Mio figlio è depresso cosa devo fare?

A nessuno piace vedere i propri figli più tristi del solito, con atteggiamenti e stati d'animo depressivi. È normale che i genitori mostrino grande preoccupazione per i loro figli quando vedono che sono in un momento della loro vita con queste caratteristiche e vogliono fare tutto il possibile per aiutarli. Se ti chiedi cosa puoi fare per aiutare tuo figlio, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo: mio figlio è depresso, cosa devo fare?

Cos'è la depressione

La depressione maggiore è un disturbo mentale frequente che è caratterizzato da un'alterazione dell'umore e può diventare cronica o ricorrente e, di conseguenza, aumentare la difficoltà nella capacità di affrontare la vita quotidiana, sia al lavoro o a scuola Le caratteristiche che definiscono le persone che soffrono di questo disturbo possono essere la presenza costante dei seguenti aspetti:

  • tristezza
  • Perdita di interesse e / o piacere
  • Sentimenti di colpa
  • Mancanza di autostima
  • Disturbi del sonno e / o dell'appetito
  • Sentirsi stanchi
  • Mancanza di concentrazione
  • Umore depresso
  • Poca energia o affaticamento
  • Difficoltà nel processo decisionale
  • Sentimenti di disperazione e talvolta pensieri di suicidio

Tuttavia, avere un umore depresso non implica soffrire di un disturbo psicologico della depressione maggiore o di un altro disturbo correlato alla depressione, ma potrebbe essere uno stato temporaneo o temporaneo a causa di determinate situazioni che generano questo stato, come, ad esempio, la morte di un parente o la ripetizione di un corso accademico.

Come sapere se mio figlio ha la depressione?

Per sapere come differenziare un disturbo depressivo da uno stato depressivo di passaggio, cioè differenziare la depressione dalla tristezza, è importante guardare alla durata. In particolare, quando un minimo delle cinque caratteristiche sopra menzionate persiste per due settimane e rappresenta un cambiamento nel precedente funzionamento della persona e un ostacolo a una vita normale e normale, si tratta di una depressione maggiore. Ma se due o più di queste caratteristiche si verificano e persistono per un minimo di un anno (due anni se sono adulti), diventa un disturbo depressivo cronico.

Mio figlio è depresso perché?

Se sai che tuo figlio ha la depressione, è normale chiederti perché. Esistono diverse cause per cui la depressione può essere causata:

  • Cause biologiche : tra queste cause di depressione troviamo fattori genetici, fattori ereditari e alterazioni ormonali, tra gli altri.
  • Cause psicologiche : tra queste cause della depressione possiamo trovare lo stile della personalità, i fattori relativi all'educazione ricevuta, la struttura familiare e le situazioni vitali del bambino che hanno causato un grande impatto stressante.
  • Cause situazionali : situazioni ambientali, situazioni di conflitto (difficoltà coniugali, ad esempio), sensazione di fallimento (ad esempio, e il più comune tra i bambini è il fallimento accademico o il fallimento nello sport), le perdite (di una persona cara, per esempio).
  • Cambiamenti radicali nello stile di vita delle persone: dipendenza da sostanze, uso improprio di stimolanti come caffè o droghe, mancanza di controllo interpersonale, cambio di scuola, cambio di città, tra gli altri.

Mio figlio è depresso cosa devo fare?

In consultazione, è comune ascoltare la frase "mio figlio è depresso, cosa devo fare?" Dai genitori preoccupati. La situazione non è da meno e, se tuo figlio ha la depressione, sapere come aiutarlo è essenziale. Per aiutare tuo figlio se si trova in un momento della sua vita in cui ha atteggiamenti depressivi, è importante trovare il tempo di parlare con lui, dei suoi sentimenti e delle cose che accadono intorno a lui e che possono causargli che stato d'animo.

Non solo dovresti parlargli, dovresti anche sentirti ascoltato . Non è consigliabile sopraffarlo con molte domande, discorsi o dare troppi consigli per convincerlo che questo stato depressivo in cui si trova dovrebbe scomparire, ma sembra più utile mostrargli che può contare sul tuo sostegno e con il tuo aiuto, fargli sapere che lo sei lì per aiutarti.

Scopri i principali disturbi depressivi, grazie a queste informazioni puoi probabilmente dire se si tratta di un disturbo psicologico o se è un umore di passaggio. Se il tuo bambino è giovane, è importante conoscere le caratteristiche della depressione infantile. Tuttavia, si consiglia di informare uno specialista in psicologia della situazione di tuo figlio in modo che possa valutarlo e determinare quale sarebbe il trattamento ideale per il bambino. D'altra parte, può anche essere interessante informare il medico curante o lo psichiatra in modo che possa prescrivere i farmaci che sono considerati necessari per migliorare la situazione in cui si trova il bambino. Anche informare la scuola sulla situazione può essere molto importante, poiché è possibile monitorare diversi sistemi, cioè dal sistema scolastico, dal sistema familiare e dalla terapia ricevuta da uno psicologo, dal medico di comodino e / o da uno psichiatra.

Dato che nel disturbo depressivo maggiore, in alcune occasioni, si manifestano idee di suicidio, è importante sapere quali sono i segni premonitori di quell'ideazione. È essenziale conoscere la prevenzione del comportamento suicidario. Quando una persona ha in mente l'idea di porre fine alla sua vita, in molte occasioni, non è mantenuta come se fosse un segreto, ma dà piccoli segnali che a volte non percepiamo. Alcuni di questi segni che possono indicare un certo rischio di suicidio sono comportamenti rischiosi, che regalano oggetti personali a persone che vorrebbero avere un loro ricordo, cambiamenti di personalità, minacce di suicidio o di farsi del male, isolamento, desiderio di essere soli, tra altri. È importante sapere come rilevare questi segnali e comunicarli a un professionista.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Mio figlio è depresso, cosa devo fare? Ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di disturbi emotivi e comportamentali.

Raccomandato

Alimenti vietati per l'intestino irritabile
2019
Problemi di salute più frequenti in gravidanza
2019
SanaNature
2019