L'effetto Mandela: definizione ed esempi

Ti sei mai ricordato di aver vissuto un'esperienza specifica e si è scoperto che la realtà era molto diversa ?

Immagina la tua canzone preferita, quella che puoi cantare a memoria senza sbagliare. Ora immagina che, improvvisamente, ti rendi conto che qualcosa non va nella lettera e che ha cambiato l'ordine delle tue parole, come è possibile? Forse ti sei ricordato di qualcosa che non è mai stato così?

Questo fenomeno è noto come effetto Mandela, un termine recentemente coniato dall'utente di Internet Fiona Broome e si riferisce a ciò che accade nella nostra mente quando genera ricordi che non sono mai stati reali. Vuoi saperne di più su ciò che è l'effetto Mandela, la sua definizione e alcuni esempi reali ? Quindi non perdere il prossimo articolo di.

Qual è l'effetto Mandela?

Conosciamo l'effetto Mandela come quel fenomeno in cui due o più indiscussi, di solito un gruppo abbastanza grande, condividono un ricordo che non ha basi reali, cioè che non è mai accaduto .

Questo effetto fu chiamato "effetto Mandela" perché la sua scopritrice, Fiona Broone, si rese conto che sia lei che un folto gruppo di persone ricordano perfettamente come Nelson Mandela (il leader sudafricano e il premio Nobel per la pace) morì in prigione nel 1980.

  • La realtà è abbastanza diversa perché Nelson Mandela è stato rilasciato e nominato presidente della Repubblica del Sud Africa nel 1994, morendo anni dopo, nel 2013.

Questo effetto è particolarmente curioso poiché queste persone ricordano persino in dettaglio tutto ciò che è "accaduto", a cosa potrebbe essere dovuto questo fenomeno?

La stessa autrice, Fiona Broone, propone una teoria basata sulla fisica quantistica e si riferisce a questa esperienza come a una "possibilità all'interno di diverse realtà parallele". Tuttavia, in questo articolo sull'effetto Mandela, ti forniremo una spiegazione psicologica sul perché questo straordinario fenomeno possa verificarsi.

Spiegazione dell'effetto Mandela secondo la psicologia

Per cominciare, dobbiamo essere chiari sul fatto che la memoria è un'abilità cognitiva che si svolge nel nostro cervello e, pertanto, ha una grande componente soggettiva. Quando generiamo una memoria, attiviamo una rete di neuroni che trasferiscono informazioni specifiche a diverse parti del cervello responsabili della memorizzazione di informazioni, come l'ippocampo o la corteccia prefrontale.

Ciò significa che la nascita della memoria non è nell'esperienza stessa, ma nell'elaborazione mentale di quell'esperienza, quindi sorpresa! Siamo in grado di generare ricordi che non sono mai stati realtà.

In effetti, l'effetto Mandela è influenzato non solo dalla generazione della memoria, ma dal tentativo di recuperare quella memoria. E la memoria umana è in gran parte di natura costruttiva . Ciò significa che quando recuperiamo un ricordo, di solito riempiamo le lacune con congetture o esperienze logiche che potrebbero (o non essere) essere realtà.

La relazione tra criptovaluta e l'effetto Mandela

Potresti conoscere la famosa scena di Star Wars in cui il cattivo racconta all'eroe:

Luke, sono tuo padre

Bene, in realtà, il cattivo non ha mai detto questo . È un altro esempio molto chiaro di come l'effetto Mandela possa influenzare tutti noi.

Il caso è che ha cercato di studiare sotto molti punti di vista, un'altra delle teorie psicologiche che tenta di spiegare l'effetto Mandela si basa sulla criptovaluta.

Cos'è la criptomnesia?

Questo fenomeno è noto come l'esperienza di sperimentare l'esperienza di un'altra persona come propria o di credere di avere un'idea originale e genuina ma, in realtà, quell'idea esisteva già e proveniva da un ricordo che era stato precedentemente archiviato involontariamente .

Se l'effetto Mandela è così condiviso e può essere subito da molte persone contemporaneamente, creando così una memoria comune, è a causa del fenomeno della criptomnesia: è sufficiente introdurre false informazioni a livello globale nel nostro cervello in modo che possa riempire le lacune della nostra memoria con tali informazioni.

Veri esempi dell'effetto Mandela

Successivamente, ti mostreremo alcuni casi reali dell'effetto Mandela che sono davvero curiosi:

L'effetto Mandela su canzoni e serie TV

  • La canzone dei Queen " We are the Champions " non termina con la frase " ... del mondo "
  • "The Simpsons" è in realtà scritto "The Simpsons", senza S alla fine.
  • In Biancaneve, Malefica dice che " specchio magico " non dice " specchio specchio "

L'effetto Mandela sui social network

Qualche anno fa, negli Stati Uniti, un uomo ha pubblicato un articolo sulle reti che parlava di una serie di disegni per bambini pubblicati durante la sua infanzia: Super Turbo Atomic Ninja Rabbit. In effetti, ha pubblicato lo stesso video in cui è possibile guardare quella stessa serie. Molti utenti di forum come Reddit o Forocoches hanno affermato di aver visto anche quella serie e di avere ricordi molto belli.

Tuttavia, è stato uno scherzo. Non c'è mai stata una serie animata del genere e i ricordi degli utenti di Internet sono stati il risultato di un semplice suggerimento .

Immagine: Super Turbo Atomic Ninja Rabbit. Tutte le immagini per gentile concessione di Wes Louis - Vice

L'effetto Mandela è una bugia?

Molte persone hanno trovato una spiegazione logica a tutto ciò e credono che la teoria dell'effetto Mandela non sia ritenuta un femomero scientifico. Ad esempio, ricordiamo la canzone dei Queen in un certo senso perché il coro ha quella struttura ( Siamo i campioni ... del mondo ). D'altra parte, altre persone credono che coloro che sono colpiti dall'effetto Mandela stiano mentendo o tramando storie che sanno che non è vero.

Tuttavia, se possiamo dire qualcosa sulla psicologia e sulla mente umana, è che la memoria è molto suggestionabile e i ricordi possono essere facilmente modellabili . Pertanto, le persone che hanno sperimentato l'effetto Mandela non hanno intenzione di mentire, cercano semplicemente di costruire ricordi da informazioni che non hanno vissuto in passato.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a L'effetto Mandela: definizione ed esempi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Psicologia Sociale.

Raccomandato

Suggerimenti per accelerare il metabolismo
2019
Cause di globuli bianchi bassi
2019
Enfisema polmonare: sintomi, cause e trattamento
2019