Ferro ad alto siero: cause

Si stima che due terzi del ferro nel sangue si trovino nell'emoglobina, la cui funzione risiede nell'assorbimento e nel trasporto ai tessuti di ossigeno. Tuttavia, vi è un'altra porzione di questo minerale nella composizione del siero del sangue, che è il liquido risultante dal consentire al sangue di coagulare e rimuovere il coagulo che si è formato, in questo caso, il ferro trovato in questo siero è noto come ferro sierico

Sebbene il disturbo da deficit o la mancanza di ferro sia ben noto, un eccesso di questo può essere lo stesso o più pericoloso per l'organismo, in particolare un aumento del ferro sierico, una condizione nota come ipersideremia e che si verifica con valori sopra 150 mg / dL

Questa alterazione può causare gravi danni ai tessuti, quindi è importante identificare ciò che aumenta la concentrazione di detto minerale e in questo articolo di ONsalus vi forniamo le informazioni sull'elevato siero di ferro: le cause .

Sintomi e complicanze del ferro sierico elevato

L'aumento del ferro nel corpo si riflette in una serie di sintomi, che tendono a peggiorare con il progredire della condizione. Inoltre, alcuni di essi appaiono in uno stato più avanzato, il che può essere utile per determinare il grado di ferro sierico elevato. La sintomatologia è composta principalmente da:

  • Fatica.
  • Debolezza muscolare
  • Dolore all'addome o alle articolazioni.
  • Perdita di peso corporeo
  • Basso desiderio sessuale
  • Perdita di peli sul corpo.
  • Alterazioni nel cuore.

Se l'ipersideremia viene trattata in tempo, i sintomi possono essere combattuti, ma quando il siero di ferro è molto elevato o questo eccesso è stato prolungato e ha già causato alcuni danni all'organismo, di solito non sono reversibili. Alcune delle complicazioni più importanti sono:

  • Diabete.
  • Danno cardiaco
  • Cirrosi epatica
  • Insufficienza renale

Emocromatosi primaria

È una malattia di origine genetica, in cui vi è un'alterazione del gene HFE coinvolto nella regolazione dell'assorbimento del ferro nel corpo. Per sviluppare l'emocromatosi primaria è necessario che il gene mutato sia ereditato da entrambi i genitori, poiché una singola copia di quel gene non tende ad esprimersi e rende la persona solo portatrice della malattia. È anche più frequente negli uomini che nelle donne perché le mestruazioni e la gravidanza riducono l'accumulo di ferro.

L'eccesso di ferro sierico dovuto al maggiore assorbimento dovuto all'emocromatosi primaria fa perdere la funzione di detto minerale e genera un aumento dei radicali dell'ossigeno, che causano stress ossidativo, colpendo gli organi in cui si accumula, come il fegato e il pancreas.

Anemia emolitica

Ci sono alcune condizioni che possono causare la distruzione prematura dei globuli rossi prima dei 90 o 120 giorni di vita che hanno normalmente. Tra le cause più comuni che fanno che ciò accada ci sono:

  • Un disturbo ereditario
  • Malattie autoimmuni
  • Alcuni farmaci
  • Esposizione chimica
  • infezioni

Sebbene il midollo osseo cerchi di contrastare questo disturbo con una maggiore produzione di eritrociti, non diventano sufficienti per reintegrare la quantità persa e cioè quando si verifica l'anemia emolitica. Ciò provoca un'elevata quantità di ferro libero e aumenta ancora di più quando le trasfusioni di sangue vengono eseguite come parte del trattamento per fornire globuli rossi. Nel seguente articolo di ONsalus spieghiamo tutto ciò che devi sapere sull'anemia emolitica: cause, sintomi e trattamento.

Malattie del fegato

Il fegato è il principale deposito di ferro nel corpo perché questo minerale, se assorbito nel tratto gastrointestinale, viene portato nell'organo per essere metabolizzato e successivamente integrato nel flusso sanguigno nelle quantità necessarie.

Tuttavia, quando il fegato è danneggiato da qualche alterazione, ad esempio da epatite, cirrosi alcolica, necrosi epatica o fegato grasso, impedisce il corretto svolgimento delle sue funzioni, incluso il metabolismo del ferro e la sua eliminazione . Ciò provoca un eccesso di ferro sierico nel corpo, che può raggiungere una concentrazione da 5 a 20 volte più del necessario. A sua volta, questo aumento di minerali può generare stress ossidativo e deteriorare ulteriormente il fegato.

Carenza di vitamina B12

Un'altra causa dell'aumento del ferro nel siero del sangue è la carenza di vitamina B12, chiamata anche cobalamina. È un disturbo raro, poiché questa vitamina viene solitamente immagazzinata nel fegato in quantità considerevoli per soddisfare le esigenze se smette di essere mangiata nel cibo, tuttavia, alcune condizioni potrebbero alterarne il livello nel corpo, tra cui malattie gastrointestinali o diete molto rigoroso che non include carne o derivati ​​animali.

Tra le molte funzioni della cobalamina, il suo intervento è essenziale nella formazione dei globuli rossi . Pertanto, diminuendo il loro livello, la produzione di eritrociti è ridotta ma la loro dimensione aumenta, così come la quantità di ferro che si lega a loro. Questa condizione non soddisfa i requisiti dell'organismo e se prolungata può causare lo sviluppo di anemia perniciosa, nei cui test diagnostici si osserva un elevato siero di ferro.

Nel seguente articolo spieghiamo quali sono gli alimenti ricchi di vitamina B12 per prevenire la carenza.

Avvelenamento da ferro

L'eccessiva assunzione di ferro è un altro motivo per cui si ottiene un elevato valore di ferro nel siero del sangue. Ciò si verifica principalmente in tre modi:

  • Uno di questi è una dieta ricca di detto minerale, in cui alimenti di alta qualità come carne, frattaglie, pesce e tuorlo d'uovo sono inclusi in grandi quantità, oltre ad accompagnarli con quelli che contengono molta vitamina C, che favorisce il maggiore assorbimento del ferro .
  • Un altro modo in cui aumenta il siero di ferro è legato all'automedicazione . Un errore molto comune è quello di consumare integratori di ferro senza la guida dello specialista o alterare le indicazioni dello stesso in termini di dose e durata del trattamento. È possibile acquisire più ferro di quanto sia necessario al giorno, causando l'accumulo del minerale e nel lungo periodo può causare complicazioni.
  • D'altra parte, le persone che hanno bisogno di più trasfusioni di sangue per contrastare alcune altre patologie possono soffrire di un aumento del ferro sierico, poiché forniscono un apporto continuo di questo minerale e superano la quantità necessaria.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Ferro sierico elevato: cause, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Com'è espellere un calcolo renale
2019
Urografia escretoria: che cos'è e come prepararsi
2019
Quanto spesso dovrei mangiare per perdere peso?
2019