoriesca. Ripeti questo movimento circa 40 volte. La pressione della gomma aiuterà ad allenarsi nell'area.

Esercizio di riabilitazione: rotazione del polso

La rotazione dei volti è molto simile allo stiramento, ma questa volta invece di allungare il braccio in aria lo fa sulle ginocchia. Sedersi su una sedia e posizionare le braccia tese in modo che i polsi siano sulle ginocchia. Quindi alza e abbassa le mani senza toglierle dalle ginocchia, facendo lo stesso movimento di quando allungavi il polso. Ripeti questo movimento ripetutamente e poi gira il braccio per posizionare i palmi verso l'alto ed esegui questo movimento dall'alto verso il basso. Come se fossi a ventaglio.

Come viene rimosso il dolore del tunnel carpale: allungamento dell'avambraccio

Come abbiamo visto, la bambola non è l'unica parte che deve essere presa in considerazione poiché a volte soffre anche il braccio o persino il collo e la schiena. Lo stiramento dell'avambraccio diminuirà la pressione dei tendini .

Per eseguire questo movimento, posiziona i palmi delle mani davanti al petto come in una posizione di preghiera. Senza toglierti i palmi delle mani, solleva i gomiti in modo che le braccia si alzino e si abbassino mantenendo le mani unite. Innanzitutto sollevare le braccia e tenerle in piedi per 10 secondi, quindi rilasciarle e agitare i polsi. Ripeti questo movimento circa tre volte.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Esercizi per la sindrome del tunnel carpale, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Congiuntivite allergica: sintomi e trattamento
2019
Informazioni su identità e cambiamento
2019
Dieta per pielonefrite acuta
2019