Perché ho ferritina bassa?

La ferritina è una proteina che contiene ferro ed è immagazzinata nei globuli rossi. Dalla quantità di ferritina nel sangue, possiamo stabilire i livelli di ferro nel sangue, in modo che, per qualsiasi motivo i livelli di ferro scendano, anche la quantità di ferritina nel sangue diminuisce.

Molte volte nel campo della salute trattiamo concetti complessi i cui nomi non conosciamo o non siamo stati semplicemente chiari, a loro volta, ci sono migliaia di nomi, malattie e patologie che non sappiamo molto bene cosa significano. Ecco perché se ti è stato diagnosticato e ti chiedi perché ho una bassa ferritina?, in questo articolo di ONsalus ti diamo la risposta alla tua domanda.

anemia

Una delle principali cause per cui possiamo avere bassi livelli di ferritina nel sangue è l'anemia, causata da bassi livelli di ferro o bassa formazione di emoglobina, la proteina responsabile del trasporto di ossigeno ai globuli rossi Ci sono diversi tipi di anemia a seconda Qualunque sia la causa che la causa:

Carenza di ferro

La forma più nota di anemia è l'anemia sideropenica, causata dal cattivo assorbimento del ferro da parte del sistema digestivo, che provoca una diminuzione della formazione di emoglobina.

Per uso improprio di ferro

In questo tipo di anemia il problema non risiede nella quantità di ferro nel sangue, i livelli sono adeguati ma, nonostante abbiano le quantità necessarie per il corretto sviluppo del corpo, i globuli rossi hanno un uso improprio di questo elemento .

A causa del deficit di trasporto del ferro

Se il corpo non trasporta correttamente il ferro presente nel fegato e nel sistema digestivo nei globuli rossi, viene impedito al corpo di formare le quantità di emoglobina necessarie per il suo corretto funzionamento.

Anemia cronica

La causa di questo tipo di anemia è la bassa produzione di globuli rossi. Migliaia di globuli rossi muoiono ogni giorno, quindi se il nostro corpo non li produce nelle quantità necessarie, la rigenerazione non avviene, causando sempre meno.

Nei seguenti articoli di ONsalus spieghiamo come dovrebbe essere una dieta per l'anemia e 5 ricette per l'anemia.

ipotiroidismo

Se l'ipertiroidismo provoca iperattività nella ghiandola tiroidea, l'ipotiroidismo provoca bassi livelli di attività nella tiroide, riducendo notevolmente la produzione di ormoni tiroidei.

Di conseguenza, il corpo non produce acido cloridrico nelle quantità necessarie e poiché questo acido è vitale per assorbire il ferro, il corpo non riesce a fare scorta di questo nutriente.

Un'altra conseguenza dell'ipotiroidismo è una diminuzione della temperatura corporea, che diminuisce la produzione di globuli rossi, causando meno emoglobina nel sangue, causando bassa ferritina.

Nel seguente articolo di ONsalus ti forniamo le chiavi per una buona dieta per l'ipotiroidismo.

Diete estreme

In una società caratterizzata dalla velocità e dall'immediatezza dei risultati molte persone scelgono diete estreme per cercare di perdere in modo accelerato e drastico. Questo modo di perdere peso può essere pericoloso, poiché se l'organismo non riceve la quantità necessaria di minerali e vitamine, molte delle sue funzioni saranno ostacolate.

La ferritina bassa a causa di una dieta estrema si verifica quando non vengono consumati i livelli di ferro necessari, abbassando i livelli ematici e causando bassa ferritina. Questi pericoli sono innescati nel caso di donne in età fertile, poiché i rischi di una cattiva alimentazione aumentano la perdita di sangue durante le mestruazioni.

Per evitare queste conseguenze, è molto importante seguire le linee guida di un medico o nutrizionista che stabilisce una buona dieta, con la quale è possibile mantenere il proprio corpo ai livelli adeguati di nutrienti.

Altre malattie e condizioni

Problemi ai reni

Alcuni reni che soffrono di un qualche tipo di impedimento per sviluppare correttamente le loro funzioni possono causare una diminuzione del ferro e della ferritina. Qualsiasi patologia che colpisce i reni può impedire a questo organo di produrre eritropoietina, meglio conosciuta come EPO, un ormone che stimola la produzione di globuli rossi.

Trattamento chemioterapico

L'anemia è uno dei principali effetti collaterali che la chemioterapia produce. Questo trattamento del cancro può uccidere i globuli rossi, abbassando drasticamente i livelli di ferritina e ferro. Per mitigare questi effetti, i pazienti sottoposti a chemioterapia ricevono spesso trasfusioni di sangue per evitare queste carenze.

Alimenti per combattere la bassa ferratina

Successivamente ti forniremo una serie di suggerimenti per prevenire la bassa ferritina, sulla base di questi alimenti puoi progettare una dieta adeguata per aumentare la quantità di questa proteina nel sangue:

  • La prima cosa da fare è ridurre la quantità di latticini, poiché questi alimenti rappresentano un ostacolo per l'organismo ad assorbire correttamente il ferro.
  • Il prezzemolo è uno dei migliori alimenti per aumentare i livelli di ferro, puoi consumarlo crudo o nel succo, liquefatto con succo di limone. Solo 25 grammi di prezzemolo contengono lo stesso ferro di una bistecca di manzo.
  • La bietola è anche un ottimo alimento per aumentare il ferro nel sangue, oltre a fornirci fosforo, calcio, magnesio e potassio.
  • Il cioccolato, principalmente cioccolato fondente, può essere un modo gustoso per combattere la bassa ferrritina, poiché il cacao contiene alti livelli di ferro.

Sintomi di bassa ferratina

Se la bassa ferritina non viene trattata correttamente, può portare a un gran numero di sintomi che, a seconda del deficit del corpo, possono avere conseguenze considerevoli per la salute :

fatica

Se la ferritina non è abbastanza alta la persona può stancarsi facilmente, causando affaticamento cronico . Queste persone sentono che l'energia si esaurisce rapidamente, con il minimo sforzo e non possono nemmeno seguire le solite routine quotidiane.

Perdita di capelli

I follicoli piliferi, da cui nascono e crescono i peli, contengono importanti livelli di ferritina, quindi se questo non si trova ai suoi livelli appropriati, si verifica un'improvvisa perdita di capelli o la sua crescita è notevolmente ridotta.

Problemi respiratori

Di fronte a una grave carenza di ferritina, il paziente può soffrire di gravi problemi respiratori. Come abbiamo spiegato in precedenza , il ferro è vitale per il trasporto dell'ossigeno, di conseguenza, se le quantità di ferro e ferritina sono basse, l'ossigeno non arriva nelle quantità che dovrebbe e si verificano difficoltà respiratorie.

Pagophagia

La pagofagia è uno dei sintomi più curiosi della carenza di ferro e della bassa ferritina, è un disturbo alimentare caratterizzato dalla brama incontrollabile di masticare e mangiare ghiaccio . Questo non fa bene al corpo, in primo luogo perché il ghiaccio non contiene ferro e non aiuta ad alleviare tale carenza, ma d'altra parte, masticare acqua congelata può danneggiare lo smalto dei denti, causando la scheggiatura dei denti e facilitando la comparsa di carie.

Problemi alle unghie

Anomalie nella crescita delle unghie, il fatto che si rompano facilmente o una colorazione anormale è di solito una delle conseguenze dei bassi livelli di ferritina.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché ho una bassa ferritina, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Tecniche di rilassamento respiratorio
2019
Lipotimia: cause, sintomi e trattamento
2019
Cos'è la psicologia ambientale: definizione, caratteristiche ed esempi
2019