Sindrome da astinenza da alcol: sintomi e trattamento

Mentre è un alcool è una sostanza accettata in tutto il mondo come un elemento importante nella maggior parte degli incontri sociali, non dovrebbe essere dimenticato in qualsiasi momento che è una droga, poiché i suoi effetti sul sistema nervoso centrale possono essere devastanti . Allo stesso modo, come molte altre droghe, ha la capacità di produrre dipendenza da coloro che la consumano indiscriminatamente.

Quando una persona che dipende da una sostanza, come l'alcol, smette improvvisamente di usarla, può produrre una condizione con molti effetti negativi. In questo articolo di ONsalus spiegheremo la sindrome da astinenza da alcol: sintomi e trattamento in modo da sapere cosa fare se a un certo punto qualcuno vicino a te soffre di questa condizione.

Cos'è la sindrome da astinenza da alcol?

Quando una persona ha consumato alcol su base regolare e in quantità eccessive per lungo tempo, il suo corpo si adatta agli effetti dell'alcol generando tolleranza e, inoltre, si abitua alla sua presenza, creando così una dipendenza. Di conseguenza, quando la persona colpita riduce drasticamente il consumo di alcol, il corpo produce una serie di disturbi fisici e psicologici, che insieme sono noti come sintomi di astinenza.

Cause della sindrome da astinenza da alcol

L'alcool è una sostanza considerata un farmaco perché ha un effetto diretto sul sistema nervoso centrale. Questo effetto riduce la quantità di impulsi nervosi stimolando un sistema recettoriale con una funzione inibitoria, un effetto simile quando prodotto da farmaci ansiolitici. Come conseguenza della costante presenza di alcol nell'organismo, la quantità di recettori inibitori nel sistema nervoso centrale diminuisce e, come conseguenza di questa diminuzione, sospendendo il consumo di alcol il sistema nervoso non può regolare correttamente gli impulsi nervosi, creando uno stato di ipereccitazione che spiega i sintomi della sindrome da astinenza.

Sintomi della sindrome da astinenza da alcol

La gravità dei sintomi che si verificano a causa della sindrome da astinenza dipende in gran parte da determinati fattori come l' intensità della dipendenza e il consumo di alcol, nonché da alcuni fattori genetici, l'età e la presenza di altre malattie. I sintomi possono comparire entro poche ore o pochi giorni dalla sospensione del consumo di alcol.

La maggior parte dei sintomi della sindrome da astinenza sono dovuti a ipereccitazione del sistema nervoso centrale e di solito i più comuni includono:

  • Ansia per il consumo di alcol
  • Insonnia e disturbi del sonno
  • ipervigilanza
  • Tremori e sudorazione eccessiva
  • Mal di testa
  • Nausea e vomito
  • Perdita di appetito

Nei casi più gravi di sindrome da astinenza possono manifestarsi sintomi quali:

  • allucinazioni
  • convulsioni
  • Delirium tremens che produce tachicardia, ipertensione, febbre e grave agitazione

In alcuni casi può persino causare la morte a causa di problemi cardiovascolari, traumi o disturbi metabolici. Queste condizioni più gravi di solito durano da 5 a 10 giorni.

Ti chiedi per quanto tempo dura la sindrome da astinenza da alcol? Nel seguente articolo ti diciamo.

Trattamento della sindrome da astinenza da alcol

Lo scopo del trattamento della sindrome da astinenza dall'alcol è mirato ad eliminare correttamente il consumo di alcol mentre si controllano i sintomi causati dalla sindrome.

Dopo 2 o 3 giorni dopo la sospensione dell'alcool, il paziente può entrare nella fase più critica dei sintomi di astinenza, in cui si manifestano la maggior parte dei sintomi. In molti casi il trattamento prevede il consumo di farmaci ansiolitici e anticonvulsivanti per controllare i sintomi più gravi, come allucinazioni e convulsioni.

A causa di disturbi digestivi a causa della perdita di appetito e vomito, è importante assicurarsi che la dieta della persona interessata sia adeguata, somministrando integratori vitaminici se necessario. Si consiglia il consumo di acqua abbondante per evitare la disidratazione. Nei casi più gravi, può essere necessario il ricovero in ospedale della persona interessata per evitare una possibile crisi ipertensiva e favorire un'adeguata idratazione attraverso una via endovenosa.

Una volta superata la fase critica della sindrome da astinenza, il trattamento si concentra sull'impedire alla persona colpita di tornare alla dipendenza consumando nuovamente alcol, per cui la cosa più importante è la forza di volontà del paziente. Se necessario, è possibile effettuare consultazioni con psicologi ed è importante anche il sostegno familiare.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla sindrome da astinenza da alcol: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di disturbi mentali.

Raccomandato

Come scegliere il lubrificante vaginale
2019
Pubalgia: sintomi, trattamento ed esercizi
2019
Benessere psicologico come risultato delle relazioni persona-ambiente
2019