Perché è difficile per me interagire con le persone?

"Perché è difficile per me interagire con le persone?" Questa è la domanda che molte persone si pongono nei momenti abituali della loro vita o in circostanze specifiche. Le abilità e l'atteggiamento sociale non sono lineari, una persona può attraversare fasi in cui si sente più bloccato in se stesso ed è meno ricettivo nei legami con gli altri. È positivo non idealizzare il carisma straniero nell'amicizia o nell'amore perché il fatto che le relazioni personali costino, in un certo senso, è naturale.

Pensi che sia difficile interagire con le persone? In questo articolo, spiegheremo le possibili cause che potresti avere difficoltà a parlare con gli altri e ti daremo alcuni consigli al riguardo.

Perché è difficile per me interagire con le persone? - 5 cause

Nei legami sociali sorgono conflitti, differenze nei criteri e aspettative insoddisfatte. Una persona può sentirsi a proprio agio a livello teorico di riflessione su sentimenti ed emozioni, tuttavia, la conoscenza umana non consiste solo di questa base teorica, ma anche di abilità. Cioè, di pratica.

Di seguito, elenchiamo cinque possibili cause per le quali è difficile interagire con le persone:

1. Devi lasciare la tua zona di comfort

In un certo senso, molte persone possono sentirsi identificate da ciò che la difficoltà implica nel contesto dei legami sociali, poiché quando qualcuno si apre all'alterità, lasciano il campo dell'individualità. E poi, sorge un cambiamento che si rompe con quella zona di comfort.

2. Circolo sociale ridotto

Per circostanze diverse, una persona può avere una storia di vita la cui sceneggiatura è stata ambientata in un ambiente che ha sovrastimato il protagonista.

3. Credenze limitanti

Le credenze limitanti non sono in realtà, sono nella mente. Ci sono molte convinzioni limitanti che una persona può dire a se stessa in relazione alle abilità sociali. Ad esempio, "Sono una persona noiosa".

4. Paura della paura

La paura è un'esperienza molto salutare perché attiva i criteri di prudenza. Tuttavia, la paura della paura è una questione diversa. Questo modello riflette l'angoscia provata dalla persona che vive questo circolo di negatività nell'anticipare la realtà da questa prospettiva. Ad esempio, la paura di non avere una conversazione con gli altri o la paura di sentire lo stress di quel momento può far sì che una persona eviti quelle situazioni in cui pensa di essere esposto a ciò che accade.

5. Esperienze negative

Può anche succedere che una persona si sia sentita fuori posto in diversi ambienti sociali e questo disagio lo porta ad estrarre interpretazioni con valore assoluto. Scopri qui come superare un trauma psicologico.

Ultimamente è difficile per me interagire: 5 consigli per migliorare le relazioni sociali

  1. Nel mondo ci sono molte persone. Pertanto, dal punto di vista della probabilità, hai la possibilità di incontrare persone con le quali condividi qualche tipo di affinità. Tuttavia, il consolidamento delle relazioni non è immediato. Sii paziente nell'osservare l'evoluzione di ogni link, prestando attenzione anche a ciò che puoi contribuire a ciascun link.
  2. Fissati piccoli obiettivi, dettagli molto specifici collegati a sfide che ti consentano di coltivare le tue abilità sociali. Stabilisci le basi del miglioramento personale, senza confrontarti con nessun altro.
  3. Il nome di ogni persona si collega alla propria individualità. Pertanto, nelle tue conversazioni con gli altri, tieni presente questo aspetto e prenditi cura del contatto visivo durante il dialogo.
  4. Comprendi le tue circostanze ma senza cadere nell'autocommiserazione. Forse sei giunto alla conclusione che a volte le relazioni sociali sono difficili per te a causa di una certa causa. Tuttavia, non sei determinato da quella realtà.
  5. Se questa situazione rappresenta un blocco frequente nella tua vita, accetta questi sintomi e prendi queste informazioni come base motivazionale per guidare il cambiamento quando inizi una terapia psicologica . Puoi scrivere un diario emotivo incentrato sulla descrizione di situazioni, emozioni, pensieri e idee che sono collegati a questa prospettiva.

Trovo difficile socializzare con gli uomini: cosa devo fare?

Cosa puoi fare per gestire questa difficoltà?

  1. Pianifica quell'incontro . L'essere umano non può controllare il futuro, tuttavia, la pianificazione ti consente di aumentare la tua autostima per vivere quel momento con più sicurezza in te.
  2. Accetta questa difficoltà perché quando la presumi hai un potenziale maggiore di generare un cambiamento costruttivo .
  3. Trova un'eccezione alla regola. È conveniente stare attenti alle trame del linguaggio. Ad esempio, generalizzazioni. Riesci a identificare qualche esempio nella tua vita in cui non hai avuto difficoltà di relazione con un uomo? Forse, il tuo migliore amico è un'eccezione.
  4. Cosa farai per mantenere questo link? Le relazioni sociali sono dinamiche. Pertanto, la loro cura dipende da quelle azioni che mirano a una manutenzione ottimale.
  5. L'essere umano ha un incredibile potenziale di apprendimento. Pertanto, invece di pensare a te stesso in termini di limiti, inizia ad osservare la tua realtà dalla capacità. Decidi quale parte di te decidi di nutrire d'ora in poi. Senza dubbio, è più arricchente trascorrere del tempo esercitando la volontà, la creatività, l'autostima e la comunicazione assertiva.

Ho difficoltà a socializzare con le donne: consigli psicologici

Ogni persona è diversa. Nessuno può conoscerti come te. Hai problemi a socializzare con le donne? Se questo è il tuo caso, spero che questi suggerimenti ti possano aiutare.

  1. Identifica quali effetti negativi pensi che questa circostanza produca nella tua vita. Non solo puoi osservare queste conseguenze dal punto di vista della prima persona, ma anche dal punto di vista degli altri. Ad esempio, secondo questo criterio, è un effetto negativo che altre persone non abbiano la possibilità di conoscerti come sei.
  2. Stabilisci obiettivi specifici e realistici . Le abilità sociali sono pratiche, quindi, se si desidera aumentare le proprie capacità in questo settore, è necessario fare un salto nel valore dell'esperienza.
  3. Le emozioni non sono negative, anche se a volte sono scomode. Dovrebbe essere preso in considerazione per non trasformare l'emozione dell'incertezza in una scusa per evitare nuove situazioni. Ascolta le tue emozioni ma capisci anche il contesto in cui si verificano.
  4. Formazione esperienziale Partecipa a un seminario sulle abilità sociali poiché questa esperienza può darti una nuova prospettiva sulla tua situazione e nuove risorse per affrontare il cambiamento.
  5. Quali punti di forza vedi nelle tue capacità relazionali con gli uomini? Quindi, prova a trasferire la sicurezza di questi punti di forza alla socializzazione con le donne. Se vuoi saperne di più su questo, puoi consultare questo articolo su come comunicare meglio con una donna.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché trovo difficile interagire con le persone, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia sociale.

Raccomandato

Perché l'acqua esce dal naso quando si piega
2019
Milza gonfia: cause, sintomi e trattamento
2019
Posso prendere l'aspirina con il mio ciclo?
2019