Posso rimanere incinta dopo il curettage?

Il curettage dell'utero è una procedura ginecologica con cui vengono raschiate le pareti dell'utero e viene rimossa una parte dell'endometrio. Questo è un intervento relativamente semplice che si sviluppa rapidamente. I motivi per cui un curettage può essere eseguito sono molteplici, anche se per lo più sono fatti per eseguire un aborto o per pulire la cavità uterina dopo un aborto spontaneo. Tuttavia, ci sono altri motivi come l'estrazione di polipi o il prelievo di un tessuto campione.

Le donne che subiscono questa operazione possono avere molti dubbi al riguardo, ad esempio se possono fare sesso dopo un curettage o se posso rimanere incinta dopo un curettage . Ecco perché da ONsalus vogliamo spiegare in dettaglio tutto ciò che accade nel tuo corpo dopo il curettage e le conseguenze che ha sul tuo corpo per concepire in futuro.

Cos'è il curettage uterino

Per rimuovere i polipi, prelevare un campione di tessuto e, soprattutto, dopo un aborto naturale, è necessario effettuare un curettage uterino per pulire la cavità. Se consideriamo che un aborto spontaneo può essere un'esperienza difficile per qualcuno che vuole avere un figlio, è normale che sorgano dubbi e paure sul futuro della loro salute riproduttiva. Ma prima di rispondere alla connessione tra curettage e gravidanza è necessario che tu sappia in cosa consiste questo intervento.

Nel curettage viene utilizzata una curette (o legra) per rimuovere il tessuto uterino raschiando . È una procedura minore che, con anestesia locale o generale, può essere eseguita sia in clinica che in ospedale.

Per fare questo, il canale vaginale viene aperto con uno strumento chiamato speculum. Questo canale viene successivamente ampliato con un'asta che crea abbastanza spazio per raschiare l'endometrio, lo strato superficiale all'interno dell'utero.

Come abbiamo detto, il curettage può essere dovuto a diversi motivi. Tuttavia, quando viene fatto per rimuovere i tessuti rimasti dopo un aborto naturale, è raccomandato solo nei casi in cui l'aborto si è verificato nelle prime settimane di gravidanza. Altrimenti, alcuni resti di tessuto potrebbero essere depositati all'interno della donna, essendo una fonte di infezioni e complicazioni pericolose.

Conseguenze del curettage e del recupero

Come abbiamo detto prima, un curettage non è un'operazione complicata, quindi non ci sono molti rischi. Ovviamente non esiste alcun rischio zero, poiché qualsiasi procedura comporta una minima possibile complicazione. In questo caso, questi sono dovuti a possibili reazioni avverse o disturbi respiratori dovuti all'anestesia e ad altre complicazioni non comuni come:

  • Puntura uterina
  • Lacrima della cervice
  • Guarigione del rivestimento uterino.

Il recupero dopo il curettage è altrettanto rapido, infatti non è previsto un marcato tempo di recupero ma quando la donna è in condizioni può riprendere le sue attività quotidiane, in molti casi, lo stesso giorno dell'intervento. Nelle ore e nei giorni successivi, la donna potrebbe notare :

  • Sanguinamento vaginale
  • Dolore addominale e pelvico
  • colica
  • Mal di schiena

Tra le misure che possono essere attuate segnaliamo l'uso di analgesici, con i quali può essere superato e alcune raccomandazioni per il recupero come astenersi dal mantenere le relazioni durante le prime 2 settimane ed evitare l'uso di tamponi nello stesso tempo.

Curettage e nuova gravidanza

Quando si è verificato un aborto spontaneo, è normale preoccuparsi se sarà possibile rimanere incinta di nuovo, se ci sono meno possibilità o se costerà di più. La realtà è che non si può dare una risposta chiara e forte, come qualsiasi aspetto legato alla gravidanza che dipenderà dallo stato di salute, da cosa ha causato l'aborto, da come è stata la guarigione post-cura e se la donna Hai avuto di nuovo normali cicli mestruali. Oltre a ciò, ciò che possiamo fare è dare una serie di spiegazioni e consigli su come rimanere incinta dopo un curettage :

  • Devono attendere 3 mesi prima di riprovare una gravidanza.
  • Prima di cercare una gravidanza, è necessario che la donna ritorni alle mestruazioni e abbia completato 2 cicli interi senza complicazioni.
  • Le ferite del curettage devono essere guarite, qualcosa che il ginecologo dovrebbe valutare, altrimenti potrebbe causare un'infezione.

Con questo in mente, possiamo parlare della gravidanza dopo il curettage e come dovrebbe essere fatto.

Probabilità di gravidanza dopo il curettage

Dato che hai appena visto una gravidanza dopo il curettage senza aspettare non è possibile, è necessario concedere un po 'di tempo affinché il corpo della donna ritorni allo stato normale. Ma al di là del fisico ci sono altri aspetti che devono essere presi in considerazione, ed è normale che le donne debbano prendere le cose facili prima di essere disposte a concepire di nuovo. L'aborto può essere un'esperienza traumatica e potrebbe esserci la paura di ripetere di nuovo la stessa cosa. Ecco perché deve essere calma e sentirsi preparata .

Le possibilità di gravidanza dopo il curettage sono le stesse di quelle di qualsiasi altra donna della stessa età. Questo è fino a quando ciò che ha causato la gravidanza è un'anomalia cromosomica, come il 70% dei casi, e non è un problema della madre come il diabete incontrollato o la malattia della tiroide.

Paura o stress nel corpo della madre di fronte alla possibilità di riabilitare l'aborto possono essere un fattore scatenante perché ciò avvenga. Ecco perché è così importante che la futura madre rimanga calma e non pensi a qualcosa che non deve accadere. Come abbiamo appena detto, il 70% degli aborti spontanei, che fanno male nel primo trimestre, hanno un'origine cromosomica, tuttavia ci sono alcuni fattori in cui interviene la madre che aumenta le possibilità che si verifichi:

  • Se la donna ha più di 35 anni.
  • Se la donna beve alcolici.
  • Se la donna fuma o prende droghe.
  • Se prende indiscriminatamente analgesici o antinfiammatori comuni.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Posso rimanere incinta dopo il curettage? Ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

I migliori neurologi per bambini a Madrid
2019
Cura i bambini con sindrome di Down
2019
5 ricette per combattere l'anemia
2019