Pelle secca: cause e trattamento

La pelle è uno degli organi più importanti del corpo e la sua esposizione a fattori esterni come il sole, il tempo e l'acqua può causare cambiamenti nel suo aspetto, lesioni cutanee ed estrema secchezza. La pelle secca è la principale causa di disagio nell'epidermide e si verifica quando l'organo perde troppa acqua e olio. Questa condizione può verificarsi a qualsiasi età e in qualsiasi parte del corpo, ma è più comune nelle mani, nei piedi, nelle braccia e nella parte interna delle cosce.

La mancanza di umidità nel derma può manifestarsi in diversi modi causando rugosità, desquamazione, screpolature, arrossamento, infiammazione, senso di oppressione e prurito. La pelle secca di solito si sente molto rigida dopo il bagno e può essere vista screpolata ad occhio nudo. Conoscere quali sono i fattori interni ed esterni che possono influenzare l'umidità della stessa è importante per trattare correttamente la secchezza, per questo motivo in ONsalus abbiamo preparato questo articolo sulla pelle secca: cause e trattamento.

Fattori interni che possono causare pelle secca

Alcune malattie della pelle o altre parti del corpo umano possono intervenire nella conservazione naturale dell'umidità della pelle, causando estrema secchezza come conseguenza principale. Tra le cause della pelle secca, troviamo le seguenti condizioni:

eczema

Sono un insieme di condizioni della pelle conosciute come dermatite che causano infiammazione, prurito, desquamazione e arrossamento della pelle. La causa di queste condizioni è sconosciuta e può essere facilmente riconosciuta dall'eruzione cutanea che producono su viso, gomiti, dietro le ginocchia, mani e piedi.

L'eczema è una malattia non contagiosa che può migliorare nel tempo. L'eczema più comune è la dermatite atopica che colpisce maggiormente i neonati e di solito scompare durante l'età adulta. Graffiare, fare la doccia con acqua calda, esporsi al sole senza protezione o trovarsi a basse temperature può peggiorare significativamente l'eczema.

psoriasi

La psoriasi è una malattia della pelle associata a un disturbo del sistema immunitario. Questa condizione provoca infiammazione, arrossamento e comparsa di macchie o placche d'argento che rendono la pelle screpolata. La maggior parte delle persone con psoriasi sperimenta la pelle secca e ha bisogno di usare emollienti o unguenti su base giornaliera per mantenere l'epidermide idratata per evitare focolai e sintomi della malattia.

La psoriasi non è contagiosa e l'obiettivo del suo trattamento è prevenire epidemie e infezioni che possono verificarsi sulla pelle. Essere esposti a fattori esterni come aria secca, acqua calda e luce solare può scatenare un attacco di psoriasi. Lo stress, le forti emozioni e il bere bevande alcoliche possono anche peggiorare le lesioni cutanee.

xerosi

È un'aridità anormale che si verifica nella pelle o nelle mucose e peggiora considerevolmente durante le stagioni più fredde come l'inverno. La pelle della xerosi appare secca, screpolata, rossa e screpolata. Spesso, le persone con questa malattia osservano il peeling, specialmente nelle gambe e nelle braccia.

Come la psoriasi, il trattamento di questa condizione è quello di calmare i sintomi, quindi è necessario utilizzare creme idratanti a base di urea e acido lattico. Si consiglia l'uso di lozioni steroidi, c'è infiammazione e intenso prurito.

Diabete mellito

Le persone che soffrono di diabete hanno un rischio maggiore di pelle secca a causa di un blocco nella sudorazione, che può causare la formazione di crepe che facilitano l'ingresso di germi e batteri che possono causare un'infezione. È importante mantenere idratato tutto il corpo, specialmente i piedi.

Cattiva alimentazione

Avere una dieta squilibrata può causare un deficit di vitamine e minerali che può provocare pelle secca, screpolata, rigida e invecchiata. Il monitoraggio dell'assunzione ottimale di vitamina A e vitamina E è importante per prevenire la secchezza della pelle a causa di una cattiva alimentazione.

Altre cause interne

  • Fattore genetico e storia familiare.
  • La pelle chiara ha un rischio maggiore di secchezza rispetto alla pelle scura.
  • Cambiamenti ormonali come quelli che si verificano durante la gravidanza e la menopausa.

