Rimedi casalinghi per costipazione in gravidanza

Si ritiene che una persona soffra di costipazione quando ha tre o meno movimenti intestinali a settimana . Questa condizione è associata alla presenza di feci più dure che sono difficili da evacuare, il che può generare molto dolore al momento dei movimenti intestinali o può prevenire l'evacuazione delle feci indipendentemente da quanto la persona spinga o si sforzi. La costipazione è spesso accompagnata da fastidiosi sintomi come mal di testa, flatulenza, gas, pesantezza allo stomaco e aumento del rischio di emorroidi.

La costipazione è molto comune in gravidanza, infatti si ritiene che la metà delle donne in gravidanza soffrirà di questa condizione ad un certo punto del processo di gestazione. Combatterlo è molto importante, perché se questa condizione non viene seguita dal passaggio di feci grandi o dure può causare lacrimazione nell'ano, sanguinamento e persino una ragade anale. Se sei incinta e non sai come affrontare questa condizione, in questo articolo di ONsalus troverai i migliori rimedi casalinghi per la costipazione in gravidanza .

Perché la gravidanza provoca costipazione

Durante la gravidanza il corpo subisce vari cambiamenti fisici e ormonali che alterano il funzionamento degli organi. Poiché l'intestino è molto vicino all'utero, uno dei disturbi più comuni è la diminuzione dei movimenti intestinali per evitare di danneggiare la crescita del feto, che si presenta come un meccanismo di difesa naturale del corpo.

La diminuzione dei movimenti intestinali è responsabile della costipazione e ciò può verificarsi, principalmente, a causa di cambiamenti ormonali o della crescita del feto. Ad esempio, il progesterone è un ormone che è abbondante durante la gravidanza e provoca danni allo stomaco e debolezza al momento dell'espulsione delle feci. Allo stesso modo, l'ormone della motilina, che è responsabile della stimolazione dei movimenti dello stomaco e dell'intestino, si trova in una quantità minore nel corpo durante la gravidanza, che induce senza dubbio l'inizio della costipazione.

Altri aspetti come la pressione dell'utero sull'intestino, il basso consumo di cibi ricchi di fibre, l'assunzione insufficiente di liquidi, lo stress e la presenza di emorroidi possono anche causare stitichezza durante la gravidanza. Fortunatamente, questa condizione può essere trattata principalmente attraverso l'alimentazione, quindi ti invitiamo a conoscere alcuni rimedi casalinghi per la costipazione in modo da poter controllare questo disagio senza farmaci e senza rischiare la salute del tuo bambino.

Acqua di uvetta

A causa del suo alto contenuto di cellulosa, zucchero e acidi organici, l' uvetta è un lassativo naturale che aiuta ad ammorbidire le feci e stimolare il tratto intestinale. Inoltre, questo frutto ha un effetto tonico sullo stomaco e sull'intestino, che consente di alleviare considerevolmente la costipazione cronica. Uno dei migliori rimedi casalinghi per la costipazione in gravidanza è l'acqua dell'uvetta e qui a ONsalus ti mostriamo come prepararlo.

ingredienti

  • Un bicchiere d'acqua
  • 5 uvetta

Preparazione : nella notte prima di dormire, immergi le cinque uvette nel bicchiere d'acqua e lascia riposare per una notte. La mattina dopo, togli l'uvetta e mangiali a stomaco vuoto, conserva l'acqua in frigorifero. Durante il giorno vai a bere l'acqua dove riposano i frutti.

Acqua tiepida al limone

A causa della sua acidità e contenuto di minerali e vitamina C, l'American Cancer Society raccomanda l'acqua calda al limone come rimedio naturale per stimolare i movimenti intestinali e quindi eliminare i rifiuti e le tossine accumulate nel corpo. Inoltre, questa bevanda idrata il corpo, contribuendo a rendere le feci più morbide.

Per approfittare dei benefici di questo rimedio casalingo per la costipazione, devi spremere il succo di un limone in un bicchiere d'acqua, scaldarlo fino a quando è a temperatura media o calda e bere, inevitabilmente, a stomaco vuoto e senza aggiungere alcun tipo di dolcificante. È dimostrato che se ti svegli con acqua tiepida al limone al risveglio, l'effetto è più efficace.

Succo di papaia e fragola

Fragole e papaia sono frutti antiossidanti e ricchi di fibre che aiutano a migliorare il transito intestinale e promuovono anche la digestione, aiutando il corpo a liberare tossine e facilitando il processo di evacuazione. Un'opzione naturale e deliziosa per combattere la costipazione in gravidanza è preparare un succo con questi due frutti e prenderlo a stomaco vuoto.

Ingredienti :

  • 1 bicchiere d'acqua
  • 5 fragole
  • 1 tazza di papaia

Preparazione : elabora tutti gli ingredienti nel frullatore, aggiungi lo zucchero a piacere e servi in ​​un bicchiere. Bere a stomaco vuoto prima di colazione.

Rimedio fatto in casa pera e farina d'avena

Sì, nel caso non lo sapessi, la pera è uno dei migliori frutti per la costipazione perché il suo alto contenuto di fibre, vitamine e minerali consente al corpo di purificare tossine e rifiuti attraverso le feci. Inoltre, la farina d'avena stimola i movimenti intestinali e migliora la consistenza delle feci per facilitare l'evacuazione e garantire che i movimenti intestinali non siano dolorosi. Di conseguenza otterrai un rimedio casalingo molto efficace e delizioso per la costipazione in gravidanza.

ingredienti:

  • Un bicchiere d'acqua o latte.
  • 1/2 pera
  • 5 cucchiai di farina d'avena

Preparazione : elabora tutti gli ingredienti nel frullatore, aggiungi lo zucchero a piacere, servi in ​​un bicchiere e bevi a stomaco vuoto.

Altri consigli per alleviare costipazione in gravidanza

  • Bere circa due litri di acqua al giorno . L'acqua ammorbidisce le feci e stimola il transito intestinale.
  • Mangia cibi ricchi di fibre in tutti i tuoi pasti per stimolare il tratto intestinale e purificare il corpo dalle tossine e dai rifiuti accumulati. Inoltre, la fibra è il miglior rimedio naturale per ammorbidire le feci. Alcuni alimenti ricchi di fibre sono: carota, broccoli, spinaci, patate dolci, carciofi, fagiolini, lenticchie, mandorle, avena, pistacchio, pesca, pera, banana, mela, papaia, cibi integrali, mais.
  • L'esercizio fisico, almeno camminando 40 minuti ogni giorno, stimola anche il transito intestinale ed è molto buono per la salute durante la gravidanza, poiché aiuta ad aumentare le difese.
  • Non sopportare l'impulso di andare in bagno.
  • Cerca di impostare un orario per evacuare ogni giorno e così ti abituerai all'intestino per evacuare sempre allo stesso tempo.

Se con questi rimedi casalinghi per costipazione in gravidanza non trovi una soluzione e hai seguito tutti i conigli alla lettera, può essere consigliabile consultare il tuo medico sulla possibilità di assumere un integratore per ammorbidire le feci e stimolare i movimenti intestinali.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili ai rimedi casalinghi per la costipazione in gravidanza, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di gravidanza e salute del bambino.

Raccomandato

Apprendimento osservazionale - Processi e applicazioni di base
2019
Sintomi di artrite nei bambini
2019
Tramadol: usi ed effetti collaterali
2019