Perché le mie orecchie bruciano e diventano rosse?

Probabilmente ad un certo punto hai sentito di avere le orecchie rosse e con una sensazione di bruciore, persino calda. Il motivo per cui ciò si verifica è dovuto all'espansione dei vasi sanguigni presenti nell'orecchio e questo provoca un aumento della circolazione sanguigna nell'area. Questo aumento del flusso sanguigno bruscamente a sua volta, aumenta la temperatura dell'area ed è ciò che genera il rossore e la sensazione di bruciore dal calore emesso. Tuttavia, il motivo per cui ciò si verifica non è univoco, ma è dovuto a molteplici fattori che possono generare il suo scatenamento. Probabilmente ti chiederai: perché le mie orecchie bruciano e diventano rosse? In questo articolo di ONsalus, risponderemo a questa domanda in modo che tu sia preparato e ne conosca i motivi.

Bruciore alle orecchie da stress e ansia

Sia lo stress che l'ansia possono far arrossire le orecchie e provocare una sensazione di bruciore. Ciò è dovuto al fatto che in entrambe le situazioni il flusso sanguigno in faccia aumenta e, quindi, le aree che lo compongono, come le orecchie, diventano rosse e questo a sua volta produce un aumento della temperatura, in modo che le orecchie brucino.

Se sei stressato o soffre di ansia, puoi praticare tecniche di rilassamento per controllare queste sensazioni. Ad esempio, praticare lo yoga ti aiuterà a gestire lo stress e l'ansia e una volta che riesci a controllarlo, impedirai alle orecchie di bruciare e diventare rosse. Nel seguente articolo, puoi vedere buoni consigli per ridurre lo stress.

Avvelenamento o allergia

Alcune reazioni allergiche a determinati prodotti possono causare questa sensazione. È stato dimostrato che le persone con allergie ai metalli o un oggetto simile possono avvertire bruciore alle orecchie e, allo stesso tempo, diventare rosse. Ad esempio, una persona che indossa un orecchino di metallo può subire reazioni allergiche. Ciò non solo provoca bruciore all'orecchio, ma può anche causare infezioni. Altre persone hanno anche l'abitudine di graffiare l'area con qualche oggetto e questo genera la stessa reazione.

Si consiglia di evitare l'uso di oggetti che hanno già dimostrato di provocare allergie o se si sospetta che possano causare una tale reazione. Inoltre, è preferibile utilizzare i tamponi per pulire l'orecchio in caso di prurito e in caso di infezione, aiutare il medico a prescrivere ciò di cui hai bisogno.

Inoltre, alcuni prodotti reagiscono in modo diverso in una percentuale di persone e uno degli effetti collaterali che possono causare sono le orecchie rosse e calde. Altri studi hanno dimostrato che in alcune persone anche l'assunzione di alcol innesca questa reazione . Probabilmente devi smettere di mangiare cibi che ti hanno causato un'allergia e anche assumere determinati farmaci come antistaminici se la reazione allergica è progredita.

Emozioni forti

È stato descritto che certi sentimenti come rabbia, umiliazione e vergogna possono produrre questo segno. Probabilmente hai notato ad un certo punto che in alcune persone che quando sono turbati e non riescono a esternare ciò che sentono, noterai che le loro orecchie diventano rosse e probabilmente sentono il bruciore in esse. Allo stesso modo, le persone che si sentono umiliate presenteranno questa risposta, con la stessa vasodilatazione del flusso sanguigno . Molte volte devi esternare ciò che senti e, con questo, probabilmente impedisci che ciò accada.

farmaci

Alcuni farmaci come quelli usati per controllare l'ipertensione generano questa risposta, e questo perché sono indicati per produrre una vasodilatazione dei vasi sanguigni che si contraggono e causano l'aumento della pressione sanguigna, questo è talvolta noto come sindrome dell'orecchio rosso Allo stesso modo, in alcune persone ipertensive si osserva che quando la loro tensione aumenta hanno la stessa reazione. È importante che la prima volta che lo presenti, lo dica al cardiologo e lui ti dirà la procedura da seguire, sebbene in molti casi si tratti di una reazione normale.

Cambiamenti di temperatura

I cambiamenti della temperatura esterna possono influenzare in modo significativo le orecchie, che bruciano e diventano di colore rossastro. Ad esempio, quelle persone che rimangono a lungo esposte al sole o in quei casi in cui la temperatura è molto bassa, ad esempio le aree fredde producono questo segno, e questo perché il sangue, che è ricco di ossigeno, scorre attraverso la superficie della pelle, a seguito della vasodilatazione generata dai cambiamenti di temperatura, creando una sensazione di calore e arrossamento.

Alta pressione sanguigna

Ricordiamo che l'ipertensione arteriosa è un aumento della pressione esercitata sulle pareti delle arterie. Innesca una serie di sintomi come mal di testa, arrossamento degli occhi, calore sul viso e arrossamento delle orecchie. Bruciore dovuto al calore e al rossore delle orecchie sono segni caratteristici di un aumento della pressione arteriosa, quindi ti consigliamo di essere incline o ipertensivo e avere questi sintomi, monitorare la pressione sanguigna, perché probabilmente hai la pressione alta e Hai bisogno di assistenza medica.

Neuropatia periferica

La neuropatia periferica è una condizione che colpisce i nervi periferici . Sono quelli che portano informazioni al cervello e segnali dal midollo spinale al corpo e viceversa. È una patologia molto comune e la causa più frequente di questa condizione è dovuta al diabete ed è dovuta a livelli elevati di zucchero nel sangue, che possono causare danni allo stesso tempo. Tuttavia, ci sono neuropatie ereditarie. Di solito ci sono manifestazioni alle estremità, in particolare quella dei piedi e altri sintomi come bruciore e bruciore alle orecchie.

Perché le orecchie si surriscaldano: altre cause

Un problema ormonale o uno squilibrio è un'altra possibile ragione per cui le orecchie possono diventare rosse. È più comune osservare questi segni nelle donne in gravidanza ed è dovuto allo stesso squilibrio ormonale. Tuttavia, se sei incinta, questo non è un fattore per cui dovresti essere allarmato, poiché è considerata una reazione completamente normale.

Se hai osservato che, quando chini molto la testa, compaiono questi segni, dovresti sapere che è considerato normale. Ciò è dovuto al flusso sanguigno che è diretto in una sola direzione, quindi il viso arrossisce e aumenta il calore.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché le mie orecchie bruciano e diventano rosse, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Cardiomiopatia dilatativa: cause, sintomi e trattamento
2019
Tricofagia: cos'è, cause e trattamento
2019
A cosa serve il tè all'arnica e come prepararlo
2019