PIR

Sogno REM: cos'è, durata e caratteristiche

Il sonno è un concetto che si riferisce sia all'atto che al desiderio di dormire. È uno stato normale e ricorrente, in cui non vi è totale mancanza di attività, ma diminuisce la capacità di percepire e rispondere a stimoli esterni. Se vuoi conoscere i diversi tipi di sonno e, in particolare, il sonno REM, continua a leggere questo articolo su: sonno REM: che cos'è, durata e caratteristiche . Tipi

Che cos'è il condizionamento operante: definizione ed esempi

Il condizionamento è una forma di apprendimento per associazione di stimoli, scoperta e difesa dagli autori a favore del comportamentismo. I più importanti tipi di condizionamento sono il condizionamento classico e il condizionamento operante. Il condizionamento operante è un tipo di apprendimento e una tecnica di modifica del comportamento che utilizza rinforzo positivo, rinforzo negativo, omissione e punizione per produrre l'acquisizione o l'estinzione di un comportamento. I

L'origine della psicologia: sintesi e autori

Tutte le scienze hanno la loro origine e storia ed è importante conoscerlo per comprendere meglio la disciplina. Nel caso della nascita della psicologia, i suoi primi passi risalgono all'era classica, dove alcune correnti filosofiche ci hanno già detto che l'essere umano aveva la capacità di sentire, esprimere e comunicare che poteva differenziarsi dalle nostre funzioni fisiologiche. O

Quali sono i processi cognitivi di base

L' attività mentale del cervello che svolgiamo tutti gli esseri umani si chiama cognizione. Quando parliamo di cognizione, intendiamo l'interpretazione interna delle informazioni che abbiamo memorizzato nel cervello, che ci consente di catturare e avere un'idea di una cosa, come sapere quali sono le sue qualità e natura.

La teoria di BF Skinner: comportamentismo e condizionamento operante

Il comportamentismo è una branca della psicologia che, come suggerisce il nome, si basa sull'osservazione del comportamento e della sua analisi. Il comportamentismo è emerso in contrasto con la psicoanalisi e aveva lo scopo di fornire una base scientifica, dimostrabile e misurabile alla psicologia.

Modelli esplicativi di motivazione: motivazione sociale

Nelle teorie delle psicologie di base, vengono considerati gli effetti che la presenza o le azioni degli altri hanno su un argomento quando si comprendono i comportamenti motivati. Se vuoi scoprire o conoscere meglio i modelli esplicativi di motivazione: motivazione sociale , ti invitiamo a leggere il seguente articolo di

Ragioni primarie e secondarie: la ragione del potere

La manifestazione del motivo del potere può essere limitata al gruppo vicino al soggetto (famiglia, amici), può raggiungere sfere più distanti (lavoro, studi) e persino raggiungere livelli completamente distanti (altre persone o aree sconosciute). Nei primi due casi l'obiettivo è formare le gerarchie di potere implicite o esplicite; Nel terzo è la necessità di ottenere il controllo e il controllo delle altre persone. Ti i

Psicopatologia del pensiero e disturbi del pensiero formale

Fish sottolinea che è consuetudine dividere i disturbi del pensiero in disturbi del contenuto e disturbi della forma. I disturbi del credo sono equivalenti ai disturbi del contenuto e i disturbi del ragionamento sono equivalenti ai disturbi del pensiero formale Data questa classificazione, in questo articolo, parleremo della psicopatologia del pensiero e dei disturbi del pensiero formale Disturbi del pensiero formale Disturbo del pensiero formale Sinonimo di discorsi disorganizzati.

Disturbi correlati alle sostanze: teoria dell'atteggiamento-comportamento

Dalla metà degli anni '70 c'è stata un'importante rivoluzione nel campo attitudinale. Mentre in precedenza non esisteva quasi alcuna relazione tra l'atteggiamento valutato e il comportamento effettivo osservato, l'impulso di autori come Fishbein e Ajzen, Triandis e una lunga eccetera, ha completamente cambiato lo scenario pessimistico precedente.

Storia della psicopatologia: le origini della psicopatologia nel XIX secolo

Nel corso dei secoli, le malattie mentali hanno rimosso il velo del mistero che li circondava, molte volte grazie ai progressi medici e psicologici. Pertanto, oggi abbiamo un trattamento multidisciplinare nei diversi disturbi mentali. In questo articolo, esamineremo brevemente la storia della psicopatologia: le origini della psicopatologia nel 19 ° secolo.

