Perché la febbre aumenta di più di notte

La febbre è una reazione dell'organismo a possibili malattie o infezioni, in cui la temperatura corporea aumenta per far fronte a batteri, virus o germi che attaccano il nostro sistema immunitario.

È un sintomo comune e comune in molte malattie e la maggior parte della popolazione ha sofferto di questa situazione per tutta la vita. A seconda che la temperatura corporea aumenti o meno, parleremo del fatto che la febbre è più alta o più bassa, o forse febbrile. Se hai la febbre alta per lunghi periodi di tempo, ti consigliamo di visitare il tuo medico.

D'altra parte, l'aumento della temperatura può essere visto crescere durante il giorno. Quindi in questo articolo di ONsalus sapremo perché la febbre aumenta di notte .

Quando viene considerata la febbre?

La febbre è una temperatura corporea elevata in base ai parametri medi stabiliti. Seguendo queste caratteristiche possiamo parlare di:

  • Felce o decimi quando la persona è compresa tra 37, 5 ° C e 38 ° C.
  • Febbre bassa, 38'1ºC e 38'5ºC.
  • Febbre moderata, 38, 6 ° C e 39 ° C.
  • Febbre alta, da 39'1ºC.

Questi parametri sono generali e partono dalla temperatura media delle persone, che è considerata tra 36, 5 ° C e 37 ° C. Può essere adattato ad ogni caso poiché ci sono persone che sono abituate ad avere la temperatura corporea più bassa e quindi, con temperature non così elevate, possono trovarsi in una situazione di febbre alta. Ad esempio, una persona che di solito è a 34 ° C potrebbe essere considerata avere una febbre alta a 37, 5 ° C.

Dobbiamo prestare particolare attenzione alla febbre alta, soprattutto se supera i 40 ° C o se la febbre continua nel tempo. In questi casi dobbiamo andare dal nostro medico per esplorare le possibili cause di questo sintomo.

Cause di febbre

Le cause possono essere molto diverse e varie, da un raffreddore a un'infezione gastrointestinale può causarlo. Di seguito mostriamo i più comuni:

Infezione comune

Germi, batteri o virus che creano, tra gli altri, raffreddori, influenza o varie infezioni, area gastrointestinale o oftalmologica come tonsillite, laringite o otite. In questi casi, la febbre dura solitamente tra le 24 e le 48 ore ed è accompagnata da altri sintomi che di solito colpiscono l'area specifica in cui è presente l'infezione: stomaco, orecchio, dolore alla gola, ecc.

Infezioni gravi

Causato da batteri o virus. Esempi di questo tipo sono:

  • Bronchite.
  • Rinite acuta
  • Mononucleosi.
  • Meningite.
  • Appendicite.

Altre malattie che richiedono un intervento medico. In questi casi la febbre è generalmente elevata, dura più di 48 ore ed è accompagnata da altri dolori.

insolazione

L'esposizione alla luce solare non protetta per molte ore può provocare un aumento della febbre. Il nostro corpo ha ricevuto troppo calore e luce solare e come reazione genera un aumento della temperatura che si verifica normalmente di notte. È abituato ad essere accompagnato da dolore intestinale e malessere.

Ciclo ormonale

Molte donne vedono aumentare la temperatura corporea in determinati giorni del loro ciclo, subito dopo l'ovulazione. In questi casi la febbre è generalmente moderata e di solito non genera disagio.

Perché la febbre aumenta di notte

Ciò che è certo è che la temperatura corporea sta cambiando durante il giorno e che la febbre notturna può aumentare visibilmente. I motivi per cui ciò accade sono i seguenti:

La temperatura corporea sta cambiando.

Segui il ritmo circadiano, cioè il ritmo naturale del corpo per adattarti ai diversi stati e stimoli che riceve. Durante il giorno, naturalmente, la nostra temperatura cambia per adattarsi alle esigenze del nostro sistema. Pertanto, al mattino presto il nostro corpo è di solito a temperature più basse, mentre tra 10 e 12 è al suo livello massimo . L'ipotalamo, regolatore della temperatura corporea, calcola la temperatura della ghiandola e della pelle per mantenere un equilibrio e genera questi cambiamenti ciclici. È normale che la nostra temperatura si alzi di notte e non significa che siamo più malati, ma è una reazione abituale e quotidiana del corpo.

Il problema di salute peggiora

Quando il nostro corpo ha combattuto un agente esterno per ore e non può combatterlo, il nostro problema di salute peggiora e la temperatura corporea aumenta per generare più difese contro quell'agente.

stanchezza

Avere la febbre significa un forte dispendio energetico per il nostro corpo, poiché lavora costantemente per eliminare il problema. Quando arriva la notte, è normale che il nostro corpo sia stanco e la temperatura corporea aumenti mentre la nostra reazione continua a lavorare contro la malattia.

Piccola ventilazione o troppo calore

Un altro aspetto che può far aumentare la nostra temperatura è l'eccesso di calore nella zona, poiché quando abbiamo la febbre pensiamo erroneamente che dovremmo coprirci di coperte e che l'aria non ci tocchi. Queste azioni aumentano la temperatura corporea mentre tratteniamo il calore. Ecco perché è importante ventilare la stanza e non riscaldarsi troppo .

Dobbiamo ricordare che è importante rivolgersi al proprio medico se la febbre alta dura più di 48 ore o se sale a più di 40 ° C.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché la febbre aumenta di notte, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Sistema immunitario.

Raccomandato

Acido urico alto: cause, sintomi e trattamento
2019
Cura dopo un'operazione di ernia inguinale
2019
Stress e ansia: tecnica di visualizzazione
2019