Sindrome di Sudeck: trattamento naturale

La patologia nota come sindrome di Sudeck, sebbene molti la chiamino anche una complessa malattia dolorosa regionale o CRPS, per il suo acronimo in inglese che si riferisce al nome distrofia simpatica riflessa di tipo l, è un'alterazione caratterizzata dalla presenza di un forte dolore di una o più estremità perché è colpita almeno un'articolazione nell'area con disagio.

Di solito, questa malattia appare dopo varie influenze esterne come interventi chirurgici o lesioni. L'articolazione che subisce questa alterazione diventa rigida con il passare del tempo mentre la pelle dell'area, i muscoli e i tendini si contraggono considerevolmente. Questo è il motivo per cui in una fase avanzata della sindrome di Sudeck, il paziente perde la funzione della parte compromessa del corpo.

Non sono note cause esatte di questa patologia e i trattamenti possono includere farmaci, terapia fisica e terapia occupazionale, tuttavia, nel seguente articolo di ONsalus presentiamo la sindrome di Sudeck: terapia naturale .

Bevanda di curcuma con zenzero e pepe per la sindrome di Sudeck

Fare un drink con curcuma, zenzero e pepe può essere un'ottima opzione per aiutare a migliorare il disagio causato dalla sindrome di Sudeck. Questo perché tutti i suoi ingredienti hanno grandi benefici come i suoi potenti poteri antinfiammatori e antiossidanti, tuttavia può essere spiacevole per molte persone, quindi potrebbe essere variato nella quantità di ciascun prodotto utilizzato.

D'altra parte, consumare questa bevanda su base regolare può aiutare un paziente con la malattia di Sudeck, poiché ha la capacità di agire come un rigeneratore interno a causa dell'elevato contenuto di vitamine che offre, principalmente vitamina C, che è un nutriente indispensabile per i pazienti di questa patologia.

L'infusione di Moringa allevia la complessa malattia del dolore regionale

La moringa oleifera, chiamata anche bacchetta o rafano, è un albero originario dell'India che può essere un buon trattamento naturale per la sindrome di Sudeck. Ha una crescita facile poiché può svilupparsi in qualsiasi terreno e grazie a tutti i benefici che le sue parti offrono è chiamato in diversi luoghi l'albero miracoloso.

Oltre ad avere incredibili proprietà per ridurre il colesterolo, combattere i disturbi respiratori come l'asma o la tosse, ritardare l'invecchiamento della pelle, migliorare la vista e altri benefici, è l'ideale per coloro che soffrono della malattia di Sudeck. Questo perché è un potente rigeneratore interno che, allo stesso tempo, allevia notevolmente il forte dolore causato da questo disturbo.

Radici di Harpagofito nel trattamento della sindrome di Sudeck

La pianta conosciuta come harpagofito, che ha il nome scientifico Harpagophytum procumbens, è un arbusto della famiglia dei pedaliácea che cresce senza essere coltivata nel deserto del Kalahari e del Madagascar. È un'erba medicinale ben nota in tutto il mondo perché molte persone lo chiamano il più potente antinfiammatorio naturale .

Inoltre, l'arpagofito ha altri vantaggi come il suo grande potere analgesico . È un prodotto totalmente efficace per eliminare il dolore, quindi tutte le sue proprietà indicano che è un'erba ideale per il trattamento naturale della sindrome di Sudeck, tuttavia alcuni specialisti raccomandano di iniziare ad ingerirlo dopo essere stati in grado di rigenerare il corpo.

Rimedio naturale per la sindrome di Sudeck: cartilagine di squalo

La cartilagine di squalo, in questo pesce, ha una funzione simile a quella delle ossa per l'uomo. Grazie ai suoi benefici, questo prodotto viene consumato per il trattamento naturale di varie alterazioni poiché riduce la psoriasi, rafforza il sistema immunitario e favorisce la lubrificazione delle articolazioni.

Grazie a quanto sopra, è ideale per i pazienti che soffrono della sindrome di Sudeck perché è un eccellente rigeneratore e allo stesso tempo calma il disagio. Rigenera anche il sistema osseo, la cartilagine e avvantaggia altre parti del corpo. Oltre a ciò, la cartilagine di squalo previene l'usura di diverse aree e infiammazioni, quindi aiuta anche a ridurre il disagio causato da questa malattia.

Nel seguente articolo di ONsalus spieghiamo altri alimenti per rigenerare la cartilagine.

Trattamento naturale di Sudeck: valeriana

La valeriana è una pianta sempre più distinta per i suoi usi medicinali perché è favorevole per combattere l'ansia, la depressione, l'insonnia, il deficit di attenzione, i disturbi dell'iperattività e tutte quelle alterazioni derivate da uno squilibrio del sistema nervoso centrale .

Inoltre, la valeriana insieme alla melissa e alla melissa e alla passiflora sono le tre erbe più raccomandate e utilizzate per il trattamento naturale della malattia di Sudeck, quindi di solito può essere consumata senza problemi, tuttavia, si consiglia di consultare uno specialista prima che il paziente assuma questo o uno qualsiasi dei rimedi domestici di cui sopra.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla sindrome di Sudeck: trattamento naturale, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Cos'è la psicologia ambientale: definizione, caratteristiche ed esempi
2019
Benefici dell'artiglio del gatto per la salute
2019
Definizione di anatomia descrittiva
2019