Sifilide nelle donne: sintomi e trattamento

Una delle malattie a trasmissione sessuale che possono soffrire le persone che hanno rapporti sessuali a rischio è la sifilide. Questo STD appare a causa di un batterio chiamato "treponema pallidum" e che produce una serie di sintomi che possono essere facilmente confusi con altre condizioni di salute come raffreddore, influenza e così via. È per questo motivo che molte persone che sono state infettate dalla sifilide non lo sanno e, quindi, la malattia può diventare una condizione grave.

Dovresti sapere che se viene trattata in tempo, la sifilide può essere curata ma se il trattamento non viene avviato è probabile che la malattia si insedi nel corpo e non ci sia più cura per essa; È in questo momento che siamo a maggior rischio perché la sifilide può causare la morte. In questo articolo di ONsalus scopriremo i sintomi della sifilide, il trattamento della sifilide e, inoltre, ti ricorderemo alcuni metodi per prevenire la diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili .

Sintomi della sifilide

La sifilide è una malattia a trasmissione sessuale (MST) caratterizzata da diversi stadi. A seconda del momento in cui si trova la malattia, il trattamento sarà più o meno semplice e richiederà un tipo di farmaco o un altro, quindi è essenziale che tu abbia un monitoraggio annuale del tuo stato di salute sessuale per escludere questa o un'altra malattia che, trattato in tempo, può essere curato.

I sintomi della sifilide si manifestano in modo diverso a seconda dello stadio della malattia in cui ci troviamo; Pertanto, distingueremo ogni fase e indicheremo i segni più frequenti di ciascuno di essi:

Primo stadio

  • Aspetto di ulcere che potrebbero non presentare dolore
  • Ghiandole gonfie

Secondo stadio

  • Eruzioni cutanee
  • Aspetto della febbre
  • fatica
  • Mal di gola e / o mal di testa
  • Perdita di peso
  • Perdita di capelli
  • Dolori muscolari

Terza fase

Se la sifilide non è stata curata, passiamo al terzo stadio della malattia, che è quando non ha più una cura. In questo momento, la sifilide fa parte del nostro corpo e i sintomi si attenuano, anche scomparendo.

Trattamento della sifilide

Se hai avuto rapporti sessuali a rischio, vale a dire, senza usare alcuna protezione, è importante andare da un medico per fare un esame e valutare se c'è un'infezione da MST. Dovresti sapere che nel caso della sifilide esiste una cura, ma questo è indicato solo perché le prime fasi della malattia sono totalmente inefficaci quando siamo al terzo stadio.

Sebbene la sifilide possa essere curata, ciò che non può essere riparato è tutto il danno che la malattia ha causato e, pertanto, è essenziale rivolgersi al medico il più presto possibile, se necessario, iniziare il trattamento il più presto possibile. Al fine di determinare se si è infetti dalla sifilide, il medico eseguirà un esame che può includere test come questi:

  • Esamineranno il liquido dell'ulcera per essere in grado di valutare se è correlato alla malattia
  • È probabile che eseguano l'ecocardiografia, l'angiografia aortica e il cateterismo cardiaco grazie ai quali saranno in grado di analizzare i vasi sanguigni e il funzionamento del cuore
  • Potresti avere un colpetto spinale e analizzare il liquido cerebrospinale
  • Un esame del sangue di solito determina se il paziente ha i batteri che producono la sifilide

Se i test indicano che sei infetto dalla sifilide e che lo stadio della malattia consente ancora il trattamento, il più comune è che il medico prescrive gli antibiotici che dovresti prendere durante il tempo prescritto dal medico; A seconda di ciascun paziente, la durata e il dosaggio saranno l'uno o l'altro, quindi è essenziale seguire le linee guida da lui stabilite.

Nel caso in cui la tua malattia sia nella seconda fase, può anche essere curata se trattata con i farmaci prescritti dal medico. Il trattamento della sifilide in questo caso può durare solo poche settimane o, nei casi più complicati, allungarsi anche di un anno. Ma se non sei stato curato e la sifilide è già nella terza fase, non esiste un trattamento e la malattia può causare la morte.

Prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale

La sifilide è una malattia a trasmissione sessuale, cioè che si diffonde attraverso la pratica del sesso e che, quindi, può essere perfettamente evitata se vengono prese le misure necessarie per godere di un sesso sicuro . È importante essere consapevoli di questo problema perché, oltre alla sifilide, con una vita sessuale a rischio, possono essere diffuse altre malattie gravi, come l'AIDS per il quale non esiste una cura; In ONsalus spieghiamo tutto in modo da poter prevenire la diffusione dell'HIV, il virus che causa l'AIDS.

Come con altre malattie sessualmente trasmissibili, al fine di evitare la diffusione della sifilide è necessario adottare misure preventive poiché è l'unico modo per evitare di ammalarsi. Il metodo migliore per questo è usare un preservativo ogni volta che fai sesso, infatti, al momento, è l'unico metodo che può prevenire la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili.

Ma, oltre a questo, è importante che tu vada dal ginecologo ogni anno in modo da poter monitorare le tue condizioni di salute ed essere in grado di valutare le tue condizioni ed essere avvisato in caso di anomalie. Ricorda che se la sifilide viene rilevata in tempo può essere trattata con antiobiotici ma se, al contrario, non viene trattata, può persino portare alla morte. Inoltre, il ginecologo ti consiglierà su tutto ciò che devi sapere sul sesso sicuro.

L'uso del preservativo non dovrebbe limitarsi solo al momento della penetrazione, ma il sesso orale può anche diffondere malattie a trasmissione sessuale, quindi si consiglia di posizionare il preservativo nello stesso momento in cui inizieranno con i preliminari.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla sifilide nelle donne: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Il modello di leadership partecipativa: Vroom e Yetton
2019
Come adattarsi ai cambiamenti
2019
Espressione delle emozioni - Storia e caratteristiche
2019