Proprietà curative del limone contro il cancro

Espandendo l'elenco dei benefici che la natura porta alla nostra salute e al nostro benessere, continuiamo con uno dei frutti più consumati in tutto il mondo, non solo come cibo o aroma di grande qualità, ma applicato anche in molteplici usi all'interno dell'estetica e Come medicina naturale: il limone.

Questo è un frutto con proprietà diverse ed è facilmente applicabile in molti modi, rendendolo ideale per il consumo di qualsiasi individuo. In questo articolo di ONsalus parleremo in particolare delle proprietà curative del limone contro il cancro e delle forme più diffuse del suo uso a scopi terapeutici contro detta malattia.

Proprietà del limone contro il cancro: vitamina C

Il limone, l'agrume per eccellenza, porta con sé uno dei più alti livelli di vitamina C di tutti i frutti, essendo questo un nutriente essenziale in qualsiasi organismo che vuole rimanere forte e con una condizione di risposta a qualsiasi minaccia cancerogena. Questa vitamina C proviene anche da altre vitamine cruciali come E, A e il gruppo B.

Quando una persona ha un tumore, anche se non è diventato cancerogeno o è benigno, è presente davanti a un sistema immunitario che è debole e richiede tempo a prestazioni molto basse da allora, proprio come ci difende da un raffreddore, È stato inoltre sviluppato per rilevare cellule anomale che devono essere distrutte per ucciderle. È molto importante una dieta consistente nel consumo di limone, così come di altri agrumi, nel suo modo più naturale possibile (senza dolcificanti) per rafforzare le tue difese e attaccare queste cellule anormali.

Oltre al limone, nel seguente articolo parliamo di cibi ricchi di vitamina C.

Limone come antitumorale: acido ma alcalinizzante

Uno dei punti fondamentali da sapere sulla nostra salute è che ci sono abitudini e cibi che alcalinizzano o acidificano il corpo. Quelli che acidificano sono quelli che abbassano il pH dell'organismo, mentre gli alcalinizzanti aumentano quel pH. La cosa corretta è che questo è mantenuto in perpetuo equilibrio.

Ora, praticamente dopo la scoperta e la delimitazione del cancro come malattia, è stato anche scoperto che un fattore comune della sua eziologia (origine), è che sono nati e sono favoriti in ambienti acidi, che sono sfavorevoli per tutte le cellule nella loro funzionamento regolare, e questo include la sua riproduzione. La sigaretta e qualsiasi varietà di soda o prodotto con zucchero raffinato sono i più grandi esempi di alimenti che acidificano estremamente il corpo e, quindi, sono cancerogeni.

Il limone, al contrario - e soprattutto molti frutti - ha questo potente effetto alcalinizzante per bilanciare questo equilibrio del pH nel tuo corpo e consentire un migliore mezzo di lavoro e recupero per i tuoi tessuti. Non dovremmo confondere il gusto del limone (acido), così come quello di qualsiasi pasto, con l'alcalinizzazione / acidificazione, che si riferisce all'effetto che produce nel corpo una volta metabolizzato.

Il limone antiossidante contro il cancro

Questo frutto sano ha riconosciuto effetti antiossidanti che, in sintesi, significa quanto segue:

  • Riduce i radicali liberi : quando il corpo funziona correttamente in un ambiente pulito questi sono, per così dire, risultati di processi cellulari che sbilanciano il carico degli atomi delle cellule e gli antiossidanti sono responsabili del ripristino di tale equilibrio. Quando c'è un ambiente contaminato o pieno di troppi radicali liberi, questa instabilità provoca un grande stress per il corpo.
  • Smette di invecchiare : questo stress si consuma a livello cellulare e accelera l'invecchiamento cellulare, oltre a favorire il completamento dei processi cellulari in modo incompleto, compromettendo la riproduzione cellulare fisiologicamente corretta che promuove i tumori.
  • Migliora i livelli di LDL (colesterolo cattivo): questo effetto fa parte dei miglioramenti a favore dell'acidità nel corpo e a sua volta promuove una migliore salute cardiovascolare.

Limone: chemioterapia e suoi benefici

Gli studi del 2015 hanno dimostrato che l'effetto del limone contro il cancro non era solo preventivo, ma poteva essere un potente alleato contro i farmaci antitumorali chemioterapici . È stato condotto uno studio usando estratti di guscio di limone ed estratti di tè verde e vino rosso.

La maggiore efficacia del trattamento dipende dal tipo di tumore (sarcoma, carcinoma di Ehrlich e melanoma) e dal farmaco fornito. Il minimo miglioramento è stato solo del 25%, ma il maggior successo è stato rivelato nella lotta contro i carcinomi, con un aumento dell'efficacia fino al 180% . A loro volta, queste applicazioni hanno ridotto la tossicità dei farmaci contribuendo ad aumentare (e non consentire così tanta riduzione) dei livelli di piastrine e globuli rossi nella chemioterapia.

Come consumare il limone per combattere il cancro

Esistono diversi modi per servire il limone a scopi terapeutici, ricordando che non solo la polpa è utile, perché abbiamo già visto che anche la buccia è anche anticancro. Il limone può essere consumato direttamente in bocca, ma per il suo sapore deciso è utile avere le seguenti alternative:

  • Succo di limone naturale : più concentrato o appena spremuto, meglio è. Se il gusto sembra molto forte, mescolalo con acqua a temperatura ambiente ma, per quello che vuoi, salta i dolcificanti.
  • Scorza di limone : non gettare la buccia! Puoi tranquillamente grattugiarlo e usarlo per dessert e pasti, sia per aromatizzare o semplicemente per aromatizzare. Se usi diversi limoni ma non ne userai la scorza, puoi tenerlo tranquillamente nel congelatore fino al prossimo utilizzo.
  • Limone congelato : puoi lavarlo e poi congelarlo, per poterlo grattugiare in futuro, con la differenza che qui, grazie al congelamento, puoi grattugiare tutti i frutti.
  • Abbinalo al tè verde : entrambi i prodotti sono potenti antiossidanti e, lavorando insieme, assaggiano e vanno d'accordo. Servi un tè al limone e puoi accompagnarlo con una fetta di limone che hai spremuto (tagliato prima di spremerlo). Puoi andare a mordere quella fetta insieme al tè o alla fine, per sfruttare i maggiori nutrienti possibili dalla polpa del frutto.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alle proprietà curative del limone contro il cancro, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Alimenti.

Raccomandato

Apprendimento osservazionale - Processi e applicazioni di base
2019
Sintomi di artrite nei bambini
2019
Tramadol: usi ed effetti collaterali
2019