Infuso di timo per il raffreddore: proprietà e ricetta

Ogni volta che ci sono cambiamenti di temperatura più bruschi e questo fa sì che molte persone soffrano di raffreddore. È la condizione più comune e tutti nella nostra vita ne hanno attraversato almeno uno. Può essere più grave o meno, con febbre, senza febbre, con più o meno dolore, ma dopo tutto è un raffreddore e ricorrono sempre alle stesse medicine. Tuttavia, ci sono molti rimedi naturali molto buoni per migliorare i sintomi del raffreddore, come il timo. Questa pianta molto comune ha molti benefici per tosse, affaticamento, affaticamento o addirittura agisce come antibiotico naturale. È perfetto non solo per trattarlo, ma anche per prevenirlo. In questo articolo di ONsalus spieghiamo quali sono le proprietà dell'infusione di timo per il raffreddore e come prepararlo.

Proprietà del timo per il raffreddore

Il timo ha numerose proprietà e benefici per il freddo come:

Antibiotico naturale

Il timo è stato usato per molti anni fa, nei tempi antichi era usato come condimento nei pasti per eliminare i germi dai prodotti e, in questo modo, si evitavano avvelenamenti. Pertanto, è considerato un antibiotico naturale. Le sue proprietà antisettiche derivano dal suo contenuto di timolo e dai polifenoli che contiene.

Lenire la tosse

Può aiutare con la tosse e persino la bronchite, poiché agisce come espettorante. Grazie alle sue proprietà antisettiche, migliora il sistema respiratorio e può aiutare a combattere i sintomi di un torace carico e una bronchite.

Per fare questo, puoi inalarlo per migliorare la respirazione. Aggiungi alcune foglie di timo essiccate in una pentola con acqua calda e lascia riposare in infusione. Non lasciarlo raffreddare, perché ciò di cui abbiamo bisogno è la nebbia di acqua calda. Copri la testa con un asciugamano e avvicinati con cura alla ciotola o alla pentola, inala le nebbie prodotte più volte.

Combatti fatica e stanchezza

Il timo contiene carvacrolo, un composto chimico associato a proprietà ansiolitiche. Pertanto, aiuta a rilassare il corpo. Quando abbiamo un raffreddore comune, anche se non c'è niente di male, il corpo si sente stanco e c'è un dolore muscolare diffuso. Un'infusione di timo può non solo aiutare a migliorare i sintomi, ma anche a rilassare i muscoli e il riposo, che è molto necessario per curare il raffreddore o l'influenza.

guarigione

Oltre all'infusione e alle inalazioni, puoi anche usare il timo localmente sulla pelle. Uno dei sintomi del raffreddore più comuni è la presenza di muco abbondante. Questo ci fa soffiare il naso più spesso e provoca irritazione alla pelle nella zona del naso. Per guarire e guarire meglio, puoi immergere una garza sterile in un'infusione di timo e applicarla sulla zona.

Un'altra forma di applicazione topica è il miele di timo, che aiuterà anche a guarire.

Come preparare un infuso di timo, miele e limone per il freddo

Il modo migliore per preparare il timo per il freddo è l'infusione. Tuttavia, anche se è timo, ha altri due ingredienti che aiuteranno a combattere il freddo.

Avrai bisogno di:

  • 2 cucchiai di timo essiccato.
  • 1 cucchiaio di miele
  • Alcune gocce di limone spremuto. Puoi usare l'importo che consideri, ma con due cucchiai sarà sufficiente.

preparazione:

  1. Metti una pentola con acqua per riscaldare. Non hai bisogno di molta acqua, poiché è meglio berlo appena fatto. Prepara l'importo che prenderai al momento giusto.
  2. Quando bolle, aggiungi le foglie di timo e lascialo per qualche minuto.
  3. Quindi aggiungere il cucchiaio di miele e il limone spremuto e ridurre la temperatura.
  4. Lasciare agire per altri 5 minuti per mescolare tutto, quindi rimuoverlo dal fuoco e lasciarlo caldo.
  5. Devi prenderlo caldo ma senza bruciare. È molto buono da bere prima di andare a dormire. In questo modo, ti impedirà di avere la tosse durante la notte e ti rilasserà prima di andare a letto.

Il miele è anche espettorante e il limone aiuta a combattere i batteri. Pertanto, questa infusione di timo, miele e limone è perfetta per il freddo.

Puoi anche preparare il timo per inalarlo come abbiamo detto prima. Tutto quello che devi fare è preparare un'infusione come questa, ma senza aggiungere miele e limone. Quando è ancora caldo, mettilo in una ciotola e con un asciugamano fai inalazioni. Questa stessa infusione di timo è quella che puoi usare per bagnare una garza e usarla per via topica.

Controindicazioni dell'infusione di timo

Si sconsiglia di consumare timo nei seguenti casi:

  • Le donne in gravidanza.
  • Donne che allattano
  • Pazienti con costipazione.
  • Coloro che soffrono di ulcere allo stomaco, intestino irritabile o gastrite.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Infuso di timo per il raffreddore: proprietà e ricetta, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Orecchio, naso e gola.

Raccomandato

Acido urico alto: cause, sintomi e trattamento
2019
Cura dopo un'operazione di ernia inguinale
2019
Stress e ansia: tecnica di visualizzazione
2019