La pressione alta provoca mal di testa?

Come molte persone che soffrono di bassa pressione sanguigna, chiamata anche ipotensione, c'è una grande percentuale di coloro che soffrono di ipertensione, chiamata ipertensione. Entrambi i disturbi possono essere gravi e richiedono un controllo medico permanente, quindi è essenziale visitare uno specialista se si ha la pressione sanguigna con valori alterati.

Sebbene soffrire di ipertensione non implichi necessariamente l'esistenza di alcuna patologia, l'esistenza di un precedente quadro clinico può dimostrarne una manifestazione. Tuttavia, alterazioni della pressione arteriosa possono causare numerosi sintomi e, se ti chiedi, l' ipertensione ti dà mal di testa? In ONsalus vogliamo che tu sappia la risposta.

Sintomi di alta pressione sanguigna

Se soffri di una pressione sanguigna superiore ai livelli normali, dovresti sapere che è assolutamente possibile avere mal di testa, soprattutto quando è associato a vertigini o svenimenti, sebbene normalmente l'ipertensione sia asintomatica. Questo perché c'è un brusco cambiamento nella forza con cui il sangue colpisce le pareti delle arterie, che può aumentare o ridurre la tensione del colpo.

D'altra parte, la bassa tensione può anche causare visione offuscata, generare una sensazione di stanchezza, causare confusione, vertigini, vomito, sonnolenza, debolezza, vertigini e persino svenimento. Inoltre, è comune avere difficoltà di concentrazione, disturbi del sonno, maggiore sensibilità al freddo e capacità di affaticamento molto rapida.

Principali cause di alta tensione

Mentre la pressione sanguigna varia tra tutte le persone, di solito normale è tra 90/60 mmHg e 120/80 mmHg . Quando la tensione è al di sotto di questi valori, ciò può essere dovuto a numerosi fattori.

Una grave ipotensione potrebbe essere causata da uno shock, cioè da una perdita di sangue . Inoltre, può essere dovuto a un'infezione grave, a un infarto o a una forte reazione allergica, nota come anafilassi.

D'altra parte, può verificarsi una bassa tensione quando si cambia posizione molto rapidamente, spesso se ci si sdraia e ci si alza con grande velocità. È anche possibile che si verifichi dopo aver mangiato ed è noto per l'ipotensione ortostatica postprandiale, sebbene sia principalmente identificato negli adulti più anziani e nei pazienti con sindrome di Parkinson.

Bambini e giovani adulti, soprattutto, possono abbassare la pressione sanguigna quando sono in piedi per molto tempo. Tuttavia, ci sono farmaci e sostanze che potrebbero generare bassa pressione sanguigna, tra cui diuretici, alcool, alcuni antidepressivi, ansiolitici, antidolorifici o farmaci per il cuore.

Trattamento a bassa pressione

Esiste la possibilità che non sia necessario un trattamento se si verifica la pressione alta quando si è totalmente sani e non si presentano sintomi. Tuttavia, se questa non è la tua condizione, il trattamento è strettamente correlato alla causa della pressione alta, quindi è essenziale che un medico esegua i test necessari per conoscere l'origine del disturbo ed eliminare tutti i tipi di sintomi.

Se una persona ha sintomi come vertigini, vampate di calore, forti mal di testa, irritabilità, è necessario andare in un centro medico per ricevere il trattamento necessario, inoltre, è necessario chiedere immediatamente assistenza professionale se le feci sono scure o rosso scuro, se si dispone di febbre superiore a 38 ° C, se si verificano battiti cardiaci irregolari, se si avverte dolore al petto, se si hanno vertigini o vertigini per lungo tempo o se si hanno difficoltà a respirare.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Alta tensione ti dà mal di testa?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Apprendimento osservazionale - Processi e applicazioni di base
2019
Sintomi di artrite nei bambini
2019
Tramadol: usi ed effetti collaterali
2019