Modelli esplicativi di motivazione: motivazione sociale

Nelle teorie delle psicologie di base, vengono considerati gli effetti che la presenza o le azioni degli altri hanno su un argomento quando si comprendono i comportamenti motivati. Se vuoi scoprire o conoscere meglio i modelli esplicativi di motivazione: motivazione sociale, ti invitiamo a leggere il seguente articolo di.

La motivazione sociale

Coercizione e pubblico : si riferisce all'influenza motivante che la presenza degli altri ha su un argomento. Zajonc (1972) afferma che c'è un aumento nell'attivazione e nelle prestazioni quando il soggetto compete con altri soggetti nello stesso compito. Questo è noto come effetto coercizione . Lo stesso accade quando il soggetto conosce se stesso osservato dagli altri, l' effetto del pubblico . Tuttavia, la presenza di altri può anche avere effetti negativi sul comportamento del soggetto, che ha a che fare con l'abilità del soggetto.

Diffusione della responsabilità (Latané e Darley, 1970) . Il fatto che ci siano diversi soggetti in una situazione in cui è richiesto il comportamento di aiuto offusca la motivazione a svolgere tale comportamento. Sottolinea che la motivazione per aiutare il comportamento comporta due processi complementari e correlati: da un lato, un soggetto deve essere in grado di entrare in empatia con / con cui ha bisogno di aiuto; d'altra parte, un soggetto deve essere in grado di agire basandosi su quell'empatia. Variabili da tenere in considerazione la responsabilità attribuita alla persona servita (a una maggiore responsabilità della situazione, all'ubriacatura, ecc., Meno probabilità di ricevere aiuto), all'età della persona bisognosa di aiuto, al numero di persone presenti.

Conformità (Asch, 1952) . Le risposte degli altri, sebbene sbagliate, possono modificare il comportamento di un soggetto anche se è convinto che la sua alternativa sia quella corretta. La modifica della risposta di un soggetto è orientata nel senso delle risposte della maggioranza. Il cambiamento nella risposta può verificarsi a causa di uno dei seguenti tre fattori:

  • distorsione percettiva : alcuni soggetti percepiscono la risposta della maggioranza come errata, quindi per adattarsi alla risposta di altri distorcono la propria percezione,
  • Distorsione del giudizio : i soggetti sono consapevoli che il giudizio che emettono è diverso da quello espresso dal gruppo, se si adattano al gruppo è perché presumono che il giudizio del gruppo sia corretto,
  • distorsione dell'azione : i soggetti non presumono necessariamente che la risposta del gruppo sia corretta, non vi è alcuna distorsione del giudizio o della percezione, ma non vogliono dare una risposta diversa. Asch verifica che la presenza di altri produca uno stato motivazionale nel soggetto che lo spinge a conformarsi alla risposta del gruppo. Lo stato motivazionale ha origine nella pressione esercitata dal gruppo sull'argomento; Si verifica quando sono presenti almeno due persone oltre all'argomento.

Obbedienza. Zimbardo (1969) e Milgram (1975) sottolineano che l'obbedienza può essere considerata una forma di conformità, mentre il soggetto che deve obbedire pensa che la maggioranza eserciti il ​​comportamento richiesto. Conformità Obbedienza Tipo di influenza implicita esplicita Gruppo di pressione pressione un soggetto Stato influente soggetto simile superiore.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se desideri leggere altri articoli simili a Modelli esplicativi di motivazione: motivazione sociale, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia di base.

Raccomandato

Suggerimenti per accelerare il metabolismo
2019
Cause di globuli bianchi bassi
2019
Enfisema polmonare: sintomi, cause e trattamento
2019