Sinovite dell'anca negli adulti: trattamento

La sinovite è nota come irritazione o infiammazione nella membrana sinoviale, che ha la funzione di coprire le articolazioni. Questa membrana è responsabile della generazione di un liquido noto come liquido sinoviale, il cui obiettivo principale è ridurre l'attrito tra la cartilagine e vari tessuti per prevenire l'usura nell'area e il verificarsi di determinate lesioni e disturbi.

Quando si parla di sinovite dell'anca, si fa riferimento a una patologia in cui si sviluppa un'infiammazione nell'articolazione che unisce il bacino e il femore, che è l'osso della gamba, e genera condizioni simili a quelle di un'artrite. Questa malattia può manifestarsi nei bambini o negli anziani, quindi in ONsalus vi forniamo tutte le informazioni sulla sinovite dell'anca negli adulti: il trattamento .

Cause di infiammazione nella membrana sinoviale

La sinovite dell'anca negli adulti può avere una natura asettica o infettiva:

  • Nella sinovite asettica l'infiammazione del liquido sinoviale è sterile e non vi è microflora patogena.
  • Tuttavia, la sinovite infettiva può essere causata da diversi fattori come alcune patologie autoimmuni o sistemiche, come l'artrite reumatoide o la vasculite, da reazioni allergiche, disturbi metabolici, disturbi endocrini, da strutture anatomiche, dalla trasgressione all'integrità del Membrana dell'anca per vari motivi, tra cui una frattura, un urto o una lussazione, e può avere la sua causa nelle malattie della neurogenesi come la nevrosi o la neurite.

Oltre a quanto sopra, ci sono alcuni gruppi di rischio che rendono le persone più probabilità di soffrire di sinovite non solo dall'anca, ma in qualsiasi parte del corpo. Per esempio:

  • Le persone che consumano alcol in eccesso
  • Coloro che soffrono di insufficienza renale cronica
  • Ipertensione o varie patologie

Per questo motivo, è essenziale effettuare controlli frequenti, soprattutto se si è consapevoli di avere una malattia.

Principali segni di sinovite

Il sintomo principale della sinovite dell'anca è il dolore articolare in questa zona del corpo, che può colpire uno o entrambi i lati, sia a riposo che facendo attività quotidiane lievi, ad esempio quando si cammina o si sale le scale. All'inizio della patologia i disagi sono generalmente lievi, ma aumenteranno con il progredire della malattia, causando un impedimento alla normale vita quotidiana.

D'altra parte, è frequente un aumento della temperatura a livello articolare, oltre a soffrire di ipersensibilità nell'area compromessa e gonfiore articolare, poiché il fluido esistente al suo interno aumenta considerevolmente come misura di difesa. Allo stesso modo, è possibile che si verifichi una riduzione del limite di movimento articolare, che nei casi più gravi può essere completamente bloccato e che le contrazioni delle fibre muscolari compaiono spontaneamente.

Sinovite: trattamento farmacologico

Il trattamento della sinovite dell'anca negli adulti dipenderà dalla causa e dalle considerazioni del medico. Può scegliere di prescrivere vari farmaci antinfiammatori non steroidei per ridurre l'infiammazione e il disagio da esso generati.

Inoltre, può essere necessario un trattamento ormonale che è generalmente raccomandato nei casi più gravi e può essere somministrato tramite compresse o iniezioni applicate nel sito del disturbo. Gli antibiotici sono anche un'opzione se si tratta di una malattia articolare infettiva causata da agenti batterici.

Si consiglia vivamente di inibire gli enzimi proteolitici per introdurli nell'articolazione dell'anca e, quindi, prevenire eventuali complicazioni. Lo specialista può anche offrire farmaci trofici per migliorare significativamente la circolazione nell'area da trattare e regolarizzare il processo metabolico o altri farmaci per rafforzare le difese dell'organismo.

Sinovite dell'anca: trattamento naturale

Per completare il trattamento della sinovite con farmaci è possibile ricorrere alla terapia fisica, che mira a ridurre il dolore, l'infiammazione e impedire ai muscoli e all'articolazione danneggiata di perdere forza e mobilità. In generale, lo specialista potrebbe iniziare applicando freddo nell'articolazione dell'anca per rilassare l'area e quindi utilizzare un dispositivo di elettrostimolazione, che utilizza l'elettricità per stimolare la contrazione muscolare e riparare eventuali danni. Infine, l'applicazione di impacchi caldi bagnati aiuta ad alleviare il dolore e migliora il flusso sanguigno, riducendo la rigidità articolare.

Sebbene il riposo sia molto importante, quando i sintomi sono stati ridotti, è anche necessario fare alcuni massaggi ed esercizi di stretching, che devono essere indicati ed eseguiti sotto la supervisione del fisioterapista, essendo essenziale non auto-medicare poiché potrebbe peggiorare la situazione. Inizia con lievi movimenti che includono l'esercizio di stretching passivo per allungare le fibre muscolari e favorire il rilassamento e la mobilità della zona. D'altra parte, vengono eseguiti esercizi di stretching attivo per ottenere la contrazione muscolare e recuperare la forza e la flessibilità dell'articolazione.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla sinovite dell'anca negli adulti: trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Cardiomiopatia dilatativa: cause, sintomi e trattamento
2019
Tricofagia: cos'è, cause e trattamento
2019
A cosa serve il tè all'arnica e come prepararlo
2019