Iperidrosi palmare: trattamento e operazione

L'iperidrosi palmare è una condizione in base alla quale le persone che ne soffrono sudano eccessivamente, in questo caso, per i palmi delle mani. Di solito hanno la sudorazione anche in inverno o quando l'ambiente è fresco. Non è solo dovuto a cause come lo stress, ma è una mancata corrispondenza dell'organismo. Il sudore è una normale risposta fisiologica del corpo, ma quando c'è un eccesso è che qualcosa non funziona correttamente e le ghiandole sudoripare sono più attive del normale.

È fastidioso per le persone che soffrono e un gesto semplice come stringere la mano può essere scomodo e creare un complesso. Tuttavia, può essere trattato e gestito. In questo articolo di ONsalus ti raccontiamo tutto sull'iperidrosi palmare: trattamento e operazione per risolverlo.

Iperidrosi palmare: cause

La sudorazione è una normale azione fisiologica, è qualcosa che aiuta il nostro corpo a regolare la temperatura corporea nel rispetto dell'ambiente. Funziona anche con le emozioni in risposta ad alcune situazioni come lo stress che induce le ghiandole ad attivarsi e ad emettere più sudore del solito.

Le ghiandole sudoripare sono come piccoli tubi arrotolati che si trovano nello strato più profondo della pelle e scorrono nei pori. Le persone hanno tra i 2 e i 4 milioni di ghiandole sudoripare sparse su tutta la superficie corporea e possono espellere fino a 10 litri di sudore al giorno.

Le persone con iperidrosi palmare hanno queste ghiandole molto attive e quindi producono un'eccessiva sudorazione in ogni momento. Esistono due tipi di iperidrosi primaria o secondaria:

  • L'iperidrosi primaria, come nel caso dell'iperidrosi palmare, si trova di solito in un'area e non ha una causa apparente. Di solito appare nell'infanzia o nell'adolescenza e aumenta con l'età.
  • L'iperidrosi secondaria è meno frequente. Il sudore si trova in tutto il corpo ed è generalmente causato da un'altra malattia come la menopausa, ipertiroidismo, diabete o alcuni disturbi psichiatrici.

Pertanto l'iperidrosi palmare non ha una causa accertata. È una condizione rara, infatti l'iperidrosi in generale colpisce circa il 3% della popolazione e di queste persone non tutte hanno iperidrosi palmare. È una condizione fastidiosa soprattutto in termini estetici e può creare complessi. Tuttavia, di seguito vedremo come può essere trattato.

Iperidrosi palmare: soluzione

L'iperidrosi palmare ha un trattamento e, infatti, quando la vita diventa impossibile è necessario sottoporsi. Esistono due modi per agire sulla condizione, vediamo ciascuno di essi:

antitraspiranti

Uno dei possibili trattamenti per l'iperidrosi palmare è l'uso di antitraspiranti, ciò che fanno è bloccare i dotti delle ghiandole, prevenendo l'espulsione del sudore. Agiscono come astringenti. Vengono applicati alle mani e vengono spesso utilizzati sali di metallo come solfato di alluminio e cloruro di alluminio o cloridrato di alluminio. Tuttavia, è un trattamento che dura molto poco e, inoltre, può irritare la pelle a causa dell'acido cloridrico che si forma quando il sudore o l'acqua si uniscono al sale dei componenti.

Tossina botulinica

Un'altra soluzione dermatologica comunemente usata sono le iniezioni di tossina botulinica, o la stessa cosa; Botox. Queste iniezioni non solo servono a cancellare le rughe, ma eliminano anche l'eccessiva sudorazione. Tuttavia, è un trattamento doloroso anche se c'è l'anestesia e la sua durata è di soli 6 o 8 mesi.

ionoforesi

L'ontoferesi consiste in una corrente elettrica attraverso la pelle. Questo favorisce il trasporto molecolare. La corrente provoca un riposo temporaneo delle ghiandole. È un trattamento efficace ma non è adatto a tutti. Ad esempio, le donne in gravidanza o le persone con pacemaker non possono farlo e nemmeno quelle che hanno protesi metalliche o donne con IUD (dispositivo intrauterino). A seconda della densità della corrente può essere più o meno efficace.

chirurgia

La chirurgia è il metodo più raccomandato dai medici in quanto è un trattamento efficace in grado di risolvere il problema a tempo indeterminato. Ecco perché spiegheremo più dettagliatamente come è questa procedura.

Operazione di iperidrosi palmare

L'operazione di iperidrosi palmare è molto semplice e, sebbene richieda l'anestesia generale, il giorno successivo puoi tornare a casa. È il trattamento più efficace ( efficace al 98% o al 99%) e il più raccomandato dagli specialisti.

La procedura con cui inizia l'operazione dell'iperidrosi palmare è nota come simpatectomia toracica endoscopica (MST). È fatto attraverso piccole incisioni nella parte posteriore. Proprio nella zona della schiena situata sotto il braccio, il chirurgo esegue due o tre piccole incisioni (molto piccole e quasi senza cicatrici). In questo modo il polmone collassa e non lascia entrare o uscire l'aria in modo che il chirurgo possa lavorare meglio. Per una delle incisioni il medico inserirà un endoscopio (telecamera) per vedere la procedura e per le altre due gli strumenti necessari. Ciò che si intende ottenere è individuare i nervi che controllano la sudorazione per tagliarli ed eliminarli. Quindi il polmone viene nuovamente gonfiato e l'area viene chiusa. Farà lo stesso dall'altra parte.

È una procedura molto semplice e non presenta rischi se non quelli normali dovuti all'uso dell'anestesia generale. Il paziente trascorrerà una notte in ospedale, ma il giorno dopo potrà tornare a casa e vivere una vita normale dopo due o tre giorni. Possono raccomandare di assumere antidolorifici dopo l'operazione ed è consigliabile non immergersi nell'acqua per due settimane. I punti devono essere tenuti puliti.

Questa operazione è controindicata nelle donne in gravidanza o in allattamento o nelle persone con problemi neuronali.

Iperidrosi palmare: trattamento naturale

Oltre ai trattamenti medici ci sono alcuni rimedi naturali efficaci per il trattamento dell'iperidrosi palmare. Poiché il sistema nervoso è di solito la causa di questo problema, i rimedi naturali si concentreranno su di esso, come ad esempio:

  • Evita sostanze eccitanti come alcol, tabacco o caffè.
  • L'esercizio fisico ci fa sudare, ma aiuta a bilanciare il sistema nervoso e aiuta anche a liberare lo stress.
  • Alcune piante medicinali aiutano a regolare il sudore. La salvia è molto efficace in questi casi. Prendi la salvia ogni mattina in pillole o in infusione.
  • Polvere di argilla . Applicato sui palmi delle mani, aiuterà a seccare l'umidità poiché la assorbirà.
  • Il bicarbonato di sodio è molto efficace poiché ha un pH alcalino. Sciogli un po 'di bicarbonato di sodio in acqua calda e immergi le mani per 10 minuti.
  • Oltre ad aiutare con il sudore, il viene spesso usato anche come deodorante. Invece di prenderlo, prova a mettere le mani in una ciotola di tè mentre è ancora caldo.
  • Evita le spezie mentre attivano la sudorazione.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'iperidrosi di Palmar: trattamento e operazione, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

5 ricette per costipazione
2019
Perché le mie ovaie mi fanno male dopo le mestruazioni
2019
Bunions: cause e trattamento
2019