Quanto dura una rottura del legamento?

Gli incidenti si possono trovare tutti nella vita e le lesioni alla rottura del legamento sono alcune delle conseguenze che possono verificarsi a causa di stress indebito, cattive posture, colpi ricevuti e senza dimenticare la cattiva alimentazione che li indossa e li rende inclini a rompersi più facilmente.

Questa lesione può essere terribilmente dolorosa e invalidante, quindi in ONsalus chiariremo quanto dura una rottura del legamento e spiegheremo quali fattori influenzano la velocità di guarigione di tale lesione.

Cos'è e come differenziare una rottura del legamento?

Tra i diversi componenti che consentono il movimento del nostro corpo troviamo i legamenti, che sono tessuti biancastri, resistenti e leggermente elastici responsabili del collegamento delle ossa delle articolazioni . Consentono il loro movimento ma a loro volta aiutano a limitarli, evitando così posture e allineamenti articolari che potrebbero facilmente danneggiare e distruggere altri tessuti come pelle, vasi sanguigni, muscoli e le stesse articolazioni.

Questi legamenti possono essere colpiti e inclini a rompersi quando li richiediamo troppo, come nel caso di improvvisi movimenti bruschi sul lavoro e a casa e in atleti ad alte prestazioni. È molto comune nei calciatori, ad esempio, sentire che il legamento crociato anteriore del ginocchio è rotto, così come gli sciatori e i pattinatori, è comune per loro ferire o rompere l'articolazione del pollice.

Nella direzione opposta, lo stile di vita sedentario e in combinazione con una dieta povera, tutti fattori di obesità, facilitano l'usura e l'indebolimento dei legamenti - e di molti altri tessuti. Indipendentemente dal caso, se vuoi sapere se stai affrontando un legamento strappato, dovresti osservare i seguenti indicatori:

  • Un clic nell'articolazione al momento della lesione
  • Improvvisa difficoltà a sostenere la gamba, il piede, le dita o l'arto in cui si è verificata la lesione
  • Dolore intenso nell'area articolare, che aumenta quando si cerca di sostenere o rafforzare l'arto in cui si trova la lesione
  • Instabilità articolare (le ossa collegate all'articolazione o una qualsiasi di esse si muovono con un'angolazione e / o direzione errate)
  • Possibile sanguinamento interno (lividi e infiammazione)

Pronto soccorso per un legamento strappato

Per garantire che una tale lesione possa essere riparata, è fondamentale che venga trattata il prima possibile . Un legamento strappato, qualunque esso sia, può essere irreparabile se non viene rispettato l'intero processo terapeutico. Le procedure fondamentali da seguire immediatamente prima di essere:

  1. Riposo : la persona deve essere immediatamente sospesa da qualsiasi sforzo o movimento dell'articolazione, evidenziando quei movimenti che favoriscono il movimento delle ossa in posizioni che possono anche compromettere gli altri legamenti e / o tessuti.
  2. Ghiaccio o impacchi freddi : questo serve a ridurre il dolore e l'infiammazione acuta, nonché il possibile sanguinamento interno. In caso di utilizzo di ghiaccio, posizionare un panno in mezzo in modo che non tocchi direttamente la pelle. Massimo da 15 a 20 minuti per applicazione. Nel seguente articolo parliamo dell'uso del ghiaccio per sgonfiare.
  3. Compressione e immobilizzazione dell'articolazione : questo avviene con stecche, bendaggi compressivi e successivamente stecche (calchi).
  4. Elevazione : consentire di ridurre la pressione sanguigna nell'area lesa.

Successivamente, può essere eseguito un intervento chirurgico se la lesione è molto grave o nelle dita. Altrimenti, basta applicare i principi 1, 3 e 4, cambiare gli impacchi freddi con panni caldi e accompagnare il processo con esercizi fisioterapici in quanto è favorevole riprendere la mobilità dell'articolazione, oltre agli analgesici o ai farmaci che sono rilevanti

Quanto dura un legamento strappato?

Se una rottura viene adeguatamente trattata seguendo i passaggi sopra descritti, esiste una prognosi molto buona di recupero del legamento, sebbene in alcuni casi gravi, indipendentemente dal modo in cui la lesione viene trattata, limitazioni sulla capacità di muoversi e rimanere allungamento di detta articolazione, o che almeno deve essere recuperato con pazienza e perseveranza.

Rottura dei legamenti: tempo di recupero

I legamenti sono composti da più fibre e in alcuni casi non tutte si rompono, il che influenza la gravità della lesione in questione. Tuttavia, le lacrime dei legamenti di solito durano dalle 4 alle 8 settimane per essere in grado di recuperare correttamente, se le procedure sono seguite nel modo corretto sia dell'esercizio fisico che del trattamento e del riposo.

Nel caso degli atleti, i tempi di attesa per tornare ai loro allenamenti e ritmi abituali dovrebbero essere più lunghi, nonché procedure di recupero più rigorose e monitorate, per garantire che sia possibile ripristinare il miglior livello possibile. Pertanto, se sei un atleta professionista o molto dedicato, impegnati a prenderti cura dei tuoi legamenti e fare il pieno recupero in modo da poter tornare all'azione e riuscire a raggiungere di nuovo il tuo livello massimo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Quanto dura un legamento strappato?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Perché sento vibrare l'occhio sinistro
2019
Posso prendere il paracetamolo per il mal di stomaco?
2019
Quando deve essere operata una cisti ovarica
2019