Quante volte un neonato deve fare la cacca

L'organismo di un bambino può essere qualcosa di diverso da quello degli anziani, quindi può succedere che molti genitori, soprattutto, se sono neonati, nutrono dubbi abbondanti su vari problemi del corpo del loro bambino. Quando un bambino fa i movimenti intestinali, si possono osservare cambiamenti, poiché questi cambieranno col passare del tempo a causa dello sviluppo sperimentato dall'organismo del bambino.

È per quanto sopra che il colore delle feci, la consistenza delle feci e il numero di volte che evacua dipenderà esclusivamente dall'età del bambino, se ha iniziato a mangiare cibi solidi e se continua a consumare latte materno o meno. Per sapere cosa è normale per tuo figlio, è importante consultare un professionista; Tuttavia, se ti chiedi quante volte un neonato deve fare la cacca, puoi trovare questa e altre risposte nel seguente articolo di ONsalus.

Numero di movimenti intestinali nei bambini

Il numero di volte che un neonato defeca può variare considerevolmente tra un bambino e l'altro e, allo stesso tempo, sono coinvolti vari fattori. Durante i primi mesi, quando il bambino non mangia cibi solidi, la frequenza con cui un bambino deve fare la cacca dipenderà dal fatto che il bambino sia alimentato con latte materno o meno.

Sgabello nel neonato alimentato dall'allattamento al seno

Quando hai un bambino che viene alimentato solo dal latte materno, il numero di volte in cui defecare il bambino può variare tra 3 o 4 volte al giorno o eseguire una singola espulsione delle feci una volta ogni tre giorni ; Tuttavia, è sempre importante consultare un pediatra per eliminare qualsiasi dubbio.

Deposizioni del bambino alimentate con l'allattamento

D'altra parte, se un bambino viene nutrito solo con latte artificiale, di solito defecano ogni giorno. Questo è importante perché, in caso contrario, il bambino potrebbe sentirsi molto turbato e apparire stitico.

Inoltre, è possibile che alcuni bambini espellano regolarmente le loro feci durante i loro primi giorni di vita e dopo il quarto o quinto mese, questo cambia in modo significativo e defeca solo una volta ogni diversi giorni, anche se è sempre essenziale consultare un professionista per scartare qualsiasi disordine.

Sebbene alcuni bambini siano forti quando fanno la cacca, ciò non significa che stiano attraversando un disturbo o che la loro salute sia a rischio, quindi non dovresti preoccuparti finché le tue feci sono morbide e semplici da eliminare.

Diversi tipi di feci a seconda della fase del bambino

Molti genitori si spaventano perché osservano la cacca nera del neonato; Tuttavia, questo diventa completamente normale durante i primi 2 o 3 giorni e può significare che l'intestino del bambino è perfettamente e il suo funzionamento normalizzato. Questa è una sostanza verde scuro, nera e appiccicosa che può essere difficile da pulire, poiché è formata da muco, secrezioni, bile, liquido amniotico e cellule presenti nella parete intestinale. Questo tipo di feci dovrebbe scomparire entro pochi giorni dalla nascita, quindi è importante essere vigili.

Dopo circa 3 giorni dalla nascita del bambino, le feci cambieranno. Se il bambino consuma solo latte materno, è possibile che quando si defecano una senape o un colore giallastro con un lieve odore. Generalmente, le feci sono morbide, ma strutturate. Durante le prime settimane, il bambino può avere un movimento intestinale immediatamente dopo aver mangiato fino a quando il suo apparato digerente non diventa regolare.

Quando un bambino viene alimentato solo con latte artificiale, le feci sono generalmente più voluminose e hanno un colore marrone giallastro o giallo pallido. Questi bambini hanno maggiori probabilità di soffrire di costipazione, quindi è importante prestare attenzione al bambino che defeca senza difficoltà, poiché altrimenti dovresti vedere un pediatra.

Il tipo di feci e la frequenza di defecazione variano significativamente quando il bambino inizia a mangiare cibi solidi. È importante sapere che la cacca di un bambino riflette ciò che mangia, quindi se mangia carote, il suo sgabello potrebbe essere arancione.

Tipi di feci anormali in un bambino

Esistono vari tipi di feci che possono diventare anormali per un bambino, quindi è essenziale consultare uno specialista quando vengono identificati. Tra questi, ci sono:

  • Feci liquide che fanno evacuare il bambino più frequentemente (diarrea).
  • Feci che si presentano sotto forma di palline secche e il bambino piange quando cerca di defecare mentre il suo ventre è teso al tatto (costipazione).
  • Le feci verdi possono essere un sintomo di un'allergia, un effetto collaterale di un farmaco, un parassita nell'intestino, una dieta non bilanciata o la marca errata di latte artificiale.
  • Sgabello pallido, in quanto potrebbe essere un segno che il bambino soffre di ittero.
  • La presenza di sangue nelle feci.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Quante volte un neonato deve fare la cacca, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Apprendimento osservazionale - Processi e applicazioni di base
2019
Sintomi di artrite nei bambini
2019
Tramadol: usi ed effetti collaterali
2019