Teorie biologiche sull'ansia

Di solito sappiamo cos'è l'ansia e quali sono i sintomi che provoca a livello fisico ed emotivo, ma in molte occasioni non sappiamo da dove provenga questa condizione e perché ci siano persone che soffrono di ansia in misura maggiore rispetto ad altre. La verità è che non tutti hanno la stessa predisposizione a provare ansia e questo ha una parte biologica e psicologica. In

Cultura e personalità in Psicologia

Le situazioni sono importanti determinanti del comportamento in tutte le culture, ma soprattutto nei collettivisti. La coerenza cognitiva tra i diversi processi psicologici , e tra questi e il comportamento, si verifica anche universalmente, ma è più importante nelle culture individualistiche. Sebbene i cinque grandi sembrano ben consolidati nelle culture individualistiche, solo quattro di questi fattori appaiono coerentemente in tutte le culture.

I meccanismi di difesa: Anna Freud

Anna Freud era una psicologa e ricercatrice molto importante a metà del secolo scorso. La sua teoria sulla mente e la psicoanalisi ha ricevuto una grande influenza dal suo sofferente: Sigmund Freud. Tuttavia, i suoi contributi alla psicologia hanno ridefinito alcuni concetti molto importanti, tra questi concetti evidenziamo i meccanismi di difesa del sé .

Introduzione della leadership nelle organizzazioni

L' organizzazione è composta da persone che cercano di raggiungere obiettivi comuni esplicitamente stabiliti e, a tal fine, contribuiscono con sforzi, capacità, energia e svolgono ruoli diversi, a seconda della struttura dell'organizzazione stessa e dei processi formali e informali in essa contenuti.

Proprietà della distribuzione della frequenza

Definiamo la distribuzione delle frequenze come la raccolta di dati in categorie esclusive tra loro. La forma di una distribuzione è caratterizzata da quattro proprietà di base della distribuzione di frequenza che definiremo in questo articolo di: tendenza centrale, variabilità, bias o asimmetria e kurtosi o puntamento. P

Percezione di persone e stereotipi: relazione tra stereotipo, pregiudizio e discriminazione

Nel seguente articolo, proveremo a definire una serie di concetti complessi che tutti usiamo in molti contesti sociali e lavorativi: stereotipo, pregiudizio e discriminazione. Vediamo di seguito qual è la definizione di ciascuno di essi e come possiamo differenziarli per usarli correttamente. Rapporto tra stereotipo, pregiudizio e discriminazione Se inizi da un concetto di 3 componenti (cognitivo, affettivo e comportamentale), nel caso di un atteggiamento negativo verso un gruppo: Stereotipo : insieme di credenze sugli attributi assegnati a un gruppo.

Il modello di contingenza dell'efficacia della leadership

Modello proposto da Fiedler. Mitchell sottolinea che le teorie della contingenza hanno dominato il pensiero sulla leadership negli ultimi 15 anni e rimangono il paradigma principale. Nel seguente articolo, spieghiamo in dettaglio in cosa consiste la teoria della contingenza di Fiedler. Modello di contingenza di Fiedler (1965) Il modello di contingenza di Fiedler (1965, 67) fu la prima e principale teoria che proponeva relazioni di contingenza nel campo della leadership

L'approccio pragmatico alla risoluzione dei problemi

Schemi di ragionamento pragmatico. Per questo approccio, proposto da Holyoak (1984) , gli obiettivi e i piani del ragionatore (principio pragmatico) determinano il processo di trasferimento analogico, minimizzando gli aspetti sintattici. L'approccio pragmatico Durante il processo di trasferimento analogico esiste una corrispondenza tra il problema analogo e il problema oggettivo nei suoi aspetti strutturali e superficiali secondo una restrizione imposta dai piani di ragionamento

Persuasione, azione e cambiamento di atteggiamenti

Uno dei modi più importanti e diffusi di cambiare atteggiamento è attraverso la comunicazione. Non tutti i messaggi persuasivi riescono a convincere le persone. I fattori psicosociali influenzano l'efficacia minore o maggiore di un messaggio persuasivo. Studi di persuasione Il gruppo di ricerca della Yale University Ricerca sviluppata da HOVLAND e McGUIRE , tra gli altri.

Soglie sensoriali: definizione

Le soglie sensoriali si riferiscono al limite delle sensazioni e all'interno di queste devono essere prese in considerazione le cosiddette soglie differenziali, soglie minime e soglie massime. In questo articolo, spiegheremo la definizione di soglie sensoriali e chiariremo alcuni concetti correlati