Fattori esterni che possono causare pelle secca

La pelle è l'organo più esposto a tutti i tipi di fattori esterni che possono minacciare l'umidità e causare lesioni cutanee molto fastidiose. I trigger esterni che causano la pelle secca possono essere classificati come segue:

ambientale

  • Cambiamenti climatici molto aggressivi come freddo, caldo e aria secca.
  • Stagioni fredde come l'inverno e calde come l'estate.
  • L'esposizione alla luce solare può accelerare l'invecchiamento e la pelle diventa sempre più secca con l'invecchiamento della persona.

cutaneo

  • Le docce con acqua molto calda rimuovono la barriera protettiva dell'umidità della pelle.
  • Fare bagni molto lunghi influisce anche sull'umidità del derma e provoca estrema secchezza.
  • Non utilizzare creme o emollienti specializzati per la pelle secca.
  • Usa cosmetici irritanti.
  • Uso di saponi o lozioni abrasive che rimuovono lo strato lipidico del derma e consentono il rilascio di umidità.

farmaci

I trattamenti antitumorali come la chemioterapia e la radioterapia possono influenzare la composizione della pelle e comprometterne seriamente l'umidità. Diuretici e antiipertensivi possono anche causare secchezza.

Altre cause di pelle secca

protezione solare

Per proteggere adeguatamente la pelle secca dalla luce solare, è necessario un filtro che offra fattore di protezione e fattore idratante. La crema solare non deve contenere profumo o coloranti per prevenire l'irritazione della pelle.

Lavoro all'aperto

Le persone le cui professioni suggeriscono di lavorare all'aperto, come pescatori e agricoltori, sono maggiormente a rischio di sviluppare la pelle secca poiché sono costantemente esposte a fattori esterni come il tempo e il sole.

fumo

La nicotina e altre sostanze chimiche presenti nelle sigarette e nel fumo di tabacco influiscono sulla circolazione sanguigna, permettendo alla pelle di appassire e asciugare più facilmente. Il fumo accelera il processo di invecchiamento e stimola la comparsa delle rughe.

Trattamento per pelli molto secche

Pulizia della pelle

La pelle secca deve essere lavata con una lozione delicata che impedisce la rimozione dello strato di umidità. Inoltre, il sapone non deve contenere profumo o colore per evitare irritazioni alla pelle. Si consiglia l'uso di saponi con l'urea perché garantisce idratazione e aiuta a mantenere l'umidità all'interno.

Cura della pelle secca del viso

È molto importante scegliere prodotti emollienti ma non abrasivi privi di profumi e coloranti. La pelle del viso è la più delicata di tutto il corpo e la più sensibile ai fattori esterni, quindi è molto importante pulirla due volte al giorno: al mattino e alla sera. È importante evitare l'abuso di prodotti con alcool o mentolo.

Rimuovere il trucco ogni giorno con un prodotto morbido e idratante è importante per prevenire l'accumulo di impurità nei pori e il peggioramento di arrossamenti e prurito. Indossare la protezione solare sul viso ogni giorno è anche importante per prevenire la secchezza del viso.

Come idratare la pelle secca

Le creme idratanti ideali per la pelle secca sono quelle realizzate con i seguenti componenti:

  • Urea e lattato: aiutano a riparare l'umidità negli strati della pelle e poiché sono naturali non sono tossici o causano allergie. Si consiglia di utilizzare una crema che contenga più del 5% di concentrazione di urea.
  • Glucoglicerolo: è una molecola in grado di stimolare l'umidità naturale della pelle, contribuendo ad aumentare il flusso di umidità dagli strati più interni verso l'esterno. Il glucoglicerolo garantisce un'idratazione permanente.
  • Ceramide-3: aiuta a ridurre la perdita di umidità perché ripara la barriera lipidica.
  • Acido ialuronico: è ideale per il trattamento della pelle secca indotta dall'età. Oltre a stimolare l'idratazione e l'umidità della pelle, aiuta a ridurre le rughe e le rughe. Si consiglia di utilizzare creme per il giorno, la notte e il contorno occhi con acido ialuronico.

Suggerimenti per il trattamento della pelle secca

  • Usare i guanti per strofinare o lavare i vestiti a mano per evitare l'esposizione a sostanze chimiche abrasive.
  • Evitare l'esposizione all'aria secca all'esterno, all'aria condizionata e al riscaldamento.
  • Fai la doccia con acqua calda ed evita bagni molto lunghi.
  • Utilizzare detersivi per bucato senza profumi o coloranti.
  • Applicare crema idratante, unguenti o emollienti con la pelle bagnata per un migliore assorbimento.
  • Bevi abbastanza liquido ogni giorno, almeno 2 litri di acqua al giorno.
  • Asciugare la pelle picchiettando sull'asciugamano invece di spremere l'epidermide.
  • Applicare idratante 2 o 3 volte al giorno.
  • Avere nella borsa una crema speciale per idratare le mani.
  • Usa la protezione solare ogni giorno, anche quando il cielo è nuvoloso.

Inoltre, ti consigliamo di consultare l'articolo Alimenti che idratano la pelle e di includerli nella tua dieta quotidiana.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Pelle secca: cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Capogiri dovuti all'ansia: come evitarli e trattamenti
2019
Winstrol: a cosa serve, risultati ed effetti collaterali
2019
Edema cerebrale: cause, sintomi e trattamento
2019