Megalomania: significato e sintomi

Hai mai incontrato qualcuno arrogante, che si ritiene sia la persona più importante di questo secolo, con un'autostima che sembra un palloncino di quanto sia largo e alto e che assicura che non abbia mai commesso un singolo errore? Eccentrico, autoassorbente, creduto e particolarmente irritante. Lo sono anche i megalomani. Ma cos'è esattamente la megalomania? È semplicemente un aggettivo per descrivere una persona con autostima in eccesso o c'è qualcos'altro? In questo articolo, megalomania: significato e sintomi saranno oltraggiati dalla natura delle persone che presentano queste caratteristiche.

Megalomania: significato

Che cos'è la megalomania? Come si può definire esattamente la megalomania?

Megalomania: etimologia

La parola megalomania deriva dal greco megalo (grande) e mania (demenza, frenesia).

Megalomania: definizione

Il termine megalomania è usato per descrivere la tendenza a sopravvalutare le proprie capacità e l'importanza di se stessi rispetto agli altri.

Megalomania: DSM 5

L'uso della parola megalomania era precedentemente usato come termine per descrivere un disturbo psicologico, ma in seguito fu sostituito da un disturbo narcisistico della personalità. Al momento, il concetto di megalomania è usato più leggermente per descrivere la personalità di una persona arrogante o come uno dei sintomi del disturbo narcisistico della personalità se accompagnato da delusioni di grandiosità. Ciò si riflette nel manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM 5), come parte della sintomatologia del disturbo narcisistico della personalità.

Cosa è megalomane

Cosa significa essere megalomani? Megalomaniac o megalomaniac è un aggettivo che si riferisce a una persona che presenta megalomania. Una persona megalomane ha le seguenti caratteristiche:

  • Una persona megalomane si considera un essere superiore e quindi più importante degli altri.
  • Tende ad essere estremamente orgoglioso delle proprie capacità, ricchezza e status sociale, mostrando arroganza e disprezzo per tutti coloro che non hanno a che fare con se stessi e sopravvalutano in modo sproporzionato la loro influenza verso terzi.
  • Nonostante questa elevata autostima presente in un megalomane, la sua percezione di sé non corrisponde necessariamente alla realtà.

Megalomania: sintomi

Poiché la megalomania è un concetto che è variato nel tempo, è difficile determinare in che misura determinati comportamenti possano essere attribuiti alla stessa megalomania. Tuttavia, da un punto di vista clinico, la megalomania patologica (inclusa nel disturbo narcisistico della personalità) ha caratteristiche più comuni, tra cui:

1. Delusioni di grandezza

Presentano delusioni di grandezza, un insieme di credenze irrazionali che la fanno pensare a se stessa come un essere grande e perfetto.

  • Identità gloriosa. Sono considerati famosi e importanti e tutti dovrebbero venerarli.
  • Esagerano le loro capacità. Vengono attribuite capacità che non hanno o con più capacità di quelle reali.
  • Pensano di essere perfetti. Qualsiasi errore o fallimento è colpa degli altri e quindi non imparano dai loro errori ed esperienze.
  • Tutto è possibile. Nella mente di un megalomane, qualsiasi attività o sfida è facile per loro e può portare a situazioni pericolose nelle attività rischiose.

2. Delusioni di riferimento

Le delusioni di riferimento sono un insieme di pensieri che fanno credere a una persona che tutto ciò che accade al mondo abbia un significato nascosto per loro. Nelle persone con megalomania in particolare, pensano che tutto ciò che accade ruota attorno a loro e fa riferimento a loro. Nel seguente articolo troverai maggiori informazioni sulle delusioni.

3. Sembra che mentano

I suoi lineamenti sono così esagerati che sembrano fingere.

4. Problemi sociali

Possono essere lasciati soli dal rifiuto dei loro circoli sociali o dall'isolamento volontario perché considerano gli altri indegni della loro presenza.

Nel seguente articolo troverai altre caratteristiche del disturbo narcisistico della personalità.

Megalomani famosi

Si vede la megalomania, già grande. Un megalomane non si accontenta di una vita umile o su piccola scala, ma di una vita di lussi e status sociale, un modo di vivere sfoggiato dalla vanità e dal potere . Pertanto, come previsto, una persona che richiede potere e fama come proprio diritto, o che crede che il suo ruolo in questo mondo sia di vitale importanza, è facile non passare inosservata negli annali della storia.

Ci sono stati grandi personaggi storici che hanno sentito il diritto e il dovere di salvaguardare il mondo e conquistarlo. Gran parte degli imperatori e dei dittatori potrebbe rientrare nella descrizione di un megalomane. Ad esempio, alcuni famosi megalomani sono:

  • Hitler. Conosciuto per aver creduto in una razza superiore e che doveva dominare il mondo, commettere atti barbarici per purificarlo da tutte le persone considerate inferiori.
  • Via il Grande. Se il suo titolo non sembra abbastanza indicativo, ha cambiato il nome delle città conquistate con il proprio nome.
  • Stalin. Instillò un culto della sua persona, insegnando, ad esempio, nelle scuole ai bambini sovietici a imparare a memoria testi che parlavano del coraggio e dell'intelligenza di Stalin. In ogni gruppo dipinto il suo nome è uscito per primo e in maiuscolo, indipendentemente da dove si trovasse.
  • Mao Zedong La sua immagine è stata distribuita da case, uffici e scuole. Tutti i membri del suo partito erano obbligati a portare un libro in cui venivano raccolte citazioni e detti di Mao.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Megalomania: significato e sintomi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia clinica.

Raccomandato

Proprietà dell'argilla verde
2019
La psicologia della comunicazione nella coppia
2019
Spondilolistesi: sintomi, cause e trattamento
